Domenica 18 novembre 2018

Domenica ore 9.30-12.00 e 14.00-17.00, Trento Via San Marco 30, Spazio Natale Emergency 

Dacci un Taglio!

Torna l'evento “Dacci un taglio!” del Gruppo Emergency di Trento. Prima dell'apertura ufficiale di Spazio Natale Emergency di sabato 24 novembre, perchè non farsi belli? Vi aspettiamo per una giornata di taglio e piega per uomo e donna a offerta libera, a cura dell’Associazione Cooperativa Scolastica “Passion Look” dell'istituto Sandro Pertini. Informazioni: 339 7713051, trento@volontari.emergency.it.

Domenica ore 10:00 - 17:00, Terzolas, via Bruno Kessler, Scuola d'infanzia

In fuga dalla Siria

L'associazione Quilombo Trentino in collaborazione con la Fondazione Franco Demarchi e diverse associazioni è lieta di invitarvi alla mostra interattiva "In fuga dalla Siria". Se fossi costretto a lasciare il tuo Paese, cosa faresti? Su questa domanda si basa questo percorso esperienziale: mettersi nei panni dell'altro è la chiave per comprendere quello che sta succedendo nel mondo e che, inevitabilmente, ci coinvolge anche nel nostro quotidiano. Ingresso gratuito, si accede all'inizio di ogni ora, ultima entrata ore 16:00. Per informazioni e prenotazioni: quilombo.trentino@gmail.com.

Domenica ore 10.30, Riva del Garda, Via Monte Englo 5, L'Angolo del respiro

Parole In Movimento:il Corpo Nella Favola

Creare tra movimento e arte,per "raccontarsi"attraverso la danza,la scrittura creativa,il disegno approfondendo le possibilità di integrare,utilizzare e incoraggiare il "racconto immaginario". Per informazioni e iscrizioni info@langolodelrespiro.it o 342 343 3991 termine iscrizioni 4/11, posti limitati, costo 65€.

Domenica ore 14.30-20.00, Caldonazzo, Palazzetto dello Sport

S-Cambiamo il Mondo. Riciclo, riuso e scambio in festa

Torna a Caldonazzo la festa “S-Cambiamo il Mondo”. Nata nel 2015 all'interno della settimana dell'economia solidale, l'iniziativa ha avuto talmente successo da diventare un appuntamento fisso autunnale organizzato dall'associazione L'Ortazzo assieme al Pergnent, il centro di “riuso educativo” gestito da mamme sull'Altopiano della Vigolana in collaborazione con tante altre associazioni e soggetti del territorio. Un pomeriggio per sperimentare concretamente, tutta la famiglia, come si può fare della riduzione dei rifiuti un momento di relazione e creatività, attraverso attività di scambio, di riuso, laboratori artistici di riciclo e momenti di apprendimento come le letture a tema ambientale per bambini o i workshop sulle buone pratiche di riduzione dei rifiuti per gli adulti. Il programma è suddiviso in 4 aree in relazione tra loro: scambio, riciclo, riparo e imparo. L'ampia zona dello scambio comprenderà gli spazi di scambio abiti e accessori e quello di scambio giochi. In queste due ampie zone la regola sarà quella degli “swap party”: si consegnano un tot di capi/giochi (massimo 15 a testa) e si ricevono dei piccolo gettoni in base ad una stima del valore dell'oggetto, con questi gettoni si possono poi prendere le altre cose. E visto che durante il pomeriggio vanno e vengono tante borse di cose... per avere più possibilità di trovare cose carine e adatte conviene non andare di fretta, e godersi anche gli altri spazi della festa, come la zona “riciclo” dove si terranno diversi laboratori per bambini ed un workshop per adulti in due sessioni, alle 14.30 e alle 17, a cura di un esperta del settore. La zona del riparo quest'anno è incentrata sul sistemare e ridare vita ai capi di abbigliamento, grazie alla grande esperienza di Sandra Toro dell'associazione El Costurero, che da anni tiene corsi di cucito con attenzione particolare al riuso creativo dei tessuti. Infine la zona dell'“imparo” che riunisce i diversi punti informativi dove si possono approfondire argomenti come la finanza etica, il consumo critico e i gruppi di acquisto solidale, il legame tra stili di vita e cambiamento climatico. Con questo evento l'Ortazzo aderisce alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR) 2018. Come sempre l'ingresso è libero e gratuito, per accedere ai laboratori non è necessario prenotare ma si può andare direttamente all'info-point Ortazzo o ai singoli tavoli dei laboratori. Informazioni e programmanformazioni e programmaortazzo@gmail.com.

Domenica ore 17.00, Ala, via Santa caterina 1, Palazzo Pizzini

Ala e Vallagarina nella grande guerra

Il Comune di Ala invita alla presentazione del libro "Ala e Vallagarina nella Grande Guerra". Con l'autrice Erica Mondini Scienza introdotta da Camillo Zadra provveditore del Museo della Guerra di Rovereto si parlerà delle storie di fuorisuciti, profughi, internati e rimasti duarente la Grande Guerra. Informazioni: ericamondini@gmail.com.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.