Sabato 23 marzo 2019

Sabato 9.00, Trento, via Santa Croce 77, sala conferenze della fondazione FBK

Convegno Green School: Una Scuola Sotto Il Cielo

MeTe e Artico impresa sociale invitano ad un momento di confronto e dialogo sulla scuola all'aperto a partire dall'esperienza concreta realizzata nella scuola primaria dell'IC Giudicarie Esteriori. Un progetto didattico-educativo che valorizza la natura e il territorio circostante come ambienti di apprendimento.  PROGRAMMA: BAMBINI TALPA O BAMBINI RADICE? RIFLESSIONI INTORNO AL BISOGNO DI SCUOLE FUORI Fabrizio Bertolino - ricercatore in pedagogia generale e sociale | Università della Valle d'Aosta; LA COMUNITÀ DELLE MAESTRE GREEN. FARE GRUPPO PER COLTIVARE GRUPPI con Cristina Bertazzoni - formatrice in ambito educativo e professore a contratto | Università di Verona; LA GREEN SCHOOL IN AZIONE RACCONTO DI UNA SCUOLA PRIMARIA ALL'APERTO Anita Erspamer e Mara Fenice - insegnanti della scuola primara IC Giudicarie Esteriori; VALUTARE PER CRESCERE GLI ESITI DEL PROGETTO GREEN SCHOOL con Giulia Valle - formatrice in ambito educativo e formativo; PROSPETTIVE FUTURE. PROPOSTE GREEN PER LA DIDATTICA E LA FORMAZIONE DEI DOCENTI Ida Pellegrini - docente e responsabile dell'area educazione | Centro MeTe e Laura Parigi - naturalista esperta di didattica | Artico. Il convegno valido ai fini dell'aggiornamento del personale della scuola della Provincia Autonoma di Trento. E' GRADITA LA PRENOTAZIONE AL SEGUENTE MODULO ONLINE. Per questioni organizzative inoltre l'accesso ai non iscritti non sarà garantito.Informazioni: info@conmetepuoi.it, 345.6848308.

Sabato ore 9.00-17.00, Trento, Piazza Duomo 18, Museo Diocesano

Story-telling: come raccontare una storia in immagini

Workshop condotto da Stefano Schirato al Museo Diocesano Tridentino. Il workshop è pensato per chi intende avvicinarsi al tema della fotografia di reportage. Come si racconta una storia in immagini? Che linguaggio si utilizza? Come si approcciano le persone? E come si raccontano? Per partecipare al workshop è necessario iscriversi telefonando al numero 0461.234419 entro domenica 17 marzo. I posti sono limitati e la quota di partecipazione è di € 65,00. Il docente sarà Stefano Schirato, fotografo professionista, fondatore della scuola Mood Photography. Informazioni: 0461234419, info@museodiocesanotridentino.it.

Sabato ore 10.00, Trento, Vicolo di Piedicastello 24, ex Gallerie, 

Presentazione del video SPACE IS THE ONLY NOISE

Fondazione Museo Storico del Trentino invita alla presentazione di “Space is the only noise” di Museo Wunderkammer che è il risultato di una ricerca sulla natura del lavoro culturale e sulle sue contraddizioni, tra ossessione e precariato. L’opera prosegue il percorso di indagine sulle dinamiche alla base della costruzione delle istituzioni culturali, iniziato da Museo Wunderkammer nel 2017 con il video “Curtain calling”(BIO 25 Biennial Lubjiana 2017). “Space is only noise” restituisce l’infrastruttura culturale del territorio come un unico organismo centripeto, senza vie di fuga. L’opera è parte del progetto “Il lavoro culturale” di Tiring House realizzato grazie al contributo della Fondazione Caritro e in collaborazione con Art to Art e Multiverso. Si ringrazia Le Gallerie- Fondazione Museo Storico, MART e Fondazione Museion. Informazioni: 0461230482, info@museostorico.it.

Sabato ore 10.00, Comunità Valle di Cembra, Piazza San Rocco 9, Sala degli Stemmi

Raccontare il mondo a partire dai dati

Ogni giorno le nostre società producono milioni di dati – da quelli generati dagli smartphone a quelli raccolti dai satelliti metereologici. Questa massa di informazioni permette di monitorare ciò che accade, ma consente anche di spiegarlo in modo diverso rispetto al passato. Si può fare giornalismo anche a partire dai dati, sfruttando appieno le possibilità offerte dagli strumenti digitali. Maggiori consapevolezza e competenza nel trattare numeri e dati sono fondamentali per un giornalismo di qualità e deontologicamente corretto. Solo così, tra l'altro, i giornalisti possono sfruttare per il loro lavoro le potenzialità del crescente numero di dataset disponibili.  Il datajournalism si sta imponendo come strumento imprescindibile per raccontare la realtà di oggi, in un mondo dell'informazione caratterizzato da sempre maggiore complessità, velocità e articolazione. Servono però delle competenze e degli accorgimenti specifici. Nell'ambito dell'incontro, per fornirne un assaggio, sarà proposta ai partecipanti un'attività laboratoriale. Data Journalism è il 3° Evento Speciale, aperto alla cittadinanza Trentina, nell'ambito del Contest di Giornalismo Partecipativo 3° edizione - Progetto Comunità e Narrazione. Relatori: OBC Transeuropa - Centro per la Cooperazione Internazionale Lorenzo Ferrari e Gina Pavone. Informazioni: 0039 342 5144241, redazione.temporaonlus@gmail.com.

