Giovedì 5 dicembre 2019

Giovedì ore 9.00, Trento, Via Belenzani 20,Palazzo Geremia, Sala Falconetto

Il gioco d’azzardo attraverso il millennio: aspetti socio-economici del fenomeno e opportunità di cura e prevenzione

Attraverso lo sguardo dell’Associazione A.M.A. di Trento, che da vent’anni si occupa di gioco d’azzardo, ne ripercorriamo il cambiamento epocale: da fenomeno di nicchia a fenomeno di massa; da pochi luoghi lontani e dedicati, alla contaminazione di ogni territorio, fino alla pervasività dell’on line. Destinatari Assistenti sociali, educatori professionali, psicologi, insegnanti, operatori sanitari, studenti universitari, persone interessate alla tematica. Per gli assistenti sociali è possibile richiedere l’accreditamento ex post dell’evento. L’evento è realizzato all’interno del Festival della Famiglia di Trento. L’evento è gratuito con iscrizione entro il 29 novembre a formazione@automutuoaiuto.it.

Giovedì ore 10.00, Trento, San Michele all'Adige, via Tonale 110

Convegno CIA 2019 REDDITO, COOPERAZIONE, AMBIENTE. QUALI PROSPETTIVE PER GLI AGRICOLTORI DI MONTAGNA?

In un momento complesso come quello attuale, il mondo agricolo attraversa numerose difficoltà, non da ultima quella legata ai nuovi fitofagi. Il produttore nella catena del mercato è il soggetto necessario, tuttavia allo stesso tempo rappresenta la fascia debole che risponde alle richieste di intermediari che impongono vincoli oltre a dare opportunità. Quest'anno CIA - Agricoltori Italiani del Trentino ha organizzato un momento di confronto al quale ha invitato interlocutori della Grande Distribuzione, della Cooperazione, della Ricerca e delle Istituzioni, provinciali e nazionali. A questi attori intende presentare esigenze e bisogni, con la speranza che emergano proposte sulle prospettive future, in particolare per l'agricoltura di montagna. Informazioni: 04611730489, redazione@cia.tn.it.

Giovedì ore 17.00-19.30, Trento, via Belenzani 13, Civico 13

"Volontariamo! - Speed date tra volontari e organizzazioni"  

Civico 13 presenta i nuovi approfondimenti del mese. Il tema è il volontariato. L'obiettivo degli approfondimenti è quello di avvicinare i giovani alle realtà che operano con i volontari, per facilitare l'accesso a questo tipo di esperienze, sia a livello locale che internazionale. In collaborazione con organizzazioni trentine e Non Profit Network - Centro Servizi Volontariato Trentino #Diciottoe13 invita all'incontro "Volontariamo! - Speed date tra volontari e organizzazioni". Hai sempre pensato di fare volontariato ma non sai da dove cominciare? Vieni a conoscere alcune organizzazioni del territorio in uno speed date! Avrai la possibilità di scoprire realtà che lavorano con animali, bambini, anziani, migranti, disabili e molto altro, per trovare l'esperienza che cercavi!  Informazioni: civico13@comune.trento.it. 

Giovedì ore 18.00, Trento, Via San Martino 78, libreria due punti

Strategie per contrastare l'odio. Una rivoluzione a piccoli passi

Alla luibreria due punti resentazione del libro "Strategie per contrastare l'odio. Una rivoluzione a piccoli passi", ed Feltrinelli, con l'autore Beniamino Sidoti. "Strategie per contrastare l'odio è un metodo per una rivoluzione gentile e leggera, una rivoluzione fatta con un sorriso e con la voglia di condividere. Informazioni: duepuntilibreria@gmail.com.

Giovedì ore 18.00, Rovereto, Corso bettini 43, Biblioteca civica "G. Tartarotti"

Architetti oltremare. Riflessioni sull'Africa

Atout African Arch.it invita alla serata "Architetti oltremare. Riflessioni sull'Africa". Con Benno Albrecht direttore della scuola di dottorato dell'Università IUAV di Venezia. Seguirà presentazione dei progetti in Benin di Atout African Arch.it. Informazioni: atout_african_arch@yahoo.it, 0464 425760.

