Lunedì 27 gennaio 2020

Lunedì ore 17.00, Trnto, Palazzo geremia, sala Falconetto

Giorno della Memoria

Il 27 gennaio ricorre il 75° anniversario dell’abbattimento dei cancelli del campo di conentramento di Auschwitz. In ricordo della Shoah, contro ogni discriminazione e provazione dei diritti umani Trento celebra il GIORNO DELLA MEMORIA. La cittadinanza, le autorità civili e militari e le rappresentanze delle associazioni sono invitate dal Comune di Trento a partecipare alla celebrazione ufficiale con Alessandro Andreatta Sindaco di Trento; Salvatore Panetta Presidente del Consiglio comunale di Trento; Sandro Lombardi Commissario del Governo per la Provincia di Trento; Giuseppe Ferrandi Direttore della Fondazione Museo storico del Trentino; Mario Cossali Presidente ANPI; Maurizio Tomasi Rappresentante ANEI - Associazione nazionale Ex Internati. A seguire si terrà la cerimonia di consegna delle Medaglie d’onore ex internati IMI. Informazioni: 0461 884111, comurp@comune.trento.it.

Lunedì ore 17.30, Trento, Piazza Duomo, Palazzo Pretorio, Museo Diocesano Tridentino

Da Jud Süß al cinema della Shoah. Antisemitismo e memoria sul grande schermo

Nell'ambito della mostra "L'invenzione del colpevole. Il 'caso' di Simonino da Trento, dalla propaganda alla storia", il Museo Diocesano Tridentino propone uno speciale incontro dedicato al Giorno della Memoria, proposto in collaborazione con il Forum trentino per la pace e i diritti umani e condotto da  Katia Malatesta. In occasione di questa ricorrenza, la riflessione sull'antisemitismo e sulla costruzione del nemico proposta dalla mostra si estende al ruolo dei nuovi media nella propaganda nazista, in un percorso tra le pagine più oscure della storia del cinema totalitario. Film come Jud Süβ (Süss l’ebreo) e il documentario Der ewige Jude (in Italia conosciuto col titolo L’ebreo errante) sono ricordati come il manifesto più atroce dell’odio antiebraico nel Terzo Reich. L’incontro offrirà dunque l’occasione di ripercorrere le forme del razzismo e del pregiudizio nella cultura popolare e tornare sul complesso rapporto tra cinema e diversità. Sarà esplorato, d'altra parte, anche il contributo della settima arte al delicato compito di fare memoria, con riferimento alle tendenze e alle tappe del “cinema della Shoah”. Quanto sappiamo o crediamo sapere di quella storia, infatti, è spesso mediato, anche al di là della nostra consapevolezza, dalla forza iconica del linguaggio cinematografico: fenomeno controverso ma ineludibile nella ricerca di nuove strade per far conoscere anche alle generazioni più giovani il fenomeno paradigmatico del “secolo crudele”, contro ogni forma di ‘amnesia’ collettiva e xenofobia risorgente. Ingresso libero e gratuito. Informazioni: 0461/234419, info@museodiocesanotridentino.it.

Lunedì ore 20.30,  Trento, via Giordano 6, Teatro di Villazzano

Giorno della Memoria

l 27 gennaio ricorre il 75° anniversario dell’abbattimento dei cancelli del campo di conentramento di Auschwitz. In ricordo della Shoah, contro ogni discriminazione e provazione dei diritti umani Trento celebra il GIORNO DELLA MEMORIA. La cittadinanza, le autorità civili e militari e le rappresentanze delle associazioni sono invitate dal Comune di Trento a partecipare ai numerosi eventi in programma: in questa occasione proiezione del film “Un sacchetto di biglie” - ingresso libero. Informazioni: 0461 884111, comurp@comune.trento.it.

Lunedì ore 20.30, Trento,  Via Santa Croce 67, Teatro Cuminetti

Giorno della Memoria

l 27 gennaio ricorre il 75° anniversario dell’abbattimento dei cancelli del campo di conentramento di Auschwitz. In ricordo della Shoah, contro ogni discriminazione e provazione dei diritti umani Trento celebra il GIORNO DELLA MEMORIA. La cittadinanza, le autorità civili e militari e le rappresentanze delle associazioni sono invitate dal Comune di Trento a partecipare ai numerosi eventi in programma: in questa occasione il Club Armonia invita allo spettacolo teatrale "La casa di David". Atto unico di Renzo Fracalossi e regia dell'