Sabato ore 17.30, Palazzo delle Albere di Trento

Cartel Cubano

Serata di chiusura del progetto e della mostra Mostra Cartel Cubano, la Rassegna cinematografica LA RAMPA e le iniziative parallele. L'associazione di amicizia Italia-Cuba e l'associazione Filorosso onlus vi danno appuntamento alla festa di chiusura alla presenza dell'ambasciatore cubano José Carlos Rodriguez Ruiz. Informazioni: cubatrento@gmail.com.

Sabato ore 17.30, Rovereto, C.so Rosmini 58, Urban Center

VeNTo FoRTe storie di resistenze femminili 2019

L'ANPI Rovereto-Vallagarina "Angelo Bettini" all'interno della rassegna "VeNTo FoRTe storie di resistenze femminili 2019" curata da ANPI Rovereto-Vallagarina con Comune di Rovereto in collaborazione con Nuovo Cineforum Rovereto, Comitato delle Associazioni per la Pace e i Diritti Umani, Se Non Ora Quando? Trentino, Osservatorio Cara Città e Casa delle donne di Rovereto, Non una di meno Trento e con il patrocinio della Comunità della Vallagarina, invita all'incontro "Per un'educazione democratica. Il pensiero di Ada Prospero Marchesini Gobetti". Conversazione con Angela Arceri curatrice del volume Non siete soli. Scritti da “il Giornale dei genitori”(1959-68). Ada Prospero Marchesini Gobetti, antifascista e partigiana, dopo la guerra si dedicò con passione al mondo dell'educazione fondando la rivista “il Giornale dei genitori”. La sua visione della pedagogia: concedere a ognuno la libertà di essere ciò che è aiutandolo a condurre le proprie esperienze e le proprie scelte. Ingresso libero e gratuito. Informazioni: 338 6496068.

Sabato ore 19.00, Trento, via Sant’Antonio 20, oratorio di Sant’ Antonio

Calendè

Da ormai 10 anni l'associazione Mercanti di Luce asd, attraverso il suo progetto Bolla di Sapone Scuola di circo ed il festival Circuspring propone alla cittadinanza un modo alternativo di vivere lo sport, facendo leva sul bisogno di espressione e sul desiderio di bellezza, anziché sulla competizione, magari esasperata. Uno sport di tutti e per tutti, aperto alle aspirazioni individuali, ma allo stesso tempo pronto a farsi luogo di dialogo, in un certo senso di comunità. ”Calendè” nasce dalla constatazione della fortuna che questo mondo ha presso pubblici vari e dalla volontà di fare un passo ulteriore, facendo del circo anche lo strumento per aiutare a conoscere e riflettere, un’occasione per fermarsi a pensare (e magari anche a dialogare) su tematiche e problemi di forte attualità. In particolare su problematiche che vanno a toccare principalmente i giovani e che spesso sono difficili da affrontare, perché contornate da un alone di diffidenza e complessità: il tema della precarietà, quello del gioco d’azzardo, quello della relazione ai tempi della nuove tecnologie digitali e quello della difficoltà di trovare gli strumenti e le risorse adeguate per inseguire i propri sogni.Gli spettacoli ospitati nella rassegna hanno quindi uno specifico tema di riferimento, portato in scena con l'energia del circo, con l'acume del teatro, con la forza dell'acrobazia, legandosi a drammaturgie profonde, atte a stimolare il pensiero critico e la riflessione personale e collettiva. In questa occasione "193 Problemi" di Laden Classe, compagnia italo-francese che nel suo spettacolo fatto di grande tecnica circense propone uno spunto di riflessione sulle mille problematiche da affrontare nel mondo artistico quando ci si affaccia alla creazione di uno spettacolo. La difficoltà di muoversi anche sullo stesso territorio europeo, di trovare fondi e spazi disposti a sostenere il lavoro degli artisti. Per prepararsi alla serata alle ore 19.00 presso Social Stone in via Gorizia si potrà gustare un apericena a buffet a soli 6 euro, chiacchierando d’azzardo con gli esperti dell’Associazione A.M.A. L’ingresso sarà libero, ad offerta, prenotazione consigliata. Informazioni e prenotazionibolladisaponetrento@yahoo.it, 348 8852925.

Sabato ore 19.00, Pergine Valsugana, Via al Ponte 1, località Costa

Sì, viaggiare

Amici e sostenitori del CAM, vi invitiamo a “Sì, viaggiare”, uno spettacolo di pattinaggio artistico in cui pattinatrici e pattinatori professionisti si esibiranno per sostenere l’associazione regalando al pubblico un’ora di intrattenimento ispirato dal tema del viaggio. L’ingresso è a offerta libera e il ricavato verrà utilizzato per sostenere i progetti del CAM in Mozambico. Informazioni: cam@trentinomozambico.org

Lunedì ore 20.30, Centa San Nicolò

LunAdì dell'Ortazzo

Da dieci anni appuntamento fisso in Valsugana e Altopiano della Vigolana per tutti coloro che si interessano di orto, ambiente, benessere, alimentazione naturale e stili di vita consapevoli, i "LunAdì dell'Ortazzo" dell'associazione di volontariato L'Ortazzo, con la collaborazione di comuni, associazioni, enti, aziende e tanti altri soggetti dei territori ti aspettano in questa occasione per la serata  "Laboratorio pratico sui Gemmoderivati" con Massimo Zaninelli. L'appuntamento si conclude con un piccolo momento conviviale, prezioso spazio di confronto e dibattito informale, ravvivato dal rinfresco che vede coinvolte aziende agricole, ristoranti, produttori, ma anche le famiglie che fanno parte del Gruppo di Acquisto Solidale dell'Ortazzo, all'insegna del bio e del KM0. Informzioni e programmaortazzo@gmail.com.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.