Venerdì 18 maggio 2018

Venerdì, Trento, ore 9.30-12.30 e 14.00-17.30, Piazza Duomo, Museo Diocesano Tridentino

La Giornata Internazionale dei Musei al Museo Diocesano Tridentino

Venerdì 18 maggio il Museo Diocesano Tridentino celebra la Giornata Internazionale dei Musei promuovendo una serie di iniziative ispirate al tema scelto da ICOM per l’edizione 2018: Musei iperconnessi: nuovi approcci, nuovi pubblici. Due le iniziative in programma: dalle 15.00 un corso per chi vuole imparare a utilizzare Instagram da zero (o quasi) e un piccolo concorso fotografico. In occasione della Giornata il Museo offrirà l'ingresso gratuito a tutti i visitatori, chiedendo in cambio di rimanere "connessi". Informazioni: info@museodiocesanotridentino.it, 0461.234419.

Venerdì ore 10.00 - 15.00, Trento, Corso 3 Novembre 134, LILT Trento

#SAVEYOURSKIN

In occasione della GIORNATA NAZIONALE DELLA PREVENZIONE DEL TUMORE CUTANEO alla LILT di Trento sarà possibile svolgere uno screening gratuito prenotando tramite il numero verde SOS LILT 800 998877 attivo dalle ore 10.00 alle ore 15.00. L’iniziativa è promossa da La Roche Posay in collaborazione con LILT e SIDeMaST e interessa oltre 60 città su territorio italiano e rispettive strutture LILT aderenti all’iniziativa. Il modo più efficace per combattere questo tumore è la prevenzione. La diagnosi precoce rappresenta il più efficace strumento per il controllo clinico-prognostico del melanoma cutaneo che, se diagnosticato in fase iniziale, nel 90% dei casi può essere sconfitto. Informazioni: 0461922733, info@lilttrento.it.

Venerdì ore 18.00, Trento, via Verdi 26, Università di Trento, Dipartimento di sociologia, aula 8

Il tempo dell'inconscio, dalla ripetizione all'inedito

Per il ciclo "Il tempo dell'inconscio, dalla ripetizione all'inedito" Jonas Trento invita alla conferenza "I due tempi dell'inconscio" con Silvia Lippi. Informazioni: trento@jonasonlus.it.

Venerdì ore 20.30, Carbonare, sala Centro civico

Questa sera spegni la TV ed esci … la tua Comunità ti aspetta perché tu sei importante!

La CRI Altipiani ha pensato di proporre alla comunità dell’Alpe Cimbra, e non solo, di uscire almeno per una sera per trovarsi a parlare insieme e affrontare diversi temi che accompagnano a importanti riflessioni. Con che coraggio lo facciamo? Forse con il coraggio della sfida, con l’interesse per quello che proponiamo, con la speranza di far tornare la voglia di discutere, ascoltare, passare del tempo insieme. Un unico filo conduttore negli appuntamenti che proponiamo: l’uomo. L’uomo di un tempo e quello dei nostri giorni, con le sue contraddizioni e i suoi molti difetti. L’uomo sofferente, ferito, violento, egoista, ma anche coraggioso, solidale, umano. Sullo sfondo le storie del nostro tempo che, stagione dopo stagione, ci hanno resi incapaci di sognare. Attraverso momenti di vita vissuta, abbiamo cercato di parlare di tanti errori fatti,dei tanti sbagli che ancora oggi facciamo, ma anche della speranza di poter tornare a sognare, a divertirci come si faceva un tempo con meno individualismo e tanta voglia di volersi bene. In questa occasione DALLA PARTE DEGLI ULTIMI: LA TRAGICA UMANITA’ DI FABRIZIO DE ANDRÈ. Attraverso le sue canzoni poesie incontriamo il mondo degli ultimi, degli sfigati, dei senza DIO. Con la compagnia Jamin-à. Informazioni e programma: 3926571632, redazione.altipiani@critrentino.it.

Venerdì ore 21.00, Trento, Lung’Adige San Nicolò 4, Centro Sociale Bruno

Controcampo Italiano

Dal 23 febbraio al 25 maggio 2018 riprendono gli appuntamenti con CINEMAFUTURA e la rassegna "Controcampo Italiano" al Centro Sociale Bruno. In questa occasione: Non gioco più di Sebastiano Luca Insinga |Italia, 2016 |13’ e Dieci Inverni di Valerio Mieli |Italia, Russia, 2009|99’. Informazioni e programma: cinemafutura@gmail.com.