Sabato 13 luglio 2019

Sabato ore 14.30-20.30, Grumes, comune di Altavalle

IL MONDO IN PIAZZA FA TAPPA IN ALTAVALLE (FRAZ. GRUMES)

Il Mondo in Piazza è in val di Cembra, per parlare di migrazioni, con la 5°tappa del progetto "Informare, conoscere, accogliere". L'associazione 46°parallelo, con il contributo della Provincia Autonoma di Trento, le associazioni partners ACAV, ATAS, UISP e media partners Il Dolomiti e Filmwork, porterà il format nel comune cembrano a partire dalle 14:30, in piazza del municipio, nella frazione di Grumes. In caso di maltempo invece sarà realizzato al teatro comunale Le Fontanelle, sempre a Grumes. Il programma si apre con la mostra di Fabio Bucciarelli, fotoreporter, con le fotografie scattate durante il conflitto in Libia a partire dalle 14:30. Alle 16:30 giochi con UISP Sport per tutti, che permetteranno a bambini e ragazzi di tutte le età di provare sport differenti e mettersi in gioco con gli operatori di giocoleria, basket e calcetto. Alle 17:30 poi approfondimento sul tema "Storie di emigrazione e resistenza da e in Val di Cembra" con Vera Rossi (vicesindaco comune di Altavalle) e i registi dei due documentari "Senza far rumore" e "Senza far rumore II" Barbara Fruet, Stefania Viola e Gianpiero Mendini. Alle 18 Elisabetta Bozzarelli (ACAV) presenterà il modello di accoglienza ugandese, messo in atto per i rifugiati provenienti dal Sudan. Alle 18:15 Raffaele Crocco racconterà "Le migrazioni oggi", un intervento basato sui testi de "L'Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo" che l'associazione 46°parallelo pubblica. Alle 18:30 spazio al teatro con lo spettacolo "Eisbolè. Una carta geografica diventa teatro", spettacolo realizzato dalla compagnia F.a.r.m. Fabbrica dei Racconti e della Memoria, con attrici Giusi Salis e Fiamma Negri. Alle 19:30 pizza in piazza. Il format verrà realizzato anche in caso di maltempo, presso il teatro Le Fontanelle, fraz. Grumes, Comune di Altavalle. Informazioni: ilmondoinpiazza@gmail.com.

Sabato ore 18.30, Borgo Chiese, località Brione

Aspettando Montagne Racconta… a Brione 13 luglio 2019

Montagne Racconta 9° Festival del racconto 19-21 luglio 2019 invita a BLOCCO 3 di F. Niccolini e F.Brandi con Fabrizio Brandi. Informazioni: montagneracconta@gmail.com.

Venerdì 12 luglio 2019

Venerdì ore 11.00, Rovereto, località Miravalle, Campana dei Caduti

Sarà issata per la prima volta la bandiera del Tibet

La Fondazione della Campana ha avuto la sensibilità di accogliere l'istanza presentata dal rappresentante in Europa del Dalai Lama e, pur non essendo uno Stato riconosciuto dalla Comunità Internazionale, il Tibet, per noi legittimamente rappresentato dal Dalai Lama, dal Parlamento e dal governo tibetano in esilio, democraticamente eletti dalle Comunità tibetane di tutto il mondo, potrà vedere sventolare la sua bandiera tra le bandiere degli Stati e delle Comunità che a rotazione sono esposte attorno alla Campana. La Campana dei caduti è la campana della pace, la più grande campana del mondo che suona a distesa, ottenuta con la fusione dei cannoni strumenti di morte, che ricorda i caduti di tutte le guerre e che ogni giorno suona cento colpi per non dimenticare le tragedie che hanno segnato e continuano a segnare il nostro pianeta. Per Trentino for Tibet edere la bandiera del Tibet tra le bandiere delle nazioni di tutto il mondo è un grande segno di riconoscimento per il popolo tibetano e motivo di speranza. Venerdì 12 luglio ci sarà una cerimonia ufficiale e l'inno tibetano sarà suonato insieme a quello italiano e dopo il saluto del reggente della Campana, il senatore Alberto Robol, ci sarà il saluto di Lobsang Sangay primo ministro del governo tibetano al quale il Dalai Lama da alcuni anni ha ceduto la rappresentanza politica del popolo tibetano. Saranno presenti i rappresentanti della Comunità tibetana e il Forum trentino della pace e saranno invitate le autorità e sarà esposta  la nostra preghiera per la pace fatta dalle centinaia di opere d'arte realizzate dagli artisti di tutto il mondo. La Lung Ta unica al mondo composta da più di 400 preghiere tibetane richiede per essere estesa la collaborazione di diverse persone. Contiamo su di voi e saremo felici se oltre ad essere presenti foste anche disponibili a supportare questa iniziativa. Informazioni: trentinofortibet@gmail.com.

