Video

Come iscriversi alla newsletter:

La diffusione dei contenuti di Abitare la Terra è rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, volontariato, pace, diritti umani e non violenza in Trentino e avviene gratuitamente anche grazie all’invio via e-mail di una newsletter settimanale che informa gli iscritti su data, luogo, titolo, contenuto e contatti dell’iniziativa.  

Come comunicare gli eventi:

Per pubblicare le iniziative inerenti ai temi trattati sul sito, sulla newsletter settimanale e sulla pagina facebook basta inoltrare le informazioni ad info@abitarelaterra.org entro e non oltre le 12.00 del venerdì antecedente la settimana interessata dall'evento complete di un numero di telefono e di una e-mail di riferimento per eventuali ulteriori informazioni a disposizione degli utenti. Il servizio è GRATUITO!

Chi siamo:

Abitare la Terra è un servizio di informazione gratuito  curato dall'Associazione Tremembè e sostenuto dall’Assessorato all’Università, ricerca, politiche giovanili, pari opportunità e cooperazione allo sviluppo della Provincia Autonoma di Trento e dal Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, pace, diritti umani e non violenza in Trentino. Grazie e buona lettura!

Sponsor:


logo pat nuovo  assess univers 14
 
trentino cooperazione
 
 
logo forum web
 
 
 
 




 

Seguici anche su:

000facebook

Mercoledì 22 marzo 2017

Mercoledì 22 marzo 2017

PDFStampaE-mail

Mercoledì ore 15.00, Trento, via Verdi 26, aula Kessler, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

SOCIOLOGIA A TRENTO. TRA PRINCIPE VESCOVO E VIA VERDI 26

L’Ateneo di Trento e il Polo Culturale Diocesano Vigilianum di Trento presentano un incontro sul passato della Sociologia a Trento, città in cui venne fondato nel 1962 l’Istituto Universitario Superiore di Scienze Sociali, divenuto in seguito la prima Facoltà di Sociologia istituita in Italia. Da allora molti professori e studenti sono passati nelle aule di Via Verdi 26, dalla Facoltà all’attuale Dipartimento e una complessa memoria è stata elaborata, ma retrodatare le origini della Sociologia trentina impone l’ampliamento di questa storia, così da individuare la correlazione tra il passato del territorio e il suo divenire, assecondando la consequenzialità di eventi in cui società e cultura locale sono state e sono protagoniste. Intervengono: Prof. Mario Diani, e i sociologi Andrea Cossu, Giuseppe Sciortino e Luca Favarin. Informazioni: 0461281322-1428, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Mercoledì ore 16.00, Trento, Via Garibaldi 33, Sala Conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Percorso di formazione: Incontri di ecologia letteraria

Il Gioco degli Specchi invita ad un ciclo di incontri utili a fornire informazioni e strumenti concreti per orientarsi e orientare nella complessità dei molti aspetti collegati allo sviluppo sostenibile locale e globale con l'obiettivo di mettere in luce la relazione tra ecologia e letteratura a partire dall’analisi di alcuni testi e fornire ai partecipanti gli strumenti per imparare a delineare “l’ambiente” tenendo conto delle sue molteplici dimensioni: biologica, sociale, culturale, politica. In questa occasione incontro dedicato all’approccio pratico alla Ecologia letteraria, in particolare attraverso la costruzione di “laboratori” di lettura, a partire dall’analisi di testi selezionati dai nostri collaboratori scientifici, fascia d'età: bambini/ragazzi. Relatrice: Elisa Rossignoli, responsabile delle relazioni con gli insegnanti e del settore letteratura per bambini e ragazzi per l’Associazione Mani Altri Sguardi – VR, con esperienza di educazione e formazione con minori e adulti stranieri. Partecipazione libera e gratuita a tutti gli appuntamenti in calendario. Informazioni: 0461916251, 3402412552,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Mercoledì ore 17.30, Trento, Via Roma 55, Biblioteca Comunale di Trento, Sala degli affreschi

