Operation Daywork cerca un/una coordinatore/trice!

Operation Daywork cerca un/una coordinatore/trice! Vuoi cogliere la sfida e iniziare un nuovo anno assieme a noi per rendere Operation Daywork ancora più strong?! Allora candidati! Trovi i bandi di candidatura e ulteriori info sul sito www.operationdaywork.org e su facebook: Operation Daywork. Scadenza: 26 aprile 2019. Per ulteriori informazioni scrivici a: info@operationdaywork.org.

Proposte di collaborazione per la realizzazione di orti urbani comunitari.

Manifestazione di interesse alla presentazione di proposte di collaborazione per la realizzazione di orti urbani comunitari. L'Amministrazione comunale mette a disposizione due aree verdi, una in via Medici - Clarina e una a Gardolo per realizzare orti urbani comunitari. I cittadini possono presentare le proposte di collaborazione entro il 15 aprile 2019. La realizzazione degli orti nel territorio è finalizzata alla partecipazione democratica e alla promozione di modelli di sostenibilità ambientale nel quadro delle politiche finalizzate al miglioramento della qualità della vita attraverso il soddisfacimento di un’ampia gamma di esigenze sociali, ambientali e culturali della comunità. La proposta dovrà essere inviata via PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo: servizio.benicomuni-acquisti@pec.comune.trento.it allegando tutti i documenti in formato pdf. entro il giorno 15 aprile 2019 ore 12.00.

Nuovo bando 2019 per partecipare alla Conferenza dell'ONU sui Cambiamenti Climatici

È uscito il nuovo bando 2019 per universitari per partecipare alla Conferenza dell'ONU sui Cambiamenti Climatici. Non a tutti capita l’occasione di essere invitato a partecipare alla Conferenza delle Parti della UNFCCC (Convenzione delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici, COP25), che quest’anno sarà realizzata a Santiago, in Cile, nel mese di dicembre 2019. Ma noi, dal 2012 e anche quest’anno, ti offriamo questa possibilità con il progetto Visto Climatico! Testimonia la sua partecipazione a Katowice presso la COP24 Giulia, studentessa dell’Università degli Studi di Trento: "Partecipare alla COP24 è stata per me un’esperienza incredibile. Mi ha fatto trovare il mio posto nel mondo, almeno parlando in termini di studio e lavoro. Mi sono sentita per la prima volta una cittadina del mondo, parte di un qualcosa più grande di me". Visto Climatico è un progetto di giornalismo partecipativo e di educazione alla cittadinanza globale coordinato dall’Associazione Viração&Jangada di Trento in collaborazione con il Centro europeo Jean Monnet, Fondazione Fontana, Associazione Mazingira, Associazione Culturale In Medias Res, con il contributo finanziario della Provincia Autonoma di Trento e con il supporto scientifico dell’Osservatorio Trentino sul Clima. L’obiettivo del progetto è coinvolgere 4 studenti universitari, tra i 18 e 30 anni, residenti in Provincia Autonoma di Trento oppure frequentanti l’Università degli Studi di Trento in un percorso di giornalismo partecipativo sui cambiamenti climatici e le migrazioni ambientali. Il progetto prevede un percorso di formazione sulle tematiche del clima, migrazioni e giornalismo, la partecipazione alla Conferenza in Cile a dicembre 2019 e un'attività di sensibilizzazione a Trento. Bando a questo link! Affrettati! Le iscrizioni scadono il 30 agosto 2019. Informazioni: info@viracaoejangada.org, 3481936763.

.

DATTI UNA MOSSA! TORNEO DI DAMA VIVENTE

Un torneo di dama vivente rievoca il passato di Pergine Festival. Al torneo, in programma per il Festival nelle serate del 2 e del 9 luglio in Piazza Municipio, saranno ammesse 16 associazioni del territorio, che si proporranno con travestimenti e mosse di gruppo per movimentare le partite. Iscrizioni aperte a tutte le associazioni della provincia fino al 20 giugno. A condurre le serate sarà Mario Cagol. Datti una mossa! è un progetto che intende coinvolgere le realtà associative del territorio in un revival per l’intera comunità: durante le prime edizioni di Pergine Spettacolo Aperto - dal 1976 al 1978 - la Dama in costume rappresentava un appuntamento atteso e che portava tutti in piazza, con spirito goliardico e di gioco. È proprio questo spirito di divertimento che guiderà anche questa nuova versione del torneo, grazie ai travestimenti che le squadre dovranno preparare, alla loro creatività nell’ideare le mosse che che caratterizzeranno le varie fasi della partita, alla comicità di Mario Cagol, conduttore delle serate.  Le associazioni ammesse saranno 16 e si sfideranno in due gironi a eliminazione diretta, con partite da 15 minuti ciascuna. Le due squadre finaliste - le vincitrici dei due gironi - si affronteranno nella finalissima, in programma per il 9 luglio. La squadra vincitrice si aggiudicherà il premio di 500 euro. Saranno invece assegnate dalla giuria popolare due menzioni speciali per i migliori travestimenti. Il torneo sarà seguito in diretta anche su Radio Dolomiti, tra i media partner del Festival. Sono ammesse alla selezione tutte le associazioni della provincia di Trento, con una squadra composta da 13 persone, di cui un giocatore che sfiderà l’avversario su un tavolo mentre il pubblico potrà vedere la partita grazie alle 12 pedine umane che si alterneranno sulla grande scacchiera in piazza. Le squadre dovranno proporre un travestimento e alcuni “gesti di gruppo” che animeranno le varie fasi della partita. Per iscriversi dovranno mandare una mail all’indirizzo ufficio@perginefestival.it entro la mezzanotte del 20 giugno esplicitando nell’oggetto: “Richiesta iscrizione Dama Vivente 2019”. Saranno ammesse al torneo 16 squadre. In caso di un numero di iscrizioni maggiore, verrà fatta una selezione in base all’originalità del travestimento e delle azioni di gruppo proposti. Per maggiori informazioni e il regolamento completo: perginefestival.it

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.