Venerdì 8 novembre 2019

Venerdì ore 17.30, Trento, Castello del Buonconsiglio, Sala delle Marangonerie

Trento Partecipa

Conferenza organizzata da Tempora onlus grazie alla condivisione della Provincia Autonoma di Trento, Assessorato alla Cultura. Ipotesi e visioni sulla Trento che vogliamo Dibattito pubblico. Entrata libera. Anteprima del Contest di Giornalismo partecipativo 4° edizione 2020. Relatori: DESTRA ADIGE - UN’IDEA DI SVILUPPO PARTECIPATIVO Ing. Luca Steinwandter, Arch. Michele Bertagnolli; EURO UNIVERSITY Prof. Michele Andreaus, Modera Erika Ferro, Giornalista, Il Corriere del Trentino. Presenta Tempora Onlus, Project Manager Giovanna Venditti. Informazioniredazione.temporaonlus@gmail.com, 342 5144241.

Venerdì ore 20.00, Rovereto, Brione, Auditorium

Officina Comune

Officina Comune è il nome di un gruppo di giovani, cittadine e cittadini di Rovereto, che si sono aggregati per contribuire alla creazione di spazi di confronto, dibattito ed elaborazione politica sul territorio di Rovereto. L'Officine propone un percorso di formazione promosso ed attivato grazie alla collaborazione dalle Acli Trentine, nello specifico dalla Scuola di Comunità, che da ormai dieci anni si occupa di affiancare, sviluppare ed organizzare progetti educativi ed interventi sui territori legati ai temi della formazione politica e della ricostruzione e riorganizzazione della comunità. L’obiettivo è quello di promuovere un itinerario di approfondimento sulle tematiche e le sfide più rilevanti di Rovereto e del suo territorio per individuare una visione futura della città. In questa occasione: Le modificazioni climatiche e l’esigenza di intervenire “qui ed ora” anche come cittadini ed amministrazione comunale nel segno della responsabilità sarà al centro del secondo incontro che si terrà venerdì 8 novembre al quale parteciperà Marco Cardinaletti, esperto di politiche comunitarie e pianificazione dello sviluppo sostenibile. La cittadinanza è invitata. Informazioni: 0461 277 277, segreteria@aclitrentine.it.

Venerdì ore 20.30, Vigolo Vattaro, Centro Giovani

Costruiamo ponti

L'associazione di volontariato "Solidarietà Vigolana odv" di Vigolo Vattaro invita al progetto dal titolo "Costruiamo Ponti". Il progetto consiste in alcuni appuntamenti sull'altopiano della Vigolana, un mix tra spettacoli teatrali, mostre artistiche e serate tematiche con lo scopo di coinvolgere le persone interessate ad un confronto su alcuni temi molto attuali, come l'immigrazione e l'integrazione. In questa occasione con l'associazione Libera "Migrare alla ricerca di un futuro". Informazioni: 0461848350, info@solidarietavigolana.com.

Venerdì ore 20.30, Faver (Molin de Portegnach)

A reti unificate

Fare rete: come, con chi e soprattutto... perché? Vi invitiamo a partecipare a un ciclo di tre serate organizzate dall'associazione Bio Bono - Turismo e agricoltura contadina in collaborazione con le associazioni Sorgente90 e Grumestieri per confrontarsi insieme sul delicato quanto importante tema del "fare rete": tra e nelle associazioni, tra piccole imprese, tra produttori e consumatori. Interverranno relatori esperti e persone che porteranno la propria esperienza diretta. L'iniziativa è sostenuta dalla Rete di Riserve attraverso il bando "Tessere la Rete 2019". In questa occasione FARE RETE TRA PRODUTTORI E CONSUMATORI con Mario Simoni (Trentino Arcobaleno) e Alessandro Zanon (Trento Consumo Consapevole). Informazioni: info@biobonotrentino.it, 348 3340168.

