Venerdì 8 febbraio 2019

Venerdì ore 17.30, Trento, Piazza Duomo 18, Palazzo Pretorio

Terra Mala. Viaggio nella Terra dei Fuochi

Inaugurazione di "Terra Mala. Viaggio nella Terra dei Fuochi" la mostra che il Museo Diocesano Tridentino ospiterà nelle sale del piano terra dall'8 febbraio al 6 maggio 2019. Stefano Schirato (Bologna, 1974) è un fotografo da anni impegnato in un ampio progetto sul legame tra inquinamento e malattie causate da condizioni ambientali malsane. Nel 2011 ha documentato l’Ilva di Taranto e le conseguenze delle esalazioni dell’impianto industriale sugli abitanti. Nello stesso anno, in occasione del venticinquesimo anniversario dall’esplosione del reattore nucleare della centrale di Chernobyl, si è concentrato sul traffico illegale di materiale radioattivo. Nel 2015 ha iniziato a lavorare a Terra Mala, seguendo la complessa realtà della "Terra dei Fuochi", la zona più inquinata della Campania dove per oltre trent’anni sono stati smaltiti illegalmente milioni di tonnellate di rifiuti tossici. Grazie al prezioso aiuto di Padre Maurizio Patriciello – parroco di San Paolo al Parco Verde di Caivano e uno dei principali attivisti della zona – ha raccolto le testimonianze di quei cittadini che si battono perché l’avvelenamento della Terra dei Fuochi non sia dimenticato. Ha conosciuto e fotografato decine di famiglie consapevoli dei rischi che corrono per la propria salute, che gli hanno aperto le porte delle loro case. Ha ritratto il degrado del territorio, i campi nomadi autorizzati su cumuli d’immondizia; uomini, donne e bambini che ogni giorno sono costretti a vivere su una terra tossica. Ha registrato dimensioni delle discariche illegali, cumuli di veleni sotterranei a pochi metri dalle abitazioni. Da questo lavoro di documentazione fotografica è nato il libro Terra Mala (Crowdbooks Publishing 2018) e l'omonima mostra, realizzata in collaborazione con Photo Op e grazie al sostegno di Guna e con il contributo del servizio Attività Culturali della Provincia autonoma di Trento. Informazioni: 0461/234419, info@museodiocesanotridentino.it

Venerdì ore 20.00, Trento, via Lung'Adige San Nicolò 4, Centro Sociale Bruno

I bambini ci guardano

Al Centro Sociale Bruno, il collettivo Cinemafutura riprende le sue proiezioni con una nuova rassegna dedicata al tema dell’infanzia dove ogni film è sempre accompagnato da un cortometraggio. In questa occasione proiezione di L’Annunziata di Luigi Di Gianni |Italia, 1962 |11’ Antico brefotrofio napoletano dove bambine e ragazze sperano ancora nel futuro. La mela Sib di Samira Makhmalbaf |Iran, 1998 |85’ La vera storia di due gemelle dodicenni tenute segregate in casa dal padre per undici anni…ma per fortuna interviene il servizio sociale. Bellezza del documentario e forza della poesia in quest’opera prima (diretta a 18 anni) presentata al Festival di Cannes e che ha emozionato gli spettatori di tutto il mondo. Apertura ore 20.00, inizio proiezione ore 21.00. Ingresso libero. Informazioni: info@csbruno.org, 347 468 6083.

Venerdì ore 20.00, Trento, Via Malvasia 15, Cooperativa Irifor

Cena al buio

Metti alla prova i tuoi sensi e vivi un'esperienza indimenticabile facendoti guidare da ciechi e ipovedenti a scoprire cosa c'è oltre la vista! Il costo è di € 35,00 a persona per un menu completo (antipasto, primo, secondo con contorno, dolce, caffè e bevande) ma a sorpresa, con possibilità di segnalare eventuali esigenze alimentari (allergie, intolleranze, ecc.). Le cene della cooperativa Irifor iniziano alle ore 20.00 ma chiediamo di arrivare una ventina di minuti prima dell'evento per una breve introduzione alla serata. Informazioni e prenotazioni: 0461/1959595.

Venerdì ore 20.30, Trento, Ravina, via Filari Longhi 2, Sala delle Associazioni

Rassegna cinematografica “CIAO MONDO!”

Il Circolo culturale L'Allergia in collaborazione con "Epicentro" e con il contributo della Circoscrizione Ravina-Romagnano invita alla rassegna cinematografica “CIAO MONDO!”. In questa occasione “La quinta stagione" di J. Woodworth P.Brosens. Ingresso libero e gratuito. Informazioni: 338/6767559, 0461/932828, circoloallergia@libero.it.

Venerdì ore 20.30, Brentonico, Centro culturale

I venerdì dell’Albero

Il Parco Naturale Locale del Baldo invita alla rassegna "I venerdì dell'albero". In questa occasione “Avez del Prinzep: il destino di un gigante” una serata informativa con il custode forestale Damiano Zanocco. Entrata libera e gratuita. Informazioni: 0464 395149, brentonico@visitrovereto.it.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.