Sabato 25 novembre 2017

Sabato ore 8.30, Trento, Via Oss Mazzurana 19, Teatro Sociale

FARE

TEDxTrento presenta FARE. Non è solo un’esortazione a produrre il cambiamento, ad essere artefici del proprio destino, non è solo l’invito a prendere in mano il timone della propria vita e sfidare qualsiasi tempesta. FARE è anche un insieme di gesti, di azioni senza le quali sarebbe impossibile abbracciare le nuove “ideas worth spreading”, moniti da affidare ad ogni appassionato TED che si rispetti. Speaker e performer si alterneranno sul palco e le loro presentazioni saranno registrate e divulgate sul canale YouTube TEDxTalks e sulla piattaforma TED.com, internazionalmente conosciuti. A partire dalle 8.30 saranno aperte le porte del Teatro Sociale. Avrete il tempo di individuare il vostro posto e far visita ai piani di palazzo Festi dove troverete spunti per la vostra mente e il vostro palato. Ore 10.00 Prima sessione. A partire delle 9.50 vi inviteremo ad accomodarvi ai vostri posti. Ore 11.30 - 12.00 Coffe break - breve pausa per sgranchirsi le gambe e scambiarsi le prime impressioni. Ore 12.00-13.30 Seconda sessione. Ore 13.30-15.00 Buffet e Networking. Ore 15.00-17.30 Sessione pomeridiana. Informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato ore 8.45-12.30, piazza Dante 15, Provincia Autonoma di Trento, sala Belli

Giornata dell'Economia Solidale

Quest'anno il tema della Giornata dell'Economia solidale trentina, a cui potranno partecipare i soli iscritti ai disciplinari del'Economia Solidale Trentina, riguarderà l'individuazione e la condivisione di alcune priorità di lavoro su cui concentrare il lavoro della Segreteria del Tavolo dell'Economia Solidale trentina nei prossimi anni. Per partecipare alla Giornata dell'Economia Solidale è necessario iscriversi entro domenica 19 novembre all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato ore 9.00, Arco, Arco, Via del Pomerio 15, Oratorio di Arco

Abitare la penombra

Convegno Arké Day "Abitare la penombra: il coraggio di addentrarsi in territori indefiniti e di dare significati nuovi all’incertezza". Donne e uomini esploratori di penombra. Penombra come un luogo da poter abitare. Penombra come gioco d’equilibrio tra rassicuranti certezze e potenziali o reali nebulose. Come stare accanto a chi attravversa zone di penombra? Durante un colloquio, anche tra il Counselor Biografico e il cliente avviene un incontro, nella penombra. Un incontro che diventa luogo, territorio, spazio, possibilità di svelare sentieri non ancora visti. Accogliendo l’incertezza come uno smarrimento necessario per la costruzione di una storia. E così, uno di fronte all’altro, si apprende a condividere vulnerabilità. Donne e uomini tessitori di fiducia. L'ingresso è gratuito. L'evento riconosce 5 crediti CNCP e 9 ECM per i crediti si richiede un contributo di CNCP 20 euro - ECM 30 euro. Informazioni e iscrizioni: 3485117527.

Sabato ore 9.00, Trento, via Roma 57, ACLI

LA TRUFFA DEL DEBITO PUBBLICO

La Scuola di Comunità propone una serie di incontri per leggere da un’altra angolazione la crisi economica e gettare le basi per la costruzione partecipata di possibili alternative politiche. In questa occasione si parlerà di LA TRUFFA DEL DEBITO PUBBLICO con Paolo Ferrero, valdese, segretario Prc. “La crisi spiegata a tutti. Con un linguaggio elementare, senza usare termini incomprensibili, si spiega cosa ci sta succedendo davvero: le origini della crisi, le balle che ci raccontano, come fare a uscirne. Con un’analisi approfondita sul debito pubblico”. Gli incontri sono gratuiti è gradita la prenotazione. Informazioni e prenotazioni: 0461277277, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato ore 9.00, Trento via Madruzzo 45, Oratorio del Duomo

Aspetti psicologici e comportamentali nella Malattia di Parkinson

Associazione Parkinson Trento onlus, in occasione della GIORNATA NAZIONALE DELLA MALATTIA DI PARKINSON, celebrata in tutt'Italia il 25 novembre 2017, ha organizzato un convegno dal titolo "Aspetti psicologici e comportamentali nella Malattia di Parkinson". Informazioni e programma: 0461931943, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato ore 10.30, Trento, palazzo delle Albere

