Walking on Mart: camminata musicale tra il museo e la città al chiaro di luna

Ambiente Trentino, in collaborazione con il Mart e l’Apt di Rovereto e Vallagarina, invita sabato 20 ottobre alle 21.00 a "Walking on Mart: camminata musicale tra il museo e la città al chiaro di luna" una camminata notturna musicale che attraversa gli spazi del Museo d’arte Moderna e Contemporanea di Rovereto e prosegue all’aperto alla scoperta di percorsi, percezioni e prospettive inedite. Un’esperienza “musicambolica” particolare e introspettiva da eseguire in gruppo all’ascolto di una stessa musica. Un ascolto sincronizzato individuale, con cuffie e dispositivi personali, ma vissuto collettivamente. Informazioni e prenotazioni: 3290241419.

Algarve - Portogallo

Camminare con Gusto invita al viaggio "Algarve - Portogallo" dal 5 al 12 Ottobre 2019. Algarve deriva dall’espressione araba “al-gharb al-Andaluz”, che significa“giardino andaluso”. Algarve - Portogallo del sud - è un’Europa da scoprire, vicina eppure lontana. Un posto incredibile, fatto di silenzi e di mare senza fine, di terre magiche e misteriose, di navi che intrepide vanno verso l’orizzonte dell’oceano, che qui è presente con tutta la sua forza, con le sue onde tra le più ricercate dai surfisti, con le sue enormi maree. Informazioni e programma: 3386903250, info@camminarecongusto.it.

 

Pasqua in Bosnia Erzegovina, campanili, minareti e sinagoghe

Le proposte per il periodo pasquale di Viaggiare i Balcani sono pronte: "Pasqua in Bosnia Erzegovina, campanili, minareti e sinagoghedal 20 al 25 aprile 2019. Bosnia-Erzegovina, preziosa tessera del grande mosaico d’Europa. Un viaggio attraverso una terra carica di Storia, impreziosita da genti di fedi diverse, datradizioni differenti che si incrociano, da mentalità modellate dai secoli. Un’occasione unica per ammirare questo Paese con i colori della primaverache avvolgono fiumi e boschi, abitazioni e campagne, croci e mezzelune. L’itinerario è mosso da profonda curiosità culturale e umana per una regione spesso scossa dalla Grande Storia, in cui si intrecciano complesse storie personali, familiari e di comunità. Anche se le vicende del XX secolone hanno messo a dura provala specificità, la Bosnia-Erzegovina rimane un ambiente in cui il tessuto multiculturale e multireligioso si avvertono con forza, un luogo che riesce a trasmettere forti emozioni e a stimolare riflessioni. Informazioni e programmainfo@viaggiareibalcani.net.

Iran. Shiraz, Persepoli, Isfahan e la Persia del deserto

RAM Viaggi, da anni impegnata nello sviluppo del turismo responsabile, organizza dal 20 ottobre al 3 novembre 2019 il viaggio "Iran. Shiraz, Persepoli, Isfahan e la Persia del deserto". Da Teheran in treno a Shiraz (moschee, giardini, bazaar, le aree meno note del centro storico). Visita di Persepoli con una buona guida. Quindi a Yadz, città nel deserto, un centro storico appena insignito dell'egida UNESCO fatto di case di argilla e paglia, con le sue torri del vento (badgir) e le cisterne coperte. Il museo dell'acqua (dove si spiega la tecnica dei qanat, canali sotterranei che recavano acqua dalle montagne). E le Torri del Silenzio zoroastriane. Quindi Maybod, il castello, un caravanserraglio, la casa del ghiaccio. Alloggio in un traditional hotel, vecchie case ristrutturate, che hanno sempre un cortile interno vivibile, tratto culturale tipico di questa fascia di medio oriente. Quindi il deserto del Dasht-e-Lut, e una camminata nella zona dei Kalut, formazioni bizzarre di sabbia modellate dal vento. Alloggio a Mahan, con visita al santuario sufi di Aramgah e Shah Nematollah Vali. Ancora, il paese di Rayen con la sua cittadella. Ritorno verso nord ad Isfahan, con la sua atmosfera e le attrazioni essenziali: i giardini di Chehel Sotun con gli affreschi d'epoca safavide. La grande piazza Naqs e Jahan, il Palazzo di Ali Qapou, la Moschea delle Donne, la Imam Mosque, la Porta di Qasariesh e il Bazar-e-Bozorg fino alla Masjid el Jameh. A sera sui ponti sul fiume, a incontrare gli iraniani. E le chiese armene di Jolfa. Volo di ritorno da Shiraz o da Teheran. Informazioni, programma di viaggio e iscrizioni: 3381606910, 3487027710, 0185799087, orzonero@hotmail.com.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.