Venerdì ore 21.00, Trento, via Lungadige San Nicolò 4, Centro Sociale Bruno

CINEMAFUTURA XXI SECOLO

Eccoci alla terza edizione di CINEMAFUTURA XXI SECOLO organizzato da il collettivo Cinemafutura del Centro Sociale Bruno con i film degli anni 2000 (gli ultimi 20 anni) da (ri)vedere in originale e film che a Trento non sono mai arrivati. In questa occasione "Timbuktu" di Adberrahmane Sissako|Francia, Mauritania, 2014 | 97’. Mali: in un villaggio di pastori arriva un gruppo armato di jihādisti che mette al bando musica, sigarette, calcio, ma la popolazione si ribella. Tanti premi e candidatura all’Oscar 2015. Informazioni e programmacinemafutura@gmail.com.

Mercoledì ore 21.00, Rovereto, Smart Lab

1989-2019: il Muro di ieri, i muri di oggi

Il Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani invita alla rassegna "1989-2019: il Muro di ieri, i muri di oggi" dal 19 ottobre – 26 novembre 2019. In questa occasione spettacolo teatrale L’ELICOTTERO A PEDALI. FUGA PER LA LIBERTÀ. Il monologo scritto e interpretato da Gianluca Cicinelli racconta uno dei più improbabili tentativi di fuga dalla Germania Est prima della caduta del Muro. Racconta il sogno coltivato per anni e finalmente messo in pratica da una persona che non ha accettato di rassegnarsi all’ingiustizia. E alla fine anche tu vorrai guadagnarti la tua libertà perduta volando almeno per qualche secondo sull’elicottero a pedali. Organizza: ANPI Vallagarina e Casa per la pace di Rovereto. Dove non diversamente indicato, l’ingresso è libero e gratuito. Il programma potrà subire variazioni. Informazioni: 0461 213176, forum.pace@consiglio.provincia.tn.it.

 

Giovedì 7 novembre 2019

Giovedì ore 18.00, Trento, Vicolo S. Marco 1, Centro per la Cooperazione Internazionale

Corale Altreterre

Nell'ambito della mostra "Dogon. Cooperare con il popolo della Falesia", chiude la rassegna proposta da Ipsia del Trentino in collaborazione con il Centro per la Cooperazione Internazionale, il concerto della corale Altreterre, con testimonianze di maliani residenti in Trentino. Entrata libera e gratuita. Informazioni: ipsia@aclitrentine.it, 3498574780.

Giovedì ore 18.13, Trento, via Belenzano, Civico 13

MANAGER DEL TERRITORIO. Restare per innovare

Con la nascita di nuove professioni, sempre più giovani scelgono di vivere e lavorare nelle piccole comunità montane sparse per la nostra bella regione. Giovedì 7 novembre Civico 13 invita ad ascoltare le storie e le esperienze dei giovani Manager di Comunità e Manager Territoriali che stanno lavorando, nelle loro comunità, ai progetti di welfare territoriale finanziati dal bando Welfare Km0 (www.welfareakmzero.it), promosso da Fondazione Franco Demarchi, Fondazione Caritro e dalla Provincia Autonoma di Trento. Non sai chi è o cosa fa un Manager di Comunità? Vieni a scoprirlo! L'incontro è gratuito. Informazioni:  0461884840, civico13@comune.trento.it.

Giovedì ore 20.30, Trento, Piedicastello, Piazza Sant'Apollinare, Salone San Benedetto

Terra di Frontiera

La Fondazione Museo Storico del Trentino assieme ad altre realtà del territorio invita ad un incontro sulla storia del Trentino con Tommaso Baldo. l'iniziativa è parte del progetto "Promemoria, quando la memoria diventa incontro" dinanziato dalla Fondazione Caritro. La partecipazione è libera e gratuita. Informazioni: info@museostorico.it. 

Mercoledì ore 20.30, Dro

Homeland

Il progetto "Homeland", progetto culturale curato per il quarto anno dall'Ufficio Biblioteca Attività culturali e Progetti speciali del Comune di Dro che ha  come obiettivo il superamento degli stereotipi e delle fake news sul tema delle migrazioni, avvalendosi di contributi di design, ricerca, cinema, teatro, economia, esperienze, geopolitica, etnografia, giornalismo e innovazione sociale, invita alla proiezione di Cafarnao Caos e Miracoli (2018) nel quale la regista Nadine Labaki conferma la sua profonda empatia con coloro che si trovano a vivere situazioni di disagio sociale. Ingresso libero. Informazioni: 0464-504444, dro@biblio.infotn.it.

