Lunedì 21 gennaio 2019

Lunedì ore 18.30 e 20.30, Trento, vicolo San Marco 1, Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale

Caffè delle lingue: Lotta contro il cambiamento climatico

Ipsia del Trentino, organizzazione non governativa delle Acli Trentine, nell’ambito dei progetti dedicati all’educazione della cittadinanza globale finanziati dalla Provincia Autonoma di Trento, organizza un evento denominato “Caffè delle lingue” Si tratta di 8 incontri a cadenza settimanale (il lunedì sera fino al 18 febbraio). Ogni serata avrà un tema specifico in linea con gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’Onu che saranno il filo conduttore del programma. L’obiettivo è dialogare sul mondo in lingua inglese e francese, con la guida di ragazze e ragazzi richiedenti asilo. Sarà un modo per incontrarsi, conoscere i rispettivi Paesi di provenienza e migliorare la propria competenza linguistica. Sede degli incontri è il CCI Centro per la Cooperazione Internazionale in Vicolo San Marco 1 a Trento. Il caffè delle lingue raddoppia: con il 2019 avrà due sessioni: dalle ore 18.30 e dalle ore 20.30. Per iscrizioni inviare una e-mail all’indirizzo: ipsia@aclitrentine.it oppure presentarsi direttamente in sede. Per participare ad ogni singolo incontro è richiesta un'offerta a sostegno del progetto.

 

Lunedì ore 20.00, Trento, Tetaro Sanbàpolis

La Rampa

All'interno delle iniziative della mostra “Cartel Cubano; 60 anni di grafica rivoluzionaria” promossa dalla Provincia di Trento e organizzata dalle associazioni Filorosso e Italia-Cuba di Trento insieme al Centro Studi Cartel Cubano di Venezia dal 24 novembre 2018 al 24 febbraio 2019, sarà possibile assistere alle proiezioni legate alla rassegna cinematografica “La Rampa”, dal nome di una storica sala cinematografica de L’Avana, che offrirà al pubblico trentino un ciclo di otto serate per scoprire ed approfondire attraverso il cinema la grande storia della Cuba rivoluzionaria e le piccole storie degli individui che ne hanno vissuto fortune e fatiche. Una pluralità di voci per esplorare temi, tempi e stili cinematografici differenti, per comporre un mosaico di esperienze e prospettive diverse da cui trarre un’immagine composita della storia recente dell’isola di Cuba, dai grandi classici del cinema post-rivoluzione a piccoli film recenti, opere più note e piccole produzioni, finzione e documentari, lungometraggi di registi affermati e corti di giovani autori emergenti. In questa occasione “Shakespeare in Havana”, pellicola del 2010 di David Riondino incentrata sulla particolare arte del Punto Cubano, l’improvvisazione poetica tipica dell’isola caraibica considerata Patrimonio Immateriale dell’Umanità dall’Unesco, seguita da “Mappa provvisoria dell’isola misteriosa”, un catalogo di curiosità, sguardi fugaci e stramberie di Cuba curato sempre da David Riondino nel 1997, quindi durante il “Periodo especial”, per la ONG Terres des Hommes. Sarà presente il regista. Informazioni: 0461 242073, filorosso@elabor.it.

Giovedì ore 20.00, Rovereto, Smart Lab

Pesticidi, siamo alla frutta

Comun'Orto presenta un documentario sui pesticidi nel sangue delle donne in gravidanza, nel miele, sui ghiacciai e anche nello sterco degli orsi. Questo documentario partendo dalla melicoltura trentina, compie un vero e proprio viaggio sulle conseguenze dell’esposizione ai pesticidi sulla salute delle persone e punta i riflettori sui vuoti normativi e sulle contraddizioni del sistema. Andrea Tomasi fa parlare i dati e gli esperti: medici, nutrizionisti, pediatri ed agricoltori. Tra loro anche il meteorologo Luca Mercalli che affronta la questione della presenza di pesticidi sui ghiacciai dell’arco alpino. Regia: Andrea Tomasi e Leonardo Fabbri. Anno di produzione: 2018. Durata: 60’. Produzione: Autoprodotto. La proiezione è all'interno della rassegna Comun Futuro, Rassegna di documentari sociali ed ambientali con uno sguardo verso il futuro organizzata da comun'Orto. Questa rassegna è stata realizzata grazie al sostegno della Provincia Autonoma di Trento – Servizio Attività Internazionali. Informazioni: 3331772900, comunorto@gmail.com.

Lunedì ore 20.30, Faver, (Altavalle), Municipio

FORUM "CETS"

La Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio invita ad un incontro di monitoraggio per la Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS) Il forum ha lo scopo di confrontarci in merito allo stato di avanzamento delle Azioni Cets presentate nel corso del 2016. Sarà anche l'occasione per poter proporre nuove attività e collaborazioni e accogliere possibili nuovi attori del territorio interessati alla promozione di un turismo più sostenibile. L’incontro è aperto a tutti gli interessati. Informazioni: reteriservecembra@gmail.com.

Lunedì ore 21.00, Trento, via S. Bernardino, Teatro S. Marco

L’amico ritrovato

Nella settimana del Giorno della Memoria, “Il teatro delle quisquilie” porta al Teatro San Marco di Trento “L’amico ritrovato”, il monologo di Massimo Lazzeri ispirato al romanzo di Fred Uhlman. Lo spettacolo andrà in scena lunedì alle 21.00, aperto a tutta la cittadinanza, e nelle mattine di martedì e mercoledì con repliche dedicate agli studenti delle scuole medie e superiori. Lo spettacolo si snoda come la testimonianza di una persona ormai vecchia che racconta la nostalgia di una giovinezza tradita. Come in un puzzle scomposto, dove tutti i pezzi man mano tornano al loro posto, attraverso musica, canzoni e immagini si arriverà ad avere un chiaro quadro di un mondo che, nella sua essenza, disgraziatamente, ancora non è troppo lontano da noi. Informazioni e prenotazioni: 0461 233522, comunicazione@teatrosanmarco.it

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.