Video

Come iscriversi alla newsletter:

La diffusione dei contenuti di Abitare la Terra è rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, volontariato, pace, diritti umani e non violenza in Trentino e avviene gratuitamente anche grazie all’invio via e-mail di una newsletter settimanale che informa gli iscritti su data, luogo, titolo, contenuto e contatti dell’iniziativa.  

Come comunicare gli eventi:

Per pubblicare le iniziative inerenti ai temi trattati sul sito, sulla newsletter settimanale e sulla pagina facebook basta inoltrare le informazioni ad info@abitarelaterra.org entro e non oltre le 12.00 del venerdì antecedente la settimana interessata dall'evento complete di un numero di telefono e di una e-mail di riferimento per eventuali ulteriori informazioni a disposizione degli utenti. Il servizio è GRATUITO!

Chi siamo:

Abitare la Terra è un servizio di informazione gratuito  curato dall'Associazione Tremembè e sostenuto dall’Assessorato all’Università, ricerca, politiche giovanili, pari opportunità e cooperazione allo sviluppo della Provincia Autonoma di Trento e dal Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani rivolto a tutti coloro che si interessano di cooperazione internazionale, solidarietà globale, sviluppo sostenibile, pace, diritti umani e non violenza in Trentino. Grazie e buona lettura!

Sponsor:


logo pat nuovo  assess univers 14
 
trentino cooperazione
 
 
logo forum web
 
 
 
 




 

Seguici anche su:

000facebook

APPUNTAMENTI GIORNO PER GIORNO
PDFStampaE-mail

Venerdì 11 agosto 2017

Venerdì ore 20.30, Brentonico, via Mantova 4, Palazzo Eccheli-Baisi

A ferro e fuoco: Dionigi Naldi a Brentonico nel 1508

Alla scoperta del Parco Naturale Locale del Monte Baldo edizione 2017 propone un icontro su Dionigi Naldi. Nel 1508, essendo giunto a Trento e trovandosi la strada per Roma impedita dalla Repubblica di Venezia, l'imperatore eletto Massimiliano d'Asburgo tentava di forzare il blocco attaccando i capisaldi veneziani in Vallagarina; tra questi il castello di Dossomaggiore a Brentonico, alla cui difesa era però stato inviato il celebre capitano di ventura romagnolo Dionigi Naldi: questi riuscì a respingere una prima aggressione ma in seguito, trovandosi a fronteggiare forze avversarie in grande superiorità numerica, dovette adottare una diversa strategia di combattimento. Le conseguenze, sul territorio, furono devastanti. Con Carlo Andrea Postinger. Ingresso libero e gratuito. Informazioni 0464/430363,   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
PDFStampaE-mail

Sabato 19 agosto 2017

Sabato ore 9:30, Mori, Nomesino

Scopriamo assieme il Parco Naturale Locale Monte Baldo: la storia

Alla scoperta del Parco Naturale Locale del Monte Baldo edizione 2017 propone l'escursione al caposaldo del Monte Faè inizia con una camminata di avvicinamento di circa 20 minuti su strada, passando per stazioni di osservatori, trincee coperte, trincee scoperte, bunker e magazzini vari. Si gode di vista mozzafiato sulla valle dell'Adige e Rovereto. Sullo sfondo dominano il Monte Altissimo di Nago, il Monte Vignola e il Monte Zugna. La visita dura circa 3 ore, con un dislivello complessivo di 100 mt circa. Alle ore 14:30 circa è prevista una visita all'Azienda Agricola Naturgresta di Loris Cimonetti. Pranzo al sacco. Informazioni e iscrizione obbligatoria: entro le ore 12:00 del giorno 18 agosto 2017 fino a esaurimento posti all'ApT Rovereto Vallagarina: 0464/430363,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

   
PDFStampaE-mail

Venerdì 25 agosto 2017

Venerdì ore 20.30, Ala, Serravalle, via Tomasi 3, Teatro parrocchiale dei SS. Fabiano e Sebastiano