Mercoledì 6 novembre 2019

Mercoledì ore 17.30, Trento, Via Verdi, Sociologia

CORTEO REGIONALE: Contro la guerra, con il Rojava

Attaccare il Rojava significa attaccare tutto questo, significa attaccare i valori e le pratiche di una democrazia reale e radicale. Questo attacco viene condotto da milizie islamiste che commettono omicidi, stupri e pulizia etnico-religiosa e ha già portato alla liberazione di numerosi tagliagole dell’Isis. Questo attacco è anche contro di noi. Dopo il presidio in piazza D’Arogno di mercoledì 16 ottobre, scendiamo nuovamente in piazza e per le vie di Trento per ribadire la nostra contrarietà a questa guerra; per stare al fianco della popolazione curda e ai popoli del Nord della Siria; per ribadire che Erdoğan è un terrorista e il suo piano genocida deve essere fermato immediatamente. Sosteniamo inoltre le richieste delle comunità curde rivolte al governo italiano e alle forze politiche istituzionali. Il 6 novembre con il Centro Sociale Bruno promuoveremo anche una campagna di boicottaggio economico della Turchia chiedendo il sostegno e l’adesione di tutta la cittadinanza: dal turismo, alla banche armate (cioè quegli istituti bancari che finanziano e fanno affari con le aziende che producono armi), fino ai prodotti turchi che troviamo nei supermercati. Diciamo NO al regime di Erdogan e all’aggressione contro il Rojava. Centro sociale Bruno, Bozen Solidale, Associazione Ya Basta Êdî Bese, ANPI del Trentino, CGIL del Trentino, Forum Trentino per la pace e i diritti umani, Collettivo Transfemminista Queer Trento, (in aggiornamento...). Informazioni e adesioni: info@csbruno.org.

Mercoledì ore 17.30, Trento, Via Roma 55, Biblioteca comunale, Biblioteca Archivio del CSSEO, Sala degli Affreschi

Tradizione e trasformazione culturale nella comunità mòchena

La Biblioteca Archivio del CSSEO, in collaborazione con la Fondazione Museo Storico del Trentino, organizza l’incontro-dibattito “Tradizione e trasformazione culturale nella comunità mòchena”. Interviene Claudia Marchesoni. Introduce Massimo Libardi. Secondo incontro del ciclo “Vivere in una regione alpina”. Ingresso consentito fino all’esaurimento dei posti a sedere. Informazioni: info@ba-csseo.org.

Mercoledì ore 20.30, Arco, Palazzo dei Panni

Homeland

Il progetto "Homeland", progetto culturale curato per il quarto anno dall'Ufficio Biblioteca Attività culturali e Progetti speciali del Comune di Dro che ha  come obiettivo il superamento degli stereotipi e delle fake news sul tema delle migrazioni, avvalendosi di contributi di design, ricerca, cinema, teatro, economia, esperienze, geopolitica, etnografia, giornalismo e innovazione sociale, invita alla tavola rotonda tra innovazione sociale, economia ed etnografia. INNOVAZIONE SOCIALE: rigenerazione di un paese abbandonato: incontro con Giusy Carnà e Rosario Zurzolo della cooperativa Jungi Mundu di Camini (Reggio Calabria); INNOVAZIONE SOCIALE: Ostana, le migrazioni come risorsa per il ripopolamento montano: incontro con Enrica Alberti, consigliere comunale e responsabile del progetto accoglienza di Ostana (Cuneo); ECONOMIA: economia delle migrazioni, l'apporto degli immigrati al sistema economico e di welfare in Italia: incontro con Chiara Tronchin ricercatrice della Fondazione Moressa di Mestre; ETNOGRAFIA: identità di un territorio: incontro con Giovanni Kezich, direttore del Museo degli Usi e Costumi della gente trentina. Informazioni: 0464-504444, dro@biblio.infotn.it.