La forza femminile per la Terra e l'Agricoltura Trentina

L'associazione “Donne in Campo” invita al convegno "La forza femminile per la Terra e l'Agricoltura Trentina" che presenta i primi dieci anni di attività attraversando esperienze e cambiamenti. Dalla donna silenziosa e presente nel contesto rurale del passato a quella odierna, imprenditrice agricola e titolare della propria attività. Informazioni e programma: 04611730489, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato ore 16.30, Bolzano, via Cappuccini 28, Centro Trevi

Vite in comunità traumatizzate Le parole, le memorie, la cura

Conversazione con IRFANKA PASAGIG - Srebrenica/Tuzla, co-autrice del libro “I bambini ricordano/Djeca pamte”; MARIA BACCHI – Mantova, co-autrice di “L'età del transito e del conflitto 
Bambini e adolescenti tra guerre e dopoguerra 1939-2015”; FEDERICO FALOPPA – Uni Reading, autore di “Razzisti a parole (per tacer dei fatti)”. Coordina: DONATELLA TREVISAN, Bolzano, traduttrice. L'incontro pubblico si svolge nell'ambtito dell’assemblea degli amici e dei sostenitori della Fondazione Alexander Langer Stiftung, Onlus, aperta agli interessati, che si svolgerà il 25 e 26 novembre per delineare i programmi ed eleggere un nuovo gruppo dirigente per il triennio 2018/2020. Informazioni: 0471977691, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato ore 19.00, Valcanover,  via Per Calceranica 17, Binario Seventynine Ciolda

Montagna & Solidarietà 2017

Una serata speciale, la cena: "Montagna & Solidarietà” che quest'anno ha un nuovo scopo: raccogliere fondi da destinare all'associazione “Oskarforlangtang”, fondata in onore di Oskar Piazza. Questa onlus ricostruisce scuole e strutture mediche in Nepal in seguito al terremoto del 2015. Dopo la cana incontro con Angelo Giovannetti, guida alpina e vicepresidente dell'associazione “Oskarfolangtang”che presenterà le finalità ed i progetti e Marco Confortola, guida alpina internazionale, membro del CNSAS (corpo nazionale soccorso alpino e spelelogico), allievo di Oskar Piazza e noto scalatore di 8000. Alle 22:00 Lotteria con gli sponsor. Iscrizioni e informazioni: 3483539560, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato ore 20.30, Riva del Garda,Riva del Garda, Palazzo dei Congressi

SEI CI0’ CHE AMI: sincerità e inganni nell’Inferno di Dante

Via Pacis propone una serata culturale con la Divina Commedia dal titolo: “SEI CI0’ CHE AMI: sincerità e inganni nell’Inferno di Dante”. La serata sarà tenuta dal prof. Gregorio Vivaldelli, biblista. L’ingresso è gratuito. Informazioni: 0464555767, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sabato ore 20.45, Rovereto, Teatro alla cartiera

Onna

La compagnia Sisters Avant, nata in seno all'associazione Anta Luma - casa delle arti, va in scena con il suo primo spettacolo dal titolo "Onna". Il 25 novembre è la giornata contro il femminicidio e lo spettacolo è inserito tra le proposte del Comune di Rovereto volte alla sensibilizzazione su questo importante tema. nello spettacolo la danza e la musica di matrice afro e afrocontemporanea si mescolano al teatro, alla parola, a sonorità contemporanee. Onna racconta delle Grandi Madri, di riti ancestrali, di gioia e freschezza e poi ancora di guerra e dolore. Onna racconta di donne in cammino verso una completezza di sé, un viaggio dentro la storia, un percorso dentro il proprio mondo interiore che svela la ricerca di libertà, bellezza, femminilità. Onna è la tappa conclusiva di un laboratorio proposto dall'associazione Anta Luma – casa delle arti sul tema della violenza e sulla necessità di volgersi all'energia del femminile per ritrovare armonia, rispetto e amore per sé. Lo spettacolo è gratuito fino ad esaurimento posti. Segnaliamo che lo spettacolo non è adatto ai bambini. Informazioni: 3278183008, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..