Serravalle caposaldo della Signoria. Fatti e personaggi in campo nel 1487

Alla scoperta del Parco Naturale Locale del Monte Baldo edizione 2017 propone la conferenza di Conferenza con Carlo Andrea Postinger. La discesa in Vallagarina dell'armata tirolese capitanata da Gaudenz von Matsch, che alla fine di aprile 1487 assediò Rovereto, colse di sorpresa la Repubblica di Venezia costringendo il Senato a una reazione improvvisata e incerta. La prima iniziativa fu quella di raccogliere un esercito in grado di respingere l'attacco all'altezza di Serravalle, dove confluirono truppe arruolate nei dintorni, contingenti provenienti dai territori vicini e reparti al comando di celebri condottieri. Tra questi Roberto Sanseverino, che sarebbe stato lo sfortunato eroe della Battaglia di Calliano nel successivo mese di agosto. Durante la guerra il campo base di Serravalle fu pertanto vivace crocevia di storie e di persone. Ingresso libero e gratuito. Informazioni 0464/430363,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

   
PDFStampaE-mail

Venerdì 8 settembre 2017

Venerdì ore 10.00-12.00,  Arco, Via P. Leonardi 6, Centro Residenziale e Riabilitativo Villa San Pietro

“Pene detentive e misure alternative; definizione e caratteristiche delle misure di sicurezza”

Ciclo di incontri sulla Psichiatria Forense organizzato dalla Area Formazione di Codess Sociale dal titolo "Disturbi psichiatrici e pericolosità sociale - Strumenti operativi per gli operatori della salute mentale che si occupano di pazienti in misura di sicurezza". Si rivolge alle figure professionali dei medici psichiatri, degli psicologi, degli assistenti sociali, dei TeRP, educatori e infermieri e si pone l’obiettivo di fornire un approfondimento delle tematiche fondamentali per la gestione dell’utente psichiatrico, in un’ottica di potenziamento delle competenze e di miglioramento dei servizi e del benessere dell’utente. Gli incontri saranno tenuti dal Prof. Robotti, psichiatra, psicoterapeuta, specialista in psichiatria, malattie nervose e psichiatria forense, ex Direttore 1^ Servizio Psichiatrico di Verona, Perito e CTU dei Tribunali di Verona, Trento e della Corte di Appello di Venezia, prof. a contratto di Psicopatologia Clinica dell'Università Pontificia Salesiana - ISRE - di Venezia. Informazioni: 3316980230,  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

   
PDFStampaE-mail

Venerdì 13 ottobre 2017

Venerdì ore 10.00-12.00,  Arco, Via P. Leonardi 6, Centro Residenziale e Riabilitativo Villa San Pietro

“Nozioni di criminologia con discussione di casi clinici mediatici”

Ciclo di incontri sulla Psichiatria Forense organizzato dalla Area Formazione di Codess Sociale dal titolo "Disturbi psichiatrici e pericolosità sociale - Strumenti operativi per gli operatori della salute mentale che si occupano di pazienti in misura di sicurezza". Si rivolge alle figure professionali dei medici psichiatri, degli psicologi, degli assistenti sociali, dei TeRP, educatori e infermieri e si pone l’obiettivo di fornire un approfondimento delle tematiche fondamentali per la gestione dell’utente psichiatrico, in un’ottica di potenziamento delle competenze e di miglioramento dei servizi e del benessere dell’utente. Gli incontri saranno tenuti dal Prof. Robotti, psichiatra, psicoterapeuta, specialista in psichiatria, malattie nervose e psichiatria forense, ex Direttore 1^ Servizio Psichiatrico di Verona, Perito e CTU dei Tribunali di Verona, Trento e della Corte di Appello di Venezia, prof. a contratto di Psicopatologia Clinica dell'Università Pontificia Salesiana - ISRE - di Venezia. Informazioni: 3316980230,   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

   

Altri articoli...

Pagina 3 di 4

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>
Forum Trentino per la Pace e i diritti umani Trentino Solidarieta