Lunedì 10 dicembre 2018

Lunedì ore 09.00, Trento, Piazza Dante 15, sala Depero

Diritti doveri

Quest'anno ricorre il 70° anno dalla dichiarazione universale dei diritti dell'Uomo. Si tratta sicuramente di un'occasione di riflessione sulla validità universale dei diritti proclamati dall'Assemblea delle Nazioni Unite nel 1948 e sulla necessità di declinare accanto ai diritti, i doveri di umanità. Su sollecitazione di Trentino Cultura Biblio e dall’Ufficio provinciale competente, in collaborazione con il Forum per la pace e i diritti umaniDIRITTI DOVERI invita tutti a partecipare alla maratona di letture, il 9 e 10 dicembre in sala Depero di Piazza Dante, per riflettere sul valore universale dei diritti dell'umanità e sulla necessità di declinare accanto ad essi i doveri di umanità. Informazioni: 0461.496914, serv.attcult@provincia.tn.it.

Lunedì ore 18.00, Trento, via Madruzzo 43,45, Oratorio del Duomo

Saty human, stay social

In occasione del 70° anno dalla dichiarazione universale dei diritti dell'Uomo la Word Social Agenda di Fondazione Fontana in collaborazione con Unimondo e all'interno della rassegna Diritti Doveri, invita all'incontro "Saty human, stay social. Dialogo sulla comunicazione non ostile" con la sociolinguista vera Gheno e il giornalista e social media manager Bruno Mastroianni. Davanti ad una comunicazione che può rivelarsi, becera, piena di odio e pregiudizi, forse la soluzione non è una regolamentazione più stringente della vita della rete, ma la pacifica riconquista dello spazio social (e non solo) con l’assunzione, da parte di ciascuno, della propria personale responsabilità. Non ce la caveremo, insomma, “spegnendo la diversità”, ma tenendo “acceso il cervello” con il desiderio di affrontarla, perché la qualità del dibattito pubblico dipende molto anche dal nostro prossimo commento. Seguirà un momento conviviale per festeggiare il 20° compleanno di Unimondo. Ingresso libero e gratuito. Informazioni: infofondazionefontana.org, 0461390092.

Lunedì ore 18.30, Trento, piazza Pasi e Rovereto, Largo vittime delle Foibe

Diritti a testa alta

Il 10 dicembre si celebrerà in tutto il mondo il 70° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani. È un'occasione importante per ribadire l'attualità dei suoi principi e la necessità di impegnarsi per attuarli. Per questo anche  Trento e Rovereto aderiscono a #dirittiatestaalta, l'iniziativa promossa il 10 dicembre da ActionAid Italia, Amnesty International - Italia, Caritas Italiana, EMERGENCY e Oxfam Italia per celebrare insieme il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e ricordare il suo valore. Dalle 18.30 saremo in oltre 80 città italiane per ribadire, tutti insieme, i contenuti e i valori della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, che mai come in questo momento sono necessari per riuscire a costruire forme di convivenza più umane e contrastare le nuove forme di razzismo, criminalizzazione della solidarietà e odio per il diverso che vediamo anche nel nostro paese. Prevediamo di leggere gli articoli della Dichiarazione e di accompagnare ciascuno di loro con un breve commento. Informazioni: 3495614539, trento.amnesty@gmail.com, 3479395844, info.amnesty.rag@gmail.com.

Lunedì ore 20.30, Trento, via Oss Mazzurrana 19, Teatro Sociale

Diritti Umani o Diritti+Umani?

In occasione del 70° anniversario dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Uman e all'interno della rassegna Diritti Doverii, Fondazione Caritro presenta un nuovo appuntamento gratuito sui diritti umani inserito nel contesto delle Grandi Interviste: "Diritti Umani o Diritti+Umani? Tra dignità e mercato a 70 anni dalla Dichiarazione Universale". Il giornalista Gad Lerner, insieme ai nostri ospiti: On. Elly Schlein, Europarlamentare, Relatrice per il gruppo S&D della riforma del regolamento di Dublino, Kristina Touzenis, Capo Divisione Diritto Internazionale sulla Migrazione (Organizzazione Internazionale per la Migrazione OIM - Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo), Oliviero Toscani, Fotografo italiano, ripercorrerà le storie e gli eventi, che hanno caratterizzato questo percorso e farà il punto sulle sfide da affrontare. I biglietti possono essere prenotati telefonicamente al numero 0461 232050, tramite mail a info@fondazionecaritro.it, con un messaggio WhatsApp al 339 8195691 oppure di persona presso una delle due sedi di Fondazione Caritro, a Trento in via Calepina 1 (orario 10-13/14.30-17.30) o a Rovereto in piazza Rosmini 5 (orario 10-13).

Lunedì ore 20.30, Trento, vicolo San Marco 1, Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale

Caffè delle lingue: Imprese, innovazione e infrastrutture

Ipsia del Trentino, organizzazione non governativa delle Acli Trentine, nell’ambito dei progetti dedicati all’educazione della cittadinanza globale finanziati dalla Provincia Autonoma di Trento, organizza un evento denominato “Caffè delle lingue” un percorso per dialogare sulla cooperazione internazionale trentina attraverso conversazioni in lingua inglese, francese e araba, con la guida di ragazze e ragazzi richiedenti asilo con un livello linguistico madrelingua, in un ambiente che ricorda un caffè e che ispira quindi una maggiore libertà rispetto ad una conferenza tradizionale. Ogni serata avrà un tema specifico, ripreso dagli obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU, che saranno il filo conduttore del programma.  Sarà un modo per conoscere la geografia dei Paesi di provenienza dei moderatori, i progetti di cooperazione internazionale, le associazioni che operano sul territorio. Per i partecipanti sarà inoltre un momento per migliorare la propria competenza linguistica attraverso le conversazioni i lingua straniera in un ambiente accogliente. Sarà possibile partecipare agli eventi singoli versando un contributo di 5 euro. Informazioni ed iscrizioni all’indirizzo ipsia.trento@gmail.com.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.