NEXTn

nextn network referenceSi chiama NEXTn ed è prima di tutto un LUOGO DI PARTECIPAZIONE dove si faranno proposte e ci si confronterà sulle istanze e i bisogni dei giovani di Trento.  Una piattaforma nata dal patto di collaborazione tra Non Profit Network - CSV  e il servizio Cultura, turismo e politiche giovanili del Comune di Trento, Trento Giovani e Civico 13. Per i giovani FARSI SENTIRE sarà più facile se entrano in rete e condividono progettualità con le associazioni del Terzo settore. Mentre per queste ultime sarà più facile INNOVARSI. NEXTn vuole facilitare tutto questo "PIÙ FACILE"! Le domande di iscrizione alla piattaforma va inviata entro il 30 giugno. Le modalità di invio della domanda e il testo completo del patto di partecipazione sono disponibili online. Informazioni: 0461884240, nadia.tomasi@comune.trento.it

FUNDRAISING AL TEMPO DEL COVID

fundraising padley1Non Profit Network - CSV  propone il Corso on line FUNDRAISING AL TEMPO DEL COVID. In questo momento delicato e difficile, dove l’assistenza medico-sanitaria e i servizi alla persona assumono un’importanza rilevante, il Terzo settore si trova ancora una volta ad essere protagonista.  La buona notizia è che l’emergenza coronavirus ha aperto i cuori e i portafogli di tanti. Le donazioni a favore di ospedali, strutture sanitarie, Protezioni civile si sono moltiplicate. Uno slancio di generosità civile incoraggiante di cui essere orgogliosi Tuttavia, c’è un risvolto della medaglia. Sono crollate le donazioni a favore di piccole e medie organizzazioni territoriali, di vitale importanza per la tenuta e la futura ripresa del tessuto sociale e dunque economico del nostro paese. Come possono allora tutte queste organizzazioni valorizzare il momento di pausa forzata, per reggere e superare la fase critica e rispondere adeguatamente quando ci sarà bisogno di loro? OBIETTIVI: Ragioniamo insieme sulle sfide che le organizzazioni nonprofit si trovano a vivere oggi. CONTENUTI: 9 passi per preparare la tua organizzazione al DOPO-emergenza Cosa succederà alla tua raccolta fondi DOPO il Coronavirus? Dipende tutto da te. Scegli di essere: impaurito, realista o impavido? Il DOPO-coronavirus sarà una minaccia prima di tutto strategica, che va sconfitta strategicamente. Serve un approccio lungimirante al fundraising, ma allo stesso tempo un piede saldo nel presente per massimizzare le azioni nel breve periodo. QUANDO: Giovedì 25 giugno dalle 17.30 alle 19.30. PER CHI? Il corso è rivolto agli enti non lucrativi e del Terzo settore e in particolare a chi, all’interno di essi, si occupa di comunicazione e raccolta fondi. Attraverso una piattaforma on-line sarà possibile seguire in diretta la lezione dei docenti e interagire con essi.  Iscrizioni on line entro lunedì 22 giugno. Con Valerio Melandri, pioniere dell’inserimento della disciplina “fundraising” nelle università italiane, docente di Principi e Tecniche di Fundraising e direttore del Master in Fundraising presso l’Università di Bologna e attualmente Professore invitato presso la Columbia University di New York. Tra i partecipanti al corso verranno estratto due fortunati vincitori che si aggiudicheranno un biglietto per partecipare alla prossima edizione del Festival del Fundraising che si terrà online dal 28 al 30 settembre. Informazioni: 0461.916604, info@volontariatotrentino.it

DARE FORMA ALL’IDEA

IdeaDall'ufficio di progettazione Svolta, costruito da Non Profit Network con la Fondazione Trentina per il Volontariato Sociale e Fondazione Caritro, un'opportunità di formazione per le associazioni: DARE FORMA ALL’IDEA - COME NASCONO LE MIGLIORI IDEE PROGETTUALI?. Le idee sono “cheap”. L’idea non è di chi la ha ma di chi la realizza. Molto spesso diamo molto peso alle idee, a volte custodendole gelosamente in cassaforte senza parlarne con nessuno. Ma se è vero che l’idea è l’embrione per i migliori progetti, è anche vero che quell’idea subisce differenti cambi prima di sbocciare in progetto funzionante. E quei cambi avvengono solo quando esponiamo quell’idea. Progettare significa anche creare occasioni e spazi nel quale le idee possano incontrarsi, venire ascoltate e considerate.  Le organizzazioni con cui lavoriamo in Social Seed hanno ideato e messo in campo nuovi e diversi servizi nel giro di pochissimo tempo nel tentativo di affrontare la pandemia insieme alla propria comunità. Partiremo dalle loro esperienze - raccolte durante delle sessioni di coaching da remoto - e dal lavoro fatto precedentemente con loro per individuare i modelli, le condizioni e gli strumenti per un passaggio veloce da idea a sviluppo.  Piuttosto che riuscire ad avere idee brillanti, è ancor più importante essere in grado di trasformarle in progetti vincenti: è questa la vera sfida di ogni organizzazione. Approfondimenti: Terzo settore: tempo di crisi o tempo strategico? OBIETTIVI. Condividere gli insegnamenti raccolti dalla progettazione in fase emergenziale e in rapido cambiamento, individuare i requisiti, le pratiche e gli strumenti che aiutano a definire l’idea progettuali. CONTENUTI. Dopo una prima parte di riflessioni ed elementi comuni emersi dal coaching, affronteremo una breve esercitazione sul passaggio da idea a progetto, partendo dalle idee dei partecipanti. QUANDO. Mercoledì 15 luglio 2020 dalle 17,30- 19,30. PER CHI? Volontari e responsabili di associazioni di volontariato, tutti coloro che si occupano della progettazione sociale. Iscrizioni entro giovedì 9 luglio 2020.  COME? Attraverso una piattaforma on-line sarà possibile seguire in diretta la le serata ed interagire con i docenti.  La serata è gratuita ed e possibile iscriversi tramite l’area riservata di CSV Trentino. Informazioni: formazione@volontariatotrentino.it

"INTRECCI POSSIBILI" E ALTRI BANDI

svolta intrecciSul nuovo sito di Svolta trovate il BANDO "INTRECCI POSSIBILI" che scade il 20 luglio e intende sostenere la ripartenza del volontariato sociale, stimolando la progettazione e realizzazione di iniziative di comunità promosse da enti che basano la propria attività sul coinvolgimento di volontari. I progetti presentati dovranno fare riferimento ad una delle seguenti aree di intervento: Riprogettazione dei servizi di assistenza e di comunità realizzati in passato (ad esempio in risposta a nuovi bisogni emergenti o per l’adeguamento alle misure post Covid-19); Rilancio del volontariato in ambito sociale attraverso il coinvolgimento e la gestione di nuovi volontari (con particolare attenzione verso il coinvolgimento delle nuove generazioni). Scopri QUI gli altri bandi e finanziamenti disponibili. Per informazioni e contatti: ufficiosvolta@fovoltn.it, 0461/261681

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.