Venerdì 24 novembre 2017

Venerdì ore 15.00, Trento, Piazza D'Arogno

LIBERA DALLA VIOLENZA

Presidio organizzato da CGIL del Trentino in occasione della Giornata mondiale contro le violenze sulle donne. Durante il presidio riflessioni, testimonianze e un laboratorio sulla figura femminile nel fumetto. Informazioni: 0461935176, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Venerdì ore 17.00 e 19.00, Trento, vicolo S. Marco 1, Centro Cooperazione Internazionale

Donne in difesa di

Yaku invita alla conferenza Internazionale "Donne in difesa di" patrocinata dal CIDU - Centro Interministeriale per i Diritti Umani con ospiti da Colombia, Tunisia, Paesi Baschi, per ragionare insieme sull’emergenza della criminalizzazione e delle uccisioni mirate verso difensore dei diritti umani ed ambientali, attiviste, leaders comunitarie. Saranno presenti: Tatiana Roa Avendaño, una delle più note ecologiste colombiane. Referente dell’organizzazione Censat Agua Viva e del Movimento Rios Vivos Colombia, racconterà dellemergenza diritti umani in Colombia e che presenterà uno studio internazionale sull’impatto delle attività estrattive sulle donne delle comunità indigeni, contadine e periurbane in America latina; Francesco Martone, della rete In Difesa Di, che presenterà i risultati dello studio condotto dal TNI – Transnational Institute , sulla criminalizzazione delle Ong e dei movimenti di base in Europa; Itziar Caballero Gozales: coordinatrice equipe di genere – CEAR, Commissione di Aiuti ai Rifugiati – Paesi Baschi; Ouejdane Mejri: attivista tunisina Associazione Pontes – Tunisia. Alle ore 17.00 sempre presso il Centro Cooperazione Internazionale si terrà la tavola rotonda fra associazioni, per conoscere la rete In Difesa Di e ragionare insieme sulle attività e le azioni congiunte per la difesa delle/dei difensore/i dei diritti umani ed ambientali nel mondo. Alle 19.00 sarà offerto un buffet colombiano a cura dell'Associaizone Amici della Colombia. L'incontro è realizzato con Assessorato pari opportunità e cooperazione allo sviluppo, Centro per la Cooperazione Internazionale, Centro Servizi Volontariato. InformazioniQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Venerdì ore 17.30, Trento, Via Roma, Acli Trentinesala don Pizzoli

NO armi nucleari

Ipsia del Trentino invita all'incontro "NO armi nucleari". Si parlerà del Trattato per la messa al bando delle armi nucleari, del Premio Nobel per la pace a ICAN (campagna internazionale per l'abolizione delle armi nucleari) del Simposio internazionale sulle armi nucleari promosso da Papa Francesco.Introduce: Giuliano Rizzi – presidente IPSIA del Trentino. Intervengono: Fabio Pipinato – presidente CTA; Piergiorgio Cattani – direttore Unimondo; Mirco Elena - Unione degli Scienziati Per Il Disarmo. Coordina: Flavia Frigotto – IPSIA del Trentino. Chiude: Massimiliano Pilati – Presidente del Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani. Informazioni: 0461 277254, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Venerdì ore 20.00, Trento, via S.Pio X 34, sala Parrocchia

Mondopentola 2017

La cena annuale del Gioco degli Specchi per incontrare soci, amici, simpatizzanti, chiunque voglia degustare in compagnia un menù etico, sostenibile, vegetariano. Antipasti: Sushi vegetariano (Giappone), Zucca aromatizzata (Italia), Focaccia tricolore (Italia); Primo: Orzetto alla trentina; Secondi: Pakora, polpette di ceci con salsa allo yogurt (Pakistan), Moussaka a modo nostro (Grecia), Insalata di cavolo cappuccio; Dolce: Bianco e nero messinese. Pane, vino, acqua del sindaco. A offerta minima 22 euro. Prenotazioni entro il 21/11. Presentarsi in sede il 20 o il 21 novembre tra le 9.00 e le 11.00 o: 348.5544235, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Venerdì ore 20.30, Trento,  Corso del Lavoro e della Scienza 3, MUSE

Genitori e operatori alle prese con i nativi digitali

L' Associazione A.M.A. in collaborazione con il Comune di Trento, Punto famiglie e il Muse presenta una ricca e articolata proposta dedicata al tema “tecnologie digitali e bambini/ragazzi”. Il programma prevede incontri per genitori e per operatori, sia per la fascia della prima infanzia che per quella dell’adolescenza a partecipazione libera e gratuita. In questa occasione incontro con Con Federico Tonioni psichiatra e psicoterapeuta Fondazione Policlinico Gemelli di Roma per parlare di quando internet diventa una droga: ciò che i genitori devono sapere. Informazioni: 0461239640, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..