Giovedì ore 20.00, Trento, via degli Olmi 26, sede ANPI del Trentino

“Italiani brava gente”

L’Anpi del Trentino ti invita ad un incontro con lo storico Quinto Antonelli, che si propone di entrare nel tema del rapporto tra italiani-guerra-fascismo attraverso un viaggio nella memorialistica trentina della seconda guerra mondiale, tra consenso e rimozione. I combattenti trentini nei Balcani, in Grecia e in Russia: come raccontarono nel corso dell’esperienza del fronte? Come ripensarono successivamente a quelle guerre D’aggressione? E come, da reduci, diedero forma al loro passato? Rispetto al lascito memorialistico dei padri, soldati dell’Imperatore nel primo grande conflitto mondiale, “le scritture di guerra” dei figli non sono riconducibili ad unità, e risultano più inquietanti, spesso penose e difficili da accettare. Informazioni:anpitrento@alice.it

Giovedì re 20.00, Volano, cinema teatro di Volano

Scuola. Paese. Mondo.

Serata di presentazione del calendario solidale 2020 "Scuola. Paese. Mondo." organizzata dall'Associazione di Volontariato - Lucicate Onlus. Sarà l’occasione per conoscere il progetto didattico, la realtà Kenyota con cui si collabora, mostrare i disegni individuati come i più rappresentativi delle tematiche affrontate attraverso il percorso proposto a scuola ed, infine, riconoscere il giusto merito agli allievi che hanno realizzato gli elaborati grafici. I calendari potranno essere acquistati già a partire dalla serata del 5 dicembre, con un’offerta minima di € 3,00 a copia. L’obiettivo è di riuscire a vendere il maggior numero di calendari entro dicembre 2019, al fine di garantire a circa un centinaio di bambini di Ol Moran (Kenya) l’accesso scolastico. Informazioni: 0464 422757, info@kangadei.org.

Giovedì ore 20.30, Baselga di Piné, Via Cesare Battisti, Spazio artistico Anomalia

Festival Mauer_werke

Berlino 1989 - Berlino 2019: trent’anni di storia raccontati in musica, arte e storia. A trent’anni dalla caduta del muro di Berlino, memoria storica e contemporaneità si uniscono nel progetto pluridisciplinare MAUER_WERKE: concerti, residenze artistiche, proiezioni cinematografiche e interventi storico-filosofici. In questa occasione proiezione cinematografica di “Goodbye Lenin” (2003) di Wolfgang Becker. Il festival è un progetto di Margherita Berlanda e Claudia Pérez Inesta con la collaborazione di Andrea Fontanari con la partecipazione di Samir Odeh-Tamimi, Duo Panorama, Azione Improvvisa, Emanuele Dalmaso, Roberto Cavallini, Fernando Orlandi, Alba Nabulsi e il sostegno di Spazio artistico Anomalia, Studio Legale Chelodi, Bertuol e Associati, A.p.T. Altopiano di Piné e Valle di Cembra, Cassa Rurale Alta Valsugana, Biblioteca Archivio del CSSEO – Centro Studi sulla Storia dell’Europa Orientale, Regione Autonoma Trentino Alto Adige, Comunità Alta Valsugana e Bersntol, Consorzio dei Comuni BIM Adige – Trento, Comune di Baselga di Piné e Comune di Pergine. Informazioni: info@ba-csseo.org.

Giovedì ore 20.45, Pergine Valsugana, Teatro Comunale

Abebech. Fiore che sboccia

In occasione della Giornata Mondiale del Volontariato sul palco del teatro comunale Saba Anglana con Federico Marchesano (contrabbasso), Mattia Barbieri (percussioni), Fabio Barovero (musiche) e Walter Gaeta pianoforte) porta in scena "Abebech - Fiore che sboccia". In un fitto intreccio teatrale tra canto e parola, tra note e narrazione, lo spettacolo racconta la storia vera di Abebech (in amarico “Fiore che Sboccia”), una donna etiope strappata dalla sua terra natale nel periodo della colonizzazione italiana. Deportata nella vicina Somalia, la donna attraversa le difficili fasi della sua vita sorretta dalla dolcezza di una fede intima, che tramanda alla sua discendenza, i figli e i nipoti che nasceranno lì, sullo sfondo di un Paese che diventa un laboratorio in cui si consuma in modo ineluttabile la storia del fallimento della pace tra gli esseri umani, dell’identità e del libero culto. L'evento è promosso iIn collaborazione con Medici con l'Africa CUAMM.Informazioni: gruppo.trentino@cuamm.org.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.