Martedì 20 novembre 2018

Martedì ore 9.30-19.00, Trento, Corso della scienza e del lavoro, MUSE

Giornata Internazionale per i Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza: Museo amico

In occasione della giornata Giornata Internazionale per i Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza anche il Comitato Unicef di Trento animerà alcuni eventi all'interno dell'iniziativa del MUSE "Museo Amico". MUSEO AMICO sarà una giornata interamente dedicata a bambini e ragazzi, con laboratori, attività creative, spettacoli teatrali, corner scientifici e micro conferenze dedicate. Un’occasione di discussione e di approfondimento su un tema - quello dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza - che rappresenta per tutti un’opportunità di crescita e di riflessione. Nel corso della mattinata le proposte saranno rivolte principalmente al pubblico dei più piccoli, per poi svilupparsi nel corso della giornata con tematiche e proposte maggiormente in linea con gli interessi degli adolescenti e dei giovani. Ingresso e partecipazione alle attività gratuiti. Oltre alle mille iniziative a tema, l’occasione sarà utile anche per presentare alla cittadinanza il progetto pilota Musei e Biblioteche Amici dei bambini e degli adolescenti, nato in collaborazione con l’UNICEF e con il Dipartimento Salute della PAT. Programma: dalle 9.30 "parliamo di bambini: 10 cose che mi devi insegnare", mattinata per famiglie; 10.00 alle 19.00 presentazione delle attività dell'associazione Cuore per un sorriso impegnata in "cownterapia" e nelle stesse ore "Mostra fotografica percorso natura". Dalle 10.00 per bambini dai 3 ai 6 anni "Storie di sabbia per i piccoli", letture animate dai disegni di sabbia. Informazioni: 0461986793, comitato.trento@unicef.it.

Martedì ore 10.00-12.00, Isera, piazza Damiano Chiesa, ex scuola elementare

Ti porto con me

La Cooperativa "Tagesmutters - Il Sorriso" con il sostegno finanziario della Provincia Autonoma di Trento, invita al laboratorio pratico "Ti porto con me" dedicato alle donne in gravidanza e mamme con i loro bambini. Ti piacerebbe confrontarti con chi usa supporti per il portare e scambiarsi qualche consiglio? Ai laboratori potrai scoprire modalità per portare il bambino a contatto usate dalle mamme nelle diverse culture. Provare i diversi tipi di supporti. Esercitarsi e confrontarsi su alcune legature assieme ad altre mamme. Accesso gratuito su prenotazione: cerchiomamme.vallagarina@gmail.com, 3400188756.

Martedì ore 17.30, Rovereto, Corso Rosmini 58, Urban Center 

I FIORI DEL MALE donne in manicomio nel regime fascista

Inaugurazione alla presenza dei curatori de "I FIORI DEL MALE donne in manicomio nel regime fascista". I materiali documentari al centro del percorso espositivo attingono in larga parte all'archivio storico del manicomio Sant'Antonio Abate di Teramo. Sono figlie, madri, mogli, spose, amanti; sono donne vissute durante gli anni del regime fascista. Ai volti delle ricoverate sono affiancati diari, lettere, relazioni mediche che raccontano la femminilità a partire dalla descrizione di corpi inceppati e restituiscono l'insieme di pregiudizi che hanno alimentato storicamente la devianza femminile. Mostra a cura di Annacarla Valeriano e Costantino Di Sante, realizzata dalla Fondazione Università degli Studi di Teramo in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Teramo e l'Archivio di Stato di Teramo. La mostra è proposta dall'ANPI sez. "A. Bettini" Rovereto-Vallagarina, in collaborazione con Casa delle Donne di Rovereto, Osservatorio Cara Città, Comitato delle Associazioni per la Pace e i Diritti Umani di Rovereto. E' sostenuta dal Comune di Rovereto e dalla Comunità della Vallagarina. La mostra si inserisce nelle iniziative programmate per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Vuole anche ricordare che quest'anno cade il 40° anniversario della legge 180 (legge Basaglia) che stabilì la chiusura dei manicomi (vedere altra iniziativa sulla cartolina). La mostra è ad ingresso libero ed è visitabile fino al 15 dicembre. Orario di apertura: lunedì-venerdì 16.00-20.00; sabato 10.00-13.00 e 16.00-20.00.  Informazioni e visite guidate fuori orario: 3386496068.

Martedì ore 18.00, Trento, Via Roma 57, sede Acli

FIGURE E TEMI DEL NOSTRO TEMPO

Le Acli Trentine organizzano una serie di incontri rivolti alla conoscenza di grandi figure della storia. Grandi trentini con la passione per l’educazione e la formazione dei giovani, aperti al rinnovamento della democrazia, della chiesa, del nostro paese. Un’occasione per conoscere. Un’occasione per capire che si accompagnerà all’approfondimento dei temi contenuti nell’Agenda sociale delle Acli: lavoro, formazione, fisco, previdenza, stato sociale. In questa occasione: ANTONIO ROSMINI E L’EDUCAZIONE DEI GIOVANI con Paolo Marangon, Università degli studi di Trento. Informazioni: 0461277277, segreteria@aclitrentine.it.

Martedì ore 20.30, Trento, Corso Buonarroti 16, Cinema Astra

PARI VISIONI

La Commissione provinciale Pari Opportunità della Provincia autonoma di Trento è lieta di invitarvi alla rassegna cinematografica sulle tematiche di pari opportunità dal titolo “PARI VISIONI “, che avrà luogo tutti i martedì del mese di novembre. In questa occasione "Libere, disobbedienti, innamorate". Regia di Maysaloun Hamou, genere drammatico, Israele-Francia, 2016, durata 96 minuti. Cosa fanno tre ragazze arabe a Tel Aviv? Fanno quello che farebbero tutte le ragazze del mondo: cercano di costruire il perimetro dentro cui affermare la propria identità. Amano, ridono, piangono, inseguono desideri, s'inciampano, si rialzano. Amano e ridono ancora, magari bevendo, fumando canne e ballando, in attesa dell'alba... Tutta la potenza sovversiva della donna nel ritratto di una generazione disorientata, alla ricerca di libertà, gelosa della propria identità. Informazioni: 0461 213285-86, Pariopportunita@consiglio.provincia.tn.it.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.