Giovedì 22 febbraio 2018

Giovedì ore 14.00-18.00, Rovereto, viale Trento 47/49, SmartLab

Sportello informativo e di orientamento a Rovereto

Vorresti andare all'estero ma non sai bene come fare? Ti piacerebbe scoprire qualcosa di più sul vasto mondo del volontariato? Allora ecco una buona notizia per te! Riparte anche quest'anno il servizio di informazioni e orientamento al volontariato locale ed internazionale, realizzato da NPN - CSV Trentino e dall'associazione InCo, grazie al sostegno del Comune di Rovereto. Di cosa si tratta? Di colloqui individuali della durata di circa 45 minuti. Con InCo potrai parlare delle opportunità per andare all'estero - soprattutto con il volontariato, ma non solo! Con NPN - CSV Trentino, invece, potrai approfondire le opportunità di volontariato che ci sono a livello locale. Ti chiediamo di contattarci per fissare un appuntamento e di specificare se il colloquio è finalizzato all'esperienza all'estero oppure nel volontariato in Trentino. Per confermare il tuo appuntamento per conoscere le opportunità all'estero basta chiamare lo 0461.984355 oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.! Se il tuo focus è sul volontariato locale, allora il numero da contattare è lo 0461.916604 e la mail di riferimento Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Giovedì ore 18.30, Trento,  Via Verdi 26, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Università di Trento, aula 16 

Inquinamento insostenibile

Chiedersi perché sia necessario informarsi sulle ecomafie è chiedersi contemporaneamente che responsabilità abbiamo verso l’ambiente e quali verso la legalità legata al nostro vivere in esso. Vuol dire parlare di inquinamento, di sfruttamento delle risorse e di come tutto ciò sia sfruttato dalle mafie come fonte di guadagno a discapito della salute nostra e del pianeta. Vorremmo analizzare il problema soffermandoci in particolare su alcuni casi di particolare rilevanza storico-economica per il nostro Paese. In che modo la criminalità riesca a lucrare grazie all'utilizzo di metodi più economici ma allo stesso tempo inquinanti, e come questo si rifletta sul nostro vivere, dal mondo agricolo a quello sanitario, deve essere un argomento di cui si deve conoscere il più possibile per essere in grado di difendersene. In che modi combattere queste pratiche, e nello specifico, come risolvere la problematica dell’inquinamento dato dall'illecito smaltimento dei rifiuti, sono conoscenze che riteniamo possano aiutare a sensibilizzare sul tema ed avere un impatto positivo sulla nostra cittadinanza. Saranno ospiti della serata organizzata da  Presidio Universitario Libera "Celestino Fava" - Trento, OWL - Open Wet Lab, Club Alpbach Trentino e Ingegneria senza Frontiere Trento, ISF-TN: Enrico Fontana: giornalista e scrittore italiano e Gianni Andreottola: professore di ingegneria sanitaria e ambientale presso l'università degli studi di Trento. Informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Giovedì ore 20.30, Trento, Vicolo S. Marco 1, Centro per la Cooperazione Intarnazionale

Mondovisioni. I documentari di Internazionale

Il Centro per la Cooperazione Internazionale invita alla rassegna di documentari su attualità, diritti umani e informazione, curata da CineAgenzia per Internazionale, a Trento tutti i giovedì alle 20.30. In questa occasione FREE LUNCH SOCIETY. Introduce Giuseppe Lauricella, CCI, esperto di informazione sociale attraverso i media. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., 0461093011.

Giovedì ore 20.30, Trento, Mattarello, centro civico S. Vigilio, sala A. Perini

Viaggi Persone Paesaggi

Nel trimestre gennaio-marzo 2018 quattro associazioni di Mattarello, ACLI, Circolo Pensionati e Anziani, Fondo Progetti di Solidarietà e la SAT, propongono un ciclo di incontri dal titolo "Viaggi Persone Paesaggi". L'iniziativa si propone non sotto una veste turistica, bensì con l'intento di stimolare una riflessione sul viaggio, affrontato sotto diversi aspetti. Ogni serata offrirà un modo diverso di affrontare questa avventura, saremo presi per mano dai protagonisti e accompagnati virtualmente, con parole, immagini, musica, canzoni in un viaggio dentro i luoghi, la loro storia, le persone che vivono e fanno vivere i territori toccati da questo avvincente percorso. Si parlerà di viaggi in bici, a piedi; viaggi intrapresi per documentare e testimoniare eventi; viaggi fatti con la fantasia e la speranza; impegni concreti per la soluzione di problemi intrinseci al territorio; la grande storia dei viaggi biblici di ieri e oggi. In questa occasione: "Passi dolomitici, una mobilità innovativa per valorizzare l'ambiente, il paesaggio, i residenti e gli ospiti" con SAT e Mountain Wilderness. Ingresso libero. Informazioni: 3280372846, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Giovedì ore 20.30, Rovereto, via del teatro 4, ITCG Fontana

Il mestiere di crescere

"Il mestiere di crescere": dal Perù al Trentino due giovani testimonianze di studio, lavoro e impegno. Avete mai provato a chiedere ad un bambino quali strategie adotterebbe per arginare il problema dell’inquinamento? O quali azioni occorre mettere in atto per migliorare la società? O ancora di riflettere sui propri diritti e responsabilità di cittadini? Un esempio concreto di come ciò sia possibile lo potremo conoscere di persona in questo incontro con due giovani rappresentanti del Movimiento de Adolescentes y Niños Trabajadores Hijos de Obreros Cristianos (MANTHOC), un movimento peruviano nato nel 1976 in risposta alle esigenze di tutela dei bambini e adolescenti lavoratori che, con proposte e azioni concrete, mira a sostenere il protagonismo sociale dei più piccoli aiutandoli a conciliare i diritti propri della loro età con l’esigenza di lavorare per aiutare la famiglia. Luis e Leyda, 15 e 12 anni, eletti lo scorso anno come delegati nazionali, saranno per la prima volta in Trentino, per raccontare ai coetanei come è possibile attivarsi per migliorare la propria comunità. L’interscambio tra i giovani peruviani e i coetanei trentini è reso possibile dal progetto "Il Mestiere di crescere", co-finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento e realizzato da MLAL Trentino Onlus in collaborazione con ACCRI, APIBIMI e Progettomondo.mlal. Informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..