Video

Come iscriversi alla newsletter:

La diffusione dei contenuti di Abitare la Terra è rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, volontariato, pace, diritti umani e non violenza in Trentino e avviene gratuitamente anche grazie all’invio via e-mail di una newsletter settimanale che informa gli iscritti su data, luogo, titolo, contenuto e contatti dell’iniziativa.  

Come comunicare gli eventi:

Per pubblicare le iniziative inerenti ai temi trattati sul sito, sulla newsletter settimanale e sulla pagina facebook basta inoltrare le informazioni ad info@abitarelaterra.org entro e non oltre le 12.00 del venerdì antecedente la settimana interessata dall'evento complete di un numero di telefono e di una e-mail di riferimento per eventuali ulteriori informazioni a disposizione degli utenti. Il servizio è GRATUITO!

Chi siamo:

Abitare la Terra è un servizio di informazione gratuito  curato dall'Associazione Tremembè e sostenuto dall’Assessorato all’Università, ricerca, politiche giovanili, pari opportunità e cooperazione allo sviluppo della Provincia Autonoma di Trento e dal Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, pace, diritti umani e non violenza in Trentino. Grazie e buona lettura!

Sponsor:


logo pat nuovo  assess univers 14
 
trentino cooperazione
 
 
logo forum web
 
 
 
 




 

Seguici anche su:

000facebook

Venerdì 24 marzo 2017

Venerdì 24 marzo 2017

PDFStampaE-mail

Venerdì ore 10.00, Trento, presso il parco Alexander Langer (ex parco al Salé)

Cerimonia di piantumazione del Caco di Seconda Generazione di Nagasaki

Il 9 agosto 1945 una bomba atomica fu sganciata su Nagasaki. Le intense radiazioni e la forza d’urto dell’esplosione sprigionate uccisero moltissime persone, riducendo completamente in cenere la città. Ciononostante, ci fu un albero di cachi che miracolosamente riuscì a sopravvivere. Nel 1994 l’arboricoltore Masayuki Ebinuma iniziò a curare il fragile albero di cachi e riuscì a farlo riprendere fino al punto da ottenere delle pianticelle di “seconda generazione dell’albero di cachi sopravvissuto al bombardamento atomico”. Quindi, Ebinuma cominciò a distribuire quelle pianticelle ai bambini che si recavano in visita a Nagasaki, come simbolo di pace. L’artista contemporaneo Tatsuo Miyajima nel 1996 concepì un progetto artistico detto “Kaki Tree Project" e dopo una lunga procedura di “accreditamento” anche Pìtuit è riuscita ad ottenere il consenso dallo staff giapponese, per la piantumazione del Caco presso la città di Trento, esattamente presso il parco comunale Alexander Langer (dedicato ad uno dei più grandi protagonisti della cultura della pace del nostro tempo). In mattinata con la partecipazione delle scuole elementari e della scuola materna della Circoscrizione Oltrefersina daremo il benvenuto al Caco offrendogli i lavori dei bambini: fiori di carta, disegni e canzoni. Verrà raccontata “La storia dell’albero delle sette virtù” e infine i bambini assicureranno il loro impegno affinché l’albero di cachi possa crescere sereno e felice insieme a tutti loro. Ogni bambino potrà affidare un proprio impegno/desiderio per il futuro ad una cassetta che sarà interrata con il Caco. Avremo l’onore di avere con noi il dottor Ebinuma, che interverrà con un breve intervento ed un saluto, e le artiste Gabriella Gasperini, Nadezhda Simeonova e i musicisti Martino Brocchieri e Irem Kurt. Se il tempo lo permette sarà bello fermarsi per una merenda, che ogni bambino porterà per sé o che le scuole e le associazioni vorranno organizzare come buffet e momento conviviale condiviso. InformazioniQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00, 04611595982.

Venerdì ore 17.15, Trento, piazza Santa Maria Maggiore, aula Magna della Fondazione Franco Demarchi

VIAGGIO

La Fondazione Franco Demarchi invita alla presentazione del libro VIAGGIO: due voci a confronto. Sarà presentato dagli autori il libro “Viaggio”, un volumetto monotematico scritto dal sociologo Antonio Scaglia e dal ricercatore Alessandro de Bertolini, che inaugura la nuova collana “PARALLELI” della Fondazione Franco Demarchi edita da Il Margine. La presentazione si svolge nell’ambito dei Venerdì di cultura, organizzati dall’Università della terza età e del tempo disponibile e rivolti a la popolazione. Informazioni: 0461 273718, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Venerdì ore 19.30, Trento, via della Malvasia 15, Cooperativa IRIFOR

Torna la cena al buio a Trento!

IRIFOR del Trentino organizza la cena al buio presso la sede della cooperativa dopo una breve introduzione della serata. Il costo è di 35,00 € a persona, per un menu completo e a sorpresa (con possibilità di segnalare allergie, intolleranze ed eventuali esigenze alimentari). Informazioni e prenotazioni: 0461/1959595, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Venerdì ore 21.00, Trento, via Lung'Adige San Nicolò 4, Centro Sociale Bruno

Cinemafutura XXI secolo

Finalmente riapriamo gli appuntamenti del venerdì al Cinemafutura del Centro Sociale Bruno. Apertura ore 19.30 con aperitivo e spuntino. Inizio film ore 21.00. In questa occasione "Il Club di Pablo Larrain" |Cile, 2015 |98’. Un gesuita indaga su coloro che vivono in una casa sperduta lungo la costa del Cile... Radiografia delle impunità di preti e militari durante la dittatura. Mai uscito a Trento. Informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

 

Forum Trentino per la Pace e i diritti umani Trentino Solidarieta