Venerdì ore 18.00, Trento,  Povo, via Sabbioni 30, associazione Banca del Tempo Etico APS

Drum Circle

Il progetto CusCus ti invita all'evento gratuito Drum Circle a Povo, un viaggio speciale per vivere, sperimentare e condividere insieme il ritmo! Il Drum Circle (anche detto "cerchio di percussioni") facilitato è un coinvolgente evento ritmico in cui un gruppo di persone si diverte suonando tamburi e percussioni con il supporto di uno o più facilitatori. Le persone non si riuniscono per “imparare a suonare” ma semplicemente per divertirsi tutti insieme! Il Drum Circle è adatto a tutti: grandi e piccini, musicisti e non. Noi forniamo tutto quello che ti serve per suonare ma se ti fa piacere puoi portare il tuo strumento a percussione. Prenota il tuo posto qui. Se vuoi fermarti anche dopo il Drum Circle ti proponiamo di portare una bibita, del resto ci occupiamo noi. Dopo lo spuntino avrai l'occasione di conoscere meglio le attività dell'associazione Banca del Tempo Etico APS. L'evento potrebbe essere annullato in caso di pioggia. Si darà comunicazione di eventuale disdetta sulla pagina Facebook di CusCus si avvertiranno via mail o telefonicamente coloro che si sono prenotati. Informazioni e prenotazioni: info@cuscus.org, 334 344 6241.

 

Mercoledì 10 luglio 2019

Mercoledì ore 18.30, Arco, Via Paolina Caproni Maini 26/E, Centro Giovani Cantiere 26

Progetto Comunità e Narrazione - Contest di giornalismo

Anche quest'anno per la 3° edizione siamo giunti al momento clou: i vincitori del progetto Comunità e Narrazione - Contest di giornalismo partecipativo - Target: giovani dai 18 a 35 anni. Obiettivo: incentivare prospettive di sviluppo locale in ottica innovativa e tecnologica. Il progetto promuove e attiva strategiche collaborazioni di rete e reciproco interesse in Trentino, unendo mondo non profit e istituzionale al comparto economico delle Comunità beneficiarie. Azioni: 12 Incontri formativi sul giornalismo, replicati sulle 6 sedi operative di Arco, Rovereto, Trento, Altopiano della Vigolana, Cembra Lisignago, Segonzano, più 5 Eventi speciali aperti alla cittadinanza. I Relatori sono professionisti del Giornalismo, Editoria, Letteratura, Comunicazione. A fine incontri elaborazione di uno scritto tematico inedito, a scelta su 3 tracce indicate, la cui valutazione è stata sottoposta ad una Giuria di Esperti. Percorso esperienziale di due mesi in remoto con Enti di prestigio del territorio. Crediti formativi. Il Giornalismo partecipativo è riconosciuto dalla Carta Europea ed aderisce ai valori di democrazia e cittadinanza attiva. Con la presenza di: Mirko Bisesti, Assessore Istruzione, Università e Cultura Provincia Autonoma di Trento; Silvia Girelli, Assessora Comune di Arco Politiche giovanili, Socialità, Ambiente, Certificazione della qualità; Corrado Bungaro, Assessore Cultura Comune di Trento; Elisa Colla, Consigliera Delegata Comune di Rovereto; Caterina Fassan, Consigliera Comune di Altavalle; Massimiliano Pilati, Presidente Forum Trentino per la pace e i diritti umani. Informazioni: 0039 342 5144241, redazione.temporaonlus@gmail.com.

