Sabato 27 luglio 2019

Sabato ore 10.00-22.00, Trento, Piazza Cesare Battisti

#IlMondoInPiazza Arriva A Trento

L'ultimo appuntamento del format #ilmondoinpiazza animerà piazza Cesare Battisti per tutto il giorno. Appuntamento alle 10 in con le fotografie del fotoreporter Fabio Bucciarelli e IlDolomiti, con il direttore Luca Pianesi e gli ospiti. A mezzogiorno aperitivo con ATAS. Con UISP trentino alle 17:30 si torna in piazza col minitorneo di basket. #ATAS, #ACAV, #46PARALLELO, #UISP, #CGIL e molte altre associazioni parleranno a microfono aperto, a partire dalle 17:30. Aperitivo assieme tra le 19 e le 21, aspettando Eisbolè. Alle 21, lo spettacolo teatrale con la compagnia #Farm, "Eisbolè. La carta geografica diventa teatro" e narratore Raffaele Crocco, con cui ci immergeremo nella realtà, dove i buoni e i cattivi non si trovano così facilmente. Informazioni: 0461 239393, tilmondoinpiazza@gmail.com.

Sabato ore 17.00-21.00, Trento, Parco di Piazza Venezia

L'erba (del) vicino - Parco Piazza Venezia

L’erba (del) vicino è un progetto per riscoprire i parchi urbani, attraverso nuovi spunti di riflessione e tramite il contatto diretto con questi luoghi e le persone che li popolano. Aderisci anche tu partecipando ai nostri laboratori, oppure, iscrivendoti ai gruppi artistici di narrazione che, attraverso l’arte visiva, la fotografia e la scrittura creativa, racconteranno in presa diretta la vita quotidiana dei parchi pubblici. Tutti noi, motori di un cambiamento nella realtà dei parchi urbani di Trento! Informazioni e programma:3938775596, labarca.trento@gmail.com.

Sabato ore 18.00, Brentonico, Palazzo Eccheli

Atlante di geomorfologia del Monte Baldo. Conoscere una montagna per immagini

Il Parco Naturale Locale Monte Baldo invita alla presentazione del volume "Atlante di geomorfologia del Monte Baldo. Conoscere una montagna per immagini." Serata di presentazione del volume “Atlante di geomorfologia del Monte Baldo. Conoscere una montagna per immagini” che propone una conoscenza nuova ed accattivante del Monte Baldo incentrata sull'esposizione fotografica dei principali fenomeni geologici e geomorfologici che contraddistinguono questo affascinante territorio. Entrata libera e gratuita. Informazioni :0464 395149, brentonico@visitrovereto.it.

Giovedì 25 luglio 2019

Giovedì ore 9.00, Pieve Tesino, Località Spiado

Giornata dell'albero: Abete Rosso

Nell’ambito del Simposio di scultura in legno “luci ed Ombre del legno” che si svolgerà nella conca del Tesino dal 22 al 28, l'Ecomuseo del Tesino invita ad una giornata dedicata all’abete rosso, pianta forestale gravemente colpita dall’evento meteo dell’ottobre scorso. Due saranno i momenti dedicati a questa specie. Il primo giovedì 25 luglio con una escursione in compagnia di un botanico, di un selvicultore e di uno storico, come da programma allegato. Il secondo momento sarà nel pomeriggio di domenica presso il Cinema teatro di Castello Tesino dove verrà inaugurata una mostra dedicata all’abete rosso in occasione della proclamazione dei vincitori del Simposio e alla firma del patto di amicizia fra il comune di Castello tesino e quello di Dozza in provincia di Bologna. Informazioni e prenotazioni: 0461593232.

Giovedì 18.15, Trento, Via Belenzani 13, Civico13

I giovani e l'ambiente

Questo mese, nel corso degli appuntamenti del Civico 13 approfondiamo il tema "I giovani e l'ambiente". Avremo modo di conoscere alcune realtà giovanili che si occupano di sensibilizzare al tema dell'ambiente e del cambiamento climatico e che si mettono in gioco in prima persona! In questa occasione Civico13 incontra Fridays For Future - Trento, un gruppo di studenti uniti da e per la battaglia climatica che nasce, sull'onda del movimento globale, per smuovere le persone e i governi a cambiare e a lottare per cambiare il sistema.⁠ Vieni ad approfondire con noi la nascita del movimento, le iniziative portate avanti, gli obiettivi!⁠Informazioni: 0461 884840, civico13@comune.trento.it.

Giovedì ore 20.30, Ravina di Trento, Villa S.Nicolò

Gita fuori porta con la RaccatuM Band

Continuano le nostre Gite fuori porta de Il Gioco degli Specchi per incontrare i richiedenti protezione internazionale che sono ospitati alla villa vescovile di S.Nicolò a Ravina, ragazzi, adulti, bambini, famiglie. Questa volta ci troviamo per fare MUSICA! È con noi la RaccatuM Band, con Darlington, Tallat e Stefano voci soliste. Informazioni: info@ilgiocodeglispecchi.org