Figure e momenti di storia regionale

La Biblioteca Archivio del CSSEO, in collaborazione con la Fondazione Museo Storico del Trentino, organizza un ciclo di incontri sulla storia regionale, che copre l’arco temporale che va dal 1919 al 1966. Il ciclo vuole ripercorrere la nostra storia recente senza tesi precostituite, in modo aperto alla discussione, coprendo un vuoto che con fatica la pubblicistica, concentrata per lo più sul periodo che precede il 1918, sta cominciando ad affrontare. In questa occasione Alessandro De Bertolini: L’alluvione del 1966 e la difesa del territorio in Trentino. Per i docenti della scuola trentina, questo ciclo di incontri è riconosciuto quale corso di aggiornamento. Gli interessati possono richiedere il modulo di iscrizione inviando una mail a:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Mercoledì ore 20.30, Trento, via Giusti 35, Auditorium Circoscrizione San Giuseppe Santa Chiara

Clorofilla a Trento

Il Circolo di Trento di Legambiente organizza la quarta edizione della rassegna “Clorofilla a Trento”. Scopriamo perché è un bene impegnarsi per l’ambiente e nel sociale, attraverso i film del Clorofilla Film Festival e non solo. Li vedremo e commenteremo con esperti delle tematiche proposte. In questa occasione "Bioresistenze" (2015, 45′) di Guido Turus (tema: agricoltura). L’ingresso è libero, intervenite numerosi! Durante le serate sarà possibile effettuare il tesseramento 2017 a Legambiente. Informazioni:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Mercoledì ore 20.30, Rovereto, Viale Trento 47, SMARTLab

“Il Patriota” di Charles A. Duncombe

Amnesty International Italia Rovereto - Alto Garda, in collaborazione con la Compagnia dell’Attimo e con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Rovereto, propone due giorni di eventi, tra cinema e teatro civile, dedicati ai temi della sicurezza, della privacy e dei diritti umani. In questa occasione ci sarà lo spettacolo teatrale “Il Patriota” di Charles A. Duncombe, opera che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento “Mario Fratti Award” negli USA, per i fondamentali contenuti di valore civile. Lo spettacolo è portato in scena dalla Compagnia dell’Attimo, per la regia diMariangela Nuvoli, ed è interpretato da Fabio Chiaro e Arianna Grossi. Amnesty International Italia ha deciso di patrocinare lo spettacolo “per la sua capacità di mettere in evidenza quei meccanismi di persuasione sul singolo individuo che possono portare alla negazione di molteplici diritti umani nel nome del mito della sicurezza”. In occasione degli spettacoli, sarà presente una delegazione di Amnesty International, Gruppo di Rovereto e Alto Garda, che metterà a disposizione petizioni e materiale informativo sulle campagne dell’organizzazione per i diritti umani. InformazioniQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Mercoledì ore 20.30, Cles, Via Marconi 58, Centro Direzionale Della Cassa Rurale Di Tuenno, Sala Polifunzionale

IL DIRITTO DELLE MIE SCELTE

In occasione della giornata mondiale per la sindrome di Down, la cooperativa sociale Gsh vi invita ad una serata informativa dal titolo “IL DIRITTO DELLE MIE SCELTE", una serata di approfondimento sulla tematica della Sindrome di Down. La persona affetta da Sindrome di Down, spesso portatrice di difficoltà a livello fisico e cognitivo ha necessità di particolari supporti, aiuti e tutele per poter autenticamente esercitare alcuni diritti fondamentali, come la gestione dei propri scambi economici o l’espressione delle proprie preferenze politiche ecc. Questa serata di riflessione aiuta a ragionare su cosa voglia dire tutelare realmente i diritti civili nell’ambito della disabilità, con quali interventi, quali attenzioni particolari, con quali progetti. La serata sarà condotta da Stefano Marchio, socio e membro del direttivo dell'Aipd (Associazione Italiana Persona Down) e da Paolo Damianis, coordinatore psicopedagogico di GSH. Durante la serata verranno proiettati alcuni stralci del documentario “Diritto ai Diritti” prodotto da AIPD Nazionale. L’incontro è a partecipazione libera, per maggiori informazioni:0463/424634, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Forum Trentino per la Pace e i diritti umani Trentino Solidarieta