Martedì 9 luglio 2019

Martedì ore 18.00, Trento,  Povo, via Sabbioni 30, associazione Banca del Tempo Etico APS

Drum Circle

Il progetto CusCus ti invita all'evento gratuito Drum Circle a Povo, un viaggio speciale per vivere, sperimentare e condividere insieme il ritmo! Il Drum Circle (anche detto "cerchio di percussioni") facilitato è un coinvolgente evento ritmico in cui un gruppo di persone si diverte suonando tamburi e percussioni con il supporto di uno o più facilitatori. Le persone non si riuniscono per “imparare a suonare” ma semplicemente per divertirsi tutti insieme! Il Drum Circle è adatto a tutti: grandi e piccini, musicisti e non. Noi forniamo tutto quello che ti serve per suonare ma se ti fa piacere puoi portare il tuo strumento a percussione. Prenota il tuo posto qui. Se vuoi fermarti anche dopo il Drum Circle ti proponiamo di portare una bibita, del resto ci occupiamo noi. Dopo lo spuntino avrai l'occasione di conoscere meglio le attività dell'associazione Banca del Tempo Etico APS. L'evento potrebbe essere annullato in caso di pioggia. Si darà comunicazione di eventuale disdetta sulla pagina Facebook di CusCus si avvertiranno via mail o telefonicamente coloro che si sono prenotati. Informazioni e prenotazioni: info@cuscus.org, 334 344 6241.

Martedì ore 18.00-21.00, Trento, via Fiume 32, Casa Baldè

Degradè - un progetto di Street Art al Lungo Fersina di Trento

World Caffè Artistico, incontro realizzato con Alchemica, Il Gioco degli Specchi e Contra la pared per l'individuazione di idee e un primo avvicinamento agli artisti che realizzeranno l'opera "Degradè - un progetto di Street Art al Lungo Fersina di Trento" assieme ai cittadini. Il primo appuntamento di un percorso partecipato dove si cercherà di rispondere alle domande del pubblico interessato alla street art e alle sue tecnologie d'espressione. Il tea freddo l'offriamo noi! Informazioni: proyectos@contralapared.uy

Martedì ore 20.30, Trento, Ravina, Canonica di Ravina

Incontro con SUOR ANNARITA ZAMBONI

La Missionaria trentina rientra per due mesi dopo 20 anni di missione nelle Filippine. Sister Annarita vive a Manila, la metropoli che fa da capitale alle Filippine e si trova nell'isola di Luzon, la più grande dell'arcipelago. Grazie ai suoi racconti di vita e alle immagini saremo trasportati nelle Filippine. Questa città è bellissima, caotica, piena e ricca di contraddizioni. Ci sono visto quartieri con grandi edifici molto sfarzosi e ricchi e quartieri dove la parola povertà non è abbastanza. Uno di questi è happyland, che è un quartiere costruito su una discarica. "Happyland nasce da un ironico gioco tra parole dal suono simile: non deriva dall'inglese happy ma dal cebuano hapilan che si può tradurre con discarica di rifiuti" (Don Graziano Gavioli). SUOR Annarita ci aggiornerà anche sulla difficile situazione politica interna al paese, raccontandoci delle vicissitudini della popolazione e del Presidente Duterte. Informazioni: alice.zenatti@gmail.com.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.