Video

Come iscriversi alla newsletter:

La diffusione dei contenuti di Abitare la Terra è rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, volontariato, pace, diritti umani e non violenza in Trentino e avviene gratuitamente anche grazie all’invio via e-mail di una newsletter settimanale che informa gli iscritti su data, luogo, titolo, contenuto e contatti dell’iniziativa.  

Come comunicare gli eventi:

Per pubblicare le iniziative inerenti ai temi trattati sul sito, sulla newsletter settimanale e sulla pagina facebook basta inoltrare le informazioni ad info@abitarelaterra.org entro e non oltre le 12.00 del venerdì antecedente la settimana interessata dall'evento complete di un numero di telefono e di una e-mail di riferimento per eventuali ulteriori informazioni a disposizione degli utenti. Il servizio è GRATUITO!

Chi siamo:

Abitare la Terra è un servizio di informazione gratuito  curato dall'Associazione Tremembè e sostenuto dall’Assessorato all’Università, ricerca, politiche giovanili, pari opportunità e cooperazione allo sviluppo della Provincia Autonoma di Trento e dal Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, pace, diritti umani e non violenza in Trentino. Grazie e buona lettura!

Sponsor:


logo pat nuovo  assess univers 14
 
trentino cooperazione
 
 
logo forum web
 
 
 
 




 

Seguici anche su:

000facebook

COOPERAZIONE
PDFStampaE-mail

XIX° Circuito SAT di corsa in montagna

Il “Trofeo SAT” è un circuito di otto gare di corsa in montagna. Nello spirito che muove il sodalizio della SAT, il Trofeo, vuole soprattutto caratterizzarsi come occasione di incontro fra le sezioni, unendo le diverse realtà che le caratterizzano. Questa manifestazione, che ogni anno trova nuovo entusiasmo, nuove motivazioni e nuovi aderenti è entrata dentro il Sodalizio come un faro a cui guardano tutte le Sezioni e tutti i satini che progettano azioni di solidarietà. Quest’anno l’organismo trentino di volontariato internazionale beneficiario sarà L’Associazione Promozione Infanzia Bisognosa del Mondo Impoverito (A.P.I.Bi.M.I. onlus), con il progetto: “UN COMPUTER... UNA SPERANZA” che verrà realizzato nel Sud dell’India. Per Informazioni: 0461.981871, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
PDFStampaE-mail

Emergenza siccità in Somalia

L'associazione Una Scuola per la Vita sta promuovendo la campagna "Emergenza siccità in Somalia" per aiutare le vittime della terribile siccità che si è abbattuta sulla Somalia e in tutto il Corno d’Africa. In Somalia è allarme siccità e il Paese rischia una catastrofe. Secondo ONU, UNICEF e World Food Programm urge un immediato intervento di assistenza umanitaria. Quasi la metà della popolazione del Paese, circa 6 milioni di persone, vive nella insicurezza alimentare grave. 944mila bambini soffrono di malnutrizione di cui 185mila sono già a grave rischio della vita. "Sollecitati dalla nostra Associazione partner Madina Warsame, che ci ha confermato la tragedia in corso, abbiamo deciso di organizzare in Trentino una raccolta fondi con lo scopo di garantire cibo a tutte le persone che vivono nei territori dove noi operiamo: nella regione del Basso Shabelle e nella regione di Galgadud. Il progetto di sostegno alimentare prevede di garantire cibo per un mese a circa 40mila persone. È un progetto ambizioso, ma contiamo di realizzarlo con la collaborazione di Enti, Istituzioni, Associazioni e di singoli cittadini". Il valore dell’intervento di emergenza è previsto in circa 197.000 euro, con i quali verranno acquistati 1.080 quintali di riso, 1.080 quintali di farina, 270 quintali di datteri e 27.000 litri di olio. Il cibo sarà acquistato in loco e distribuito direttamente dai volontari dell’Associazione partner, coordinati dalla nostra socia e fondatrice di origini somale Sareeda Cali. Per questa calamità chiediamo un sostegno economico impegnandoci fin d’ora a fornire un dettagliato resoconto. Per far fronte a questa grave emergenza siamo impegnati a coinvolgere la Provincia Autonoma di Trento, attraverso il Servizio Solidarietà internazionale, nonché la Regione, le Associazioni e tutti i cittadini sensibili. Informazioni e donazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , 3295883883.

 
PDFStampaE-mail

I nuovi moduli per il settore della cooperazione internazionale

Su Trentino Cooperazione e Solidarietà internazionale sono on line i nuovi moduli  per il settore della cooperazione internazionale. Questa nuova modalità rende più veloce, più chiara e più efficace la comunicazione nelle varie fasi della gestione dei contributi: dal momento di presentazione della domanda per finanziare il progetto alla conclusione delle attività, automatizzando la compilazione e facilitando le modalità di trasmissione.Vedi le indicazioni del Servizio attività internazionali in pillole: la nuova modulistica in pilloleInformazioni: 0461493441, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

   
PDFStampaE-mail

Graduatorie di merito dei progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo

Con determinazione del dirigente del Servizio Attività internazionali di data 14 novembre 2016 n. 72 sono state approvate le graduatorie di merito dei progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo - annuali e pluriennali. Delle 37 domande regolarmente pervenute (29 per progetti annuali, 8 per progetti pluriennali) 19 non sono state ammesse. Di fatto quindi sono state valutate 18 domande riferite a progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo (15 per progetti annuali, 3 per progetti pluriennali). Informazioni e graduatorie 0461493441,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
PDFStampaE-mail

Criteri per la concessione e l'erogazione di contributi agli organismi volontari di cooperazione internazionale allo sviluppo

Con deliberazione 1339 del 5 agosto 2016, la Giunta provinciale ha approvato i nuovi “Criteri per la concessione e l'erogazione di contributi agli organismi volontari di cooperazione internazionale allo sviluppo”. Tale deliberazione riforma i precedenti criteri, in coerenza con le Linee guida approvate con deliberazione n.153 del 12 febbraio 2016. La prossima scadenza, per progetti di cooperazione allo sviluppo e di educazione alla cittadinanza globale è fissata dal 1 al 15 settembre 2016. Le finalità dei nuovi criteri sono:msemplificare l'iter burocratico; concentrare le risorse disponibili (premiare i progetti in linea con le priorità geografiche e tematiche indicate dalla GP); fare sistema tra i differenti soggetti attivi (favorire le cordate di associazioni, la costituzione di tavoli di confronto e collaborazione aperti a soggetti sia pubblici che privati, il collegamento con il livello nazionale e internazionale); migliorare l'efficacia e l'impatto dei progetti (miglior definizione dei criteri e degli indicatori di valutazione, basati sulla qualità delle proposte e dei partenariati). Sono previste 3 tipologie progettuali: progetti di interscambio: scadenza 15 - 31 gennaio, contributo massimo 20.000 euro; percentuale massima di cofinanziamento provinciale 80%; un solo progetto per associazione; progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo: scadenza 15 – 31 marzo;contributo massimo 100.000 euro; percentuale massima di cofinanziamento provinciale 80%; fino a 2 progetti per associazione; progetti di educazione alla cittadinanza globale: scadenza 15 – 31 maggio; contributo massimo 20.000 euro; percentuale massima di cofinanziamento provinciale 80%;un solo progetto per associazione. Informazioni e criteri: 0461493421, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

   

Pagina 1 di 4

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>
Forum Trentino per la Pace e i diritti umani Trentino Solidarieta