Iran: Shiraz, Persepoli, Isfahan e la Persia del deserto

RAM Viaggi, da anni impegnata nello sviluppo del turismo responsabile, organizza dal 21 aprile al 5 maggio 2019 un viaggio in Iran. Da Teheran in treno a Shiraz (moschee, giardini, bazaar, le aree meno note del centro storico). Visita di Persepoli con una buona guida. Quindi a Yadz, città nel deserto, un centro storico appena insignito dell'egida UNESCO fatto di case di argilla e paglia, con le sue torri del vento (badgir) e le cisterne coperte. Il museo dell'acqua (dove si spiega la tecnica dei qanat, canali sotterranei che recavano acqua dalle montagne). E le Torri del Silenzio zoroastriane. Quindi Maybod, il castello, un caravanserraglio, la casa del ghiaccio. Alloggio in un traditional hotel, vecchie case ristrutturate, che hanno sempre un cortile interno vivibile, tratto culturale tipico di questa fascia di medio oriente. Quindi il deserto del Dasht-e-Lut, e una camminata nella zona dei Kalut, formazioni bizzarre di sabbia modellate dal vento. Alloggio a Mahan, con visita al santuario sufi di Aramgah e Shah Nematollah Vali. Ancora, il paese di Rayen con la sua cittadella. Ritorno verso nord ad Isfahan, con la sua atmosfera e le attrazioni essenziali: i giardini di Chehel Sotun con gli affreschi d'epoca safavide. La grande piazza Naqs e Jahan, il Palazzo di Ali Qapou, la Moschea delle Donne, la Imam Mosque, la Porta di Qasariesh e il Bazar-e-Bozorg fino alla Masjid el Jameh. A sera sui ponti sul fiume, a incontrare gli iraniani. E le chiese armene di Jolfa. Volo di ritorno da Shiraz o da Teheran. Informazioni, programma di viaggio e iscrizioni: 3381606910, 3487027710, 0185799087, orzonero@hotmail.com.

Fauna e paesaggio: un workshop fotografico al Parco dello Stelvio

Ambiente Trentino invita il 2-3 maggio a Fauna e paesaggio: un workshop fotografico al Parco dello Stelvio. In Val di Pejo, un'occasione unica per apprezzare da vicino l'arte e la tecnica di Marco Urso, stimatissimo Wildlife and Travel photographer. Informazioni: 348.0176732, info@ambientetrentino.it.

Viaggio studio ad Auschwitz - Birknau

Planet Viaggi Responsabili invita ad un viaggio studio ad Auschwitz - Birknau dal 19 al 25 agosto 2018 con l'accompagnatore scientifico Francesco Maria Feltri, docente di storia. Più che un viaggio nel passato, la nostra visita al campo di Auschwitz è un attraversamento del confine della storia, quello che divide ciò che è stato da quello che potrebbe ancora essere. Il tradizionale percorso si arricchisce, quest’anno, con la visita alla fittissima rete di sottocampi del complesso concentrazionario, non inserita nei tour tradizionali, e con la tappa al Lager nazista di Gross Rosen, presso Breslavia. Sarà anche l’occasione per visitare questa città, capitale della Bassa Slesia, che ha ereditato dalla sua storia millenaria un inatteso carattere multietnico. Rievocheremo con l’occasione alcuni personaggi a cui la città diede i natali, come Edith Stein e Dietrich Bonhoeffer. Informazioni e programmi: 0458948363, viaggiresponsabili@planetviaggi.it.

Rajasthan orientale: palazzi principeschi e l’India delle campagne

RAM Viaggi, da anni impegnata nello sviluppo del turismo responsabile, organizza un viaggio in Rajasthan orientale: palazzi principeschi e l’India delle campagne per l'estate 2019. Rajasthan: lo straordinario colore della regione con le sue attrattive principali. Oltre alle visite e alle escursioni, si incontra come costume di RAM gente vicina alle problematiche del sociale indiano. Da Delhi a Udaipur, palazzi, laghi e il centro storico. Poi Jodhpur, la città azzurra: il Forte e la città vecchia. A seguire Pushkar, con il suo invaso sacro e l'unico tempio dell'India dedicato a Bhrama. Poi Jaipur ed Amber. Quindi Jaisalmer e Bikaner, città del deserto. Rientro a Delhi attraverso lo Shekawati, distretto poco visitato con gli affreschi delle haveli, le abitazioni tradizionali della regione, di cui visitiamo i centri-chiave. In zona, sostegno ad un progetto a beneficio dei bimbi sordi di Nawalgarh. Informazioni, programma di viaggio e iscrizioni: 3381606910, 3487027710, 0185799087, orzonero@hotmail.com.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.