Due posizioni aperte in Atas

All'interno del progetto di sviluppo di comunità ConFini Comuni di durata biennale – avviso del Comune di Trento sulla sperimentazione del welfare generativo di quartiere – ATAS onlus cerca un operatore o un'operatrice di comunità part-time (20 ore) che sarà impegnato/a in uno dei quartieri di Trento. E' richiesta esperienza in progetti di coesione sociale e/o sviluppo di comunità e/o attività territoriali. Si richiedono: capacità di ascolto e relazionali; capacità di osservazione e di analisi; capacità di lavorare in autonomia e in equipe; conoscenza di strumenti per la gestione dei gruppi e la progettazione partecipata; motivazione e flessibilità oraria. Saranno valutate positivamente competenze/esperienza di ricerca-azione, di coinvolgimento e attivazione di cittadini, di facilitazione e cura dei processi, di gestione di gruppi di lavoro disomogenei, di attivazione/gestione di reti territoriali con soggetti del terzo settore, enti pubblici, associazioni, gruppi informali. Il contratto sarà a tempo determinato e della durata di un anno, rinnovabile per la durata del progetto, con decorrenza il prima possibile in seguito alla selezione; il livello di inquadramento sarà D1 o D2 (contratto nazionale delle cooperative sociali) – sarà stabilito in base alle competenze ed esperienze della persona selezionata .All'interno dell'area relazioni di comunità del progetto di accoglienza dei richiedenti asilo ATAS onlus cerca un operatore o un'operatrice part-time (30 ore) che sarà impegnato/a nella zona di Trento nell'avvio e gestione di progetti e iniziative che favoriscono l'inserimento positivo dei richiedenti asilo seguendo l'approccio del lavoro di comunità. Si richiede: conoscenza della realtà dell'accoglienza dei richiedenti asilo; buone capacità di ascolto e relazionali, anche con culture diverse; spirito di iniziativa e buona capacità di movimento sul territorio cittadino; capacità di lavorare in autonomia e in equipe; buone capacità organizzative e gestionali; capacità di portare avanti più progetti contemporaneamente con attori diversi; motivazione e flessibilità oraria. Saranno valutate positivamente conoscenza e esperienze pregresse nel lavoro di comunità (anche in altri ambiti). Il contratto sarà a tempo determinato (collegato ai termini dell’incarico provinciale ad Atas onlus e prorogabile in base al rinnovo dello stesso) con decorrenza il prima possibile in seguito alla selezione. Il livello di inquadramento sarà il livello D1 del contratto nazionale delle cooperative sociali. Per la candidatura vi chiediamo di inviare CV e lettera motivazionale esclusivamente a info@atas.tn.it entro il 27 dicembre 2017 specificando nell'oggetto “candidatura operatore/operatrice di comunità” o “candidatura area relazioni di comunità”. Informazioni: silvia.volpato@atas.tn.it. 

Progetto SVE presso la Caritas

InCo apre fino al 12 gennaio 2018 le selezioni per un/a volontario/a per un progetto SVE presso la Caritas della città di Ostrava, una delle più grandi città del Paese. Partenza 11 Febbraio 2018, durata 12 mesi. Il/la volontario/a svolgerà attività con bambini e giovani dai 3 ai 19 anni, organizzerà workshop e si occuperà della comunicazione. Per candidarsi seguire la procedura descritta a questo link. Informazioni: 0461984355, sara.hussein@incoweb.org.

Suoni Urbani

“Suoni Urbani” è un progetto di rigenerazione urbana nel Parco della Predara. Sono aperte fino al 10 aprile le iscrizioni al progetto dedicato ai giovani tra gli 11 e i 29 anni e promosso da APS Carpe Diem in collaborazione con Alchemica associazione culturale nell’ambito dei Piani Giovani di Zona di Trento e Arcimaga 2018. Tra aprile e maggio 2018 saranno realizzati una mappatura del quartiere di San Martino, workshop di tecniche plastiche contemporanee, di calco artistico, mosaico e incontri pubblici con professionisti della rigenerazione urbana e dell’arte contemporanea. Lo scopo del progetto è quello di avvicinare i partecipanti all’architettura, all’urbanistica e alle arti visive, creando un vero e proprio cantiere temporaneo nel Parco della Predara, che abbiamo chiamato “Alchemicamp”. Gli altri partner coinvolti nell’iniziativa sono: Caffè Letterario Bookique, Campomarzio Studio di Architettura, Galleria Cellar Contemporary, Ufficio dei Beni Comuni, Ufficio Parchi e Giardini. Per informazioni e iscrizioni: associazionealchemica@gmail.com

SVE in Spagna

InCo cerca candidati per uno SVE in Spagna con Comune di Carrión de los Condes: Sei interessato al settore del turismo o delle attività giovanili e vuoi metterti in gioco? Il Dipartimento per la Gioventù e il Turismo del Comune di Carrión de los Condes cerca volontari/e per un progetto SVE (Servizio Volontario Europeo) che dura da aprile 2018 a ottobre/novembre 2018. Il progetto si concentra su due ambiti: da un lato si vuole promuovere il patrimonio artistico e culturale della città, tappa importante del cammino di Santiago de Compostela; dall’altro si propone di sostenere attività di educazione informale per bambini e ragazzi. Candidati subito, non appena avremo individuato il profilo adatto chiuderemo le selezioni. Informazioni: sve@incoweb.org.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.