Sabato 16 febbraio 2019

Sabato ore 9.00, Trento, Via Verdi 26, Facoltà di Sociologia, AULA 7

Amori ipermoderni

L'associazione Amaranta invita all'incontro con la dott.ssa Umberta Telfener, una figura di rilievo a livello internazionale per quanto riguarda il lavoro clinico con coppie e famiglie, la didattica della terapia familiare e la divulgazione attraverso libri e articoli. Gli amori in epoca ipermoderna: come lavorare coi cambiamenti culturali nelle relazioni affettive 7 crediti ECM, 6 crediti Croas. L’evoluzione delle relazioni d’amore, le difficoltà e le sfide che queste incontrano oggi saranno l’argomento di questo seminario. Dopo aver descritto le caratteristiche delle relazioni patriarcali, neo romantiche, emancipate e post moderne, ci si soffermerà sul tempo attuale che Telfener definisce ipermoderno, un tempo “senza inconscio, che vede uomini in crisi e donne che stanno conquistando il mondo. Un’epoca in cui l’amore è sofferente pur restando il pensiero dominante”. Nel seminario verranno approfonditi i cambiamenti che ci sono stati in questi anni rispetto alle relazioni d’amore e verranno discusse le prassi d’intervento per i professionisti che lavorano con le coppie. Per informazioni e iscrizioni on line entro il 12 febbraio: 3204456915.

Sabato ore 17.00, Trento, Via Roma 55, Biblioteca Comunale di Trento

Il treno che tratteggiò una storia

Sarà la cultura albanese la protagonista dell'incontro di sabato 16 febbraio 2019 alle ore 17.00 presso la , quando il Sindaco Andreatta riceverà in donazione uno stock di libri nella lingua del Paese delle aquile. La cerimonia, che vedrà la presenza del Console Kosovaro a Milano, Adrian Andreja e varie autorità cittadine e albanesi, prevede la formale consegna dei libri - per adulti e per bambini - donati a Trento dal Ministero della Diaspora della Repubblica del Kosovo con la mediazione di Leonora Zefi, Presidente dell’Associazione Culturale Donne Albanesi in Trentino – TEUTA. Dopo gli interventi delle autorità e la presentazione dei libri donati, l'incontro sarà animato da una breve recita, in cui i bambini che frequentano il corso di albanese presso la sede dell’Associazione Teuta declameranno poesie nella loro lingua In biblioteca saranno esposti anche una selezione di libri in albanese e di libri (in italiano) di narrativa, storia e cultura dell'Albania, più alcuni DVD. Si tratta di un'occasione importante per la numerosa comunità albanese che vive in Trentino, la seconda di immigrati dopo quella rumena, forte di circa 10.000 unità, con e senza cittadinanza italiana, proveniente da più aree dei Balcani e ben radicata sul territorio.  I primi albanesi infatti si stabilirono in provincia già nel 1991, quando l'ex caserma Degol di Strigno ospitò oltre 370 profughi che nel volgere di qualche mese trovarono alloggio e lavoro nelle valli trentine e vi si stabilirono. La dott.ssa Zefi ha raccolto immagini e storie di questo ben riuscito percorso di immigrazione e di integrazione, nel libro "Il treno che tratteggiò una storia", consultabile presso la Biblioteca Comunale di Trento, dove è possibile prendere in prestito sia i libri che i DVD in lingua albanese donati dalla Repubblica del Kosovo. Informazioni: acdait@yahoo.it, 3284760124.

Sabato ore 20.30, Canal San Bovo, Teatro

Colonialismo e migrazioni

Al via la rassegna "Colonialismo e migrazioni" organizzata dall'Associazione "La Bottega dell'arte". Per questa 9° rassegna letteraria di Frontiere 2018-2019, il filo conduttore sarà una riflessione sul colonialismo e sul ruolo che anche questo ha giocato nel panorama delle migrazioni contemporanee. Un percorso coraggioso che verrà condotto tanto attraverso incontri nelle scuole quanto offrendo momenti di incontro e approfondimento serali per tutta la popolazione con ospiti davvero di grande spessore. In questa occasione incontro con WU MING 1 - scrittore, membro del collettivo di scrittori Wu Ming “Da Point Lenana a Un viaggio che non promettiamo breve: la montagna nei libri di WU MING 1”. Ingresso libero. Informazioni: 366 3111792.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.