LA GESTIONE PRIVACY AL TEMPO DEL COVID

privacy LA GESTIONE PRIVACY AL TEMPO DEL COVID. L’emergenza Covid-19 sta imponendo dei profondi cambiamenti nei processi gestionali delle realtà non profit italiane: nuove modalità di comunicazione telematica e nuove misure da adottare per garantire la sicurezza delle proprie attività. Tutto ciò comporta un aumento della raccolta ed il trattamento dei dati personali. Come gestire la raccolta ed il trattamento dei dati? Quali nuovi accorgimenti in materia privacy occorre attuare alla luce delle nuove modalità telematiche di comunicazione e degli adempimenti imposti nella “Fase 2”? Il  Centro Servizi Volontariato Trentino (CSV) propone un percorso per dare una risposa a questi quesiti fornendo linee guida e indicazioni operative per strutturare un “sistema privacy” di un ente non profit ed illustrando i principali documenti da predisporre alla luce degli obblighi imposti per la gestione e la prevenzione del COvid-19.QUANDO E DOVE: Giovedì 17 settembre 2020 dalle 17.30-19.30. PER CHI? Il corso è gratuito e vi possono partecipare le ODV, le APS e le Onlus iscritte ai rispettivi registri, ed in generale tutti gli enti non profit che vogliano avere informazioni in merito all’adeguamento privacy. COME? Attraverso una piattaforma on-line sarà possibile seguire in diretta la lezione dei docenti e interagire con essi. Informazioni e iscrizioninformazioni e iscrizioni: 0461/916604, formazione@volontariatotrentino.it

Festival dell'Economia di Trento

EconomiaFestivalL’impatto del progresso tecnologico sulla distribuzione del reddito sarà al centro, dal 31 maggio al 3 giugno, del prossimo Festival dell'Economia di Trento. La tecnologia e i robot possono liberare tempo e arricchire chi li possiede, mentre rischiano di impoverire chi non riesce più a trovare lavoro perché i macchinari hanno reso le sue competenze obsolete. Il passato offre lezioni molto importanti sull’impatto delle nuove tecnologie. Per questo, la narrazione storica, soprattutto quella basata sui dati degli storici economici, troverà grande spazio in questa edizione del Festival dell’Economia. Al contempo dobbiamo essere consapevoli del fatto che la storia passata è una guida molto imperfetta per ciò che ci attende nei prossimi decenni. Se c’è una cosa non lineare questa è proprio il progresso tecnologico. Più che in passate edizioni il Festival ospiterà l’inventiva dei tecnologi e degli stessi economisti. Non sanno predire il futuro, ma certo possono immaginarlo con molta più concretezza e capacità di coglierne le contraddizioni di tanti altri. Informazioni e programma: 0461497930, ufficiostampa@festivaleconomia.it.

CusCus

CouscousCusCus e' un'idea progettuale che nasce dalla volontà di unire e porre le diverse competenze ed esperienze dell'associazionismo trentino al servizio del welfare multiculturale. Inoltre, intende progettare e realizzare percorsi di sensibilizzazione, formazione e integrazione sul territorio per supportare i processi di inclusione, socializzazione ed empowerment di italiani e migranti, con una particolare attenzione alle donne, ai giovani e agli studenti. Il progetto CusCus è un progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali attraverso il bando provinciale per le associazioni di volontariato (delibera n. 1395 del 2018). Del progetto fanno parte diversi partner tra cui: associazione Banca del Tempo Etico, ATAS Onlus, Il Gioco degli Specchi, Banca del Tempo dei Laghi, CoderDolomiti, Mazingira, Food Connects People, Infusione. Il progetto è supportato dall'Università di Trento e in particolare dall'Ufficio Equità e Diversità e dal Contamination Lab Trento. CusCus vuole favorire i processi di integrazione, socializzazione e valorizzazione di migranti e italiani (e in particolare delle donne) attraverso un potente mezzo culturale e comunitario: il cibo. A tal fine, CusCus si serve di due strumenti altrettanto importanti per la creazione di opportunità e connessioni: le tecnologie digitali e l’imprenditorialità. Si intende coinvolgere un gruppo di donne e uomini (migranti e non) in attività formative ed esperienziali che si intrecciano lungo percorsi culinari, tecnologici e di imprenditorialità creativa. CusCus è alla ricerca di corsisti e volontari che possano supportare le attività di formazione alle tecnologie digitali di livello base e intermedio. Le iscrizioni rimangono aperte durante tutta l'iniziativa da  luglio a settembre, in base ai posti disponibili e ad una valutazione caso per caso. Per richiedere l'iscrizione come corsista compilare il modulo online; Per richiedere l'iscrizione come volontario compilare il modulo online. Informazoni e percorsi: 334 344 62 41, info@cuscus.org.

Servizio civile universale provinciale 2020

ScUpSono pronti 78 progetti di Servizio Civile Universale provinciale in 48 associazioni per 126 posti! Scadenza: Il termine per candidarsi è fissato dai singoli progetti (la data va chiesta direttamente alle organizzazioni proponenti).  La lista dei progetti di SCUP_PAT è QUI. Le informazioni di dettaglio sui singoli progetti e il termine massimo per consegnare le candidature vanno chieste direttamente alle organizzazioni che propongono il progetto a partire dal 1 aprile 2020 (trovi tutte le indicazioni nella scheda di ogni progetto). Ti ricordiamo che per aderire e partecipare ad un progetto Scup è obbligatorio aver attivato la CPS o SPID. A questo link trovi tutte le informazioni necessarie. Informazioni:  uff.serviziocivile@provincia.tn.it, 0461 493 413.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.