Mercoledì ore 21.00, Trento, Corso Buonarroti, Cinama Astra

1989-2019: il Muro di ieri, i muri di oggi

Il Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani invita alla rassegna "1989-2019: il Muro di ieri, i muri di oggi" dal 19 ottobre – 26 novembre 2019. In questa occasione proiezione del film WINTER ADÉ (Addio inverno). Il documentario di Helke Misselwitz (DDR, 1989, 112’, V.O. con sottotitoli italiani), dal progetto 1989-2019 Trent’anni senza muro della casa di distribuzione indipendente Reading Bloom, rivela le frustrazioni, speranze e aspirazioni personali e professionali delle donne di varia età e provenienza intervistate dalla regista poco prima del crollo della DDR, in un viaggio in treno attraverso il paese. Ne emerge il quadro commovente di una società in via di trasformazione e liberazione. Presentazione e commento a cura di Maurizio Cau, ricercatore FBK-ISIG, e Katia Malatesta, vicepresidente Forum trentino per la pace e i diritti umani. Organizza: Forum trentino per la pace e i diritti umani e Cinema Astra. Biglietto: 3 Euro. Il programma potrà subire variazioni. Informazioni: 0461 213176, forum.pace@consiglio.provincia.tn.it.

Martedì 5 novembre 2019

Martedì ore 17.00, Trento, via S. Croce 77, Fondazione Bruno Kessler

Il Muro di ieri. I muri di oggi. Il muro. Berlino e gli altri

Interverranno il giornalista Raffaele Crocco, che ha condotto la ricerca negli archivi Rai, e Pietro S. Graglia, autore del volume Il muro, Berlino e gli altri (edizioni People 2019), in dialogo con Maurizio Cau, ricercatore dell’Istituto Storico Italo-Germanico della Fondazione Bruno Kessler (FBK-ISIG). Da Samarcanda a Rosso di Sera, da Linea Verde a Il Vento della Libertà. Una selezione di servizi e trasmissioni della Rai, andati in onda tra il 9 novembre 1989 e il 31 dicembre dello stesso anno, offrirà materia per una riflessione sul racconto “in diretta” della caduta del Muro di Berlino proposto dalla televisione nazionale, e per un’ampia conversazione sui muri del passato e del presente. Organizzano: Forum Trentino per la Pace e i diritti umani, Fbk-ISIG, due punti. Con il patrocinio Rai. Informazioni: 0461 213176, forum.pace@consiglio.provincia.tn.it.

Martedì ore 18.00, Trento, via Belenzani, 12, Sala Cassa Rurale

Viaggi 2020 in ISRAELE

ACLI VIAGGI CTA TRENTO ha il piacere di invitarvi alla serata di presentazione dei nostri viaggi 2020 in ISRAELE. ISRAELE, luogo emozionante, circondato da bellezze naturali straordinarie e dove la Storia, la Fede e l’Archeologia sono il lo conduttore attraverso itinerari appositamente studiati per soddisfare ogni aspettativa. Intervengono: PIETRO DE ARENA Ministero Turismo israeliano e MARINA ERGAS guida per 40 anni in Israele. Seguirà rinfresco. Informazioni: 0461-1920133. 

Martedì ore 20.00, Trento, via della Malpensada, 82, Teatro Sanbàpolis

Evento Inaugurazione Tutti Nello Stesso Piatto Festival Internazionale di Cinema Cibo

Mette al centro i DIRITTI l'evento di inaugurazione dell'XI edizione del Festival "Tutti Nello Stesso Piatto" organizzato da Mandacarù Onlus Scs e altromercato con la proiezione di IL VEGETARIANO, appuntamento al Teatro Sanbàpolis, lo splendido Teatro dell’ Opera Universitaria di Trento partner del festival. INGRESSO LIBERO AD OFFERTA FINO AD ESAURIMENTO POSTI. Krishna, giovane immigrato indiano, vive nella campagna emiliana e lavora come mungitore di mucche. Lo stretto contatto con gli animali e la terra riporta spesso la sua mente agli anni dell’infanzia in India, caratterizzata da un clima familiare di grande rispetto per la natura. Quando una mucca improduttiva sembra destinata al macello, Krishna è costretto a fare una difficile scelta: accettare la cultura in cui ormai vive o seguire la sua coscienza? Al termine della proiezione la giornalista Floriana Bulfon intervisterà Roberto San Pietro, regista del film e Marco Omizzoloo, sociologo, ricercatore di Eurispes e di Amnesty International - Italia. Informazioni: 0461 232791, festival@tuttinellostessopiatto.it.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.