Giovedì ore 20.45, Dro, piazza della Repubblica

Moon Walk al Drodesera: cammina di notte ascoltando musica alle Marocche di Dro

La luna sopra di noi e un’altra, immaginaria, sotto i nostri piedi: è il Biotopo Marocche di Dro, la più grande frana delle Alpi, uno scenario unico, quasi irreale, una montagna che si è sgretolata a valle. Ambiente Trentino in occasione del Festival Drodesera, i grandi massi delle Marocche faranno da sfondo a un’esperienza “musicambolica” particolare e introspettiva, che prevede un percorso notturno da eseguire in gruppo, nella completa oscurità, all’ascolto di una stessa musica. Un ascolto sincronizzato individuale, con cuffie e dispositivi personali, ma vissuto collettivamente. I partecipanti attraverseranno il buio affidando le proprie emozioni alla guida di Alberto Stinghen, che le condurrà per circa un’ora e venti dentro alla musica sito-specifica e dentro l’ambientazione naturale notturna, dove il buio diviene un “punto di non-vista”, dove l’abbandono alla musica e la fiducia completa verso chi ci precede in cordata suppliscono alla mancanza del pieno conforto visivo. Si arriverà nello splendido parco della Centrale di Fies, dove in quel periodo si svolge il Festival di performing art Drodesera. La musica, scelta da Emanuele Quindici, è una raffinata selezione di elettronica strumentale degli ultimi venti anni, con un’attenzione speciale al suono degli anni ’90.Il percorso a piedi nel mezzo delle Marocche ci porterà alla Centrale di Fies, dove quel giorno si starà svolgendo il Festival Drodesera. Da lì le navette del Festival ti riporteranno a Dro quando lo vorrai. Per qualsiasi informazione contattateci al numero 329 0241419.

 

Mercoledì 24 luglio 2019

Mercoledì ore 14.30, Gaggio di Segonzano

NATURALMENTE CREATIVI

Con la Rete Riserve Alta val di Cembra - Avisio giochi e piccoli laboratori artistici per bambini e famiglie  nel paesino di Gaggio, un luogo speciale dove la creatività è di casa. La partecipazione è gratuita. Iscrizione obbligatoria entro martedì 23 luglio (o fino a esaurimento posti) e informazioni: reteriservecembra@gmail.com, 349 5805345.

Martedì 23 luglio 2019

Martedì ore 8.30 - 14.00, Trento, Piazza Dante

La Coop. Internazionale parla con i cittadini e la politica

Per un Trentino solidale e aperto al mondo. FArete - Rete delle Organizzazioni Trentine di Cooperazione Internazionale vuole essere in Piazza Dante a Trento, accanto alla Politica per dialogare durante la Sessione del Consiglio Provinciale che dovrà decidere se modificare la legge provinciale sulla cooperazione internazionale. Vogliamo esserci in maniera propositiva e inclusiva senza rinunciare alla nostra posizione che vuole mantenere questo impegno, segno della volontà della comunità trentina di essere solidale. In questa mattinata: dalle 8.30 alle 10.00: condivideremo con i Consiglieri Provinciali che entrano nel palazzo e con la gente le nostre preoccupazioni; 10.00 - 10.30 : parleremo con la stampa per far conoscere le nostre proposte e le conseguenze di questa eventuale scelta; 10.30 - 12.00 : faremo parlare testimoni e personaggi rilevanti sul tema della cooperazione internazionale; 13.00 - Incontreremo il Presidente del Consiglio Walter Kaswalder. Informazioni: faretetrentino@gmail.com.

Martedì ore 9.00-13.00, Fondo, Biblioteca di Fondo

QI GONG E BENESSERE

Per il ciclo Orizzonti d’Oriente, il Centro Martino Martini in collaborazione con l’Associazione culturale Alteritas – Trentino e la Biblioteca di Fondo invita all'appuntamento con il Dr Sergio Perini: QI GONG E BENESSERE.Come rimanere in forma con la Ginnastica Medica Cinese, un workshop pratico su una delle pratiche classiche di prevenzione, il Qi gong. Informazioni: 0461 281996, 281495, centro.martini@unitn.it.

Martedì ore 21.00, Cavalese, sala conferenze

Il grido delle donne nella Grande Guerra

La Biblioteca di Cavalese invita ad un recital di Luigi Sardi, giornalista e scrittore che si è occupato in numerosi libri della storia trentina, voce narrante Antonia Dalpiaz, accompagnamento musicale Piergiorgio Lunelli. Il recital racconta le sofferenze, ma anche l'emancipazione, della donna durante il primo conflitto mondiale. Narra la rivolta, la prima nell'Europa in fiamme, delle "popolane" di Trento che il 15 aprile 1915 al grido di “pane e pace” si erano radunate di fronte al Municipio, vicenda presa dagli articoli di Alcide Degasperi pubblicati su "il Trentino"; poi la ribellione del 22 e 23 agosto1917 delle operaie di Torino, Brescia, Milano, Como, Bologna; l'esodo delle trentine profughe nelle "città di Legno" dopo l'ingresso dell'Italia nel conflitto il 24 maggio e delle friulane e venete in fuga con la rotta di Caporetto; e ancora la storia delle "canarine", giovanissime donne, quasi bambine, che impastando a mani nude gli esplosivi diventavano gialle e morivano di tumore. La guerra vista e sofferta dal mondo femminile, storia fino ad ora raramente raccontata. Ingresso libero e gratuito. Informazioni:  cavalese@biblio.infotn.it, 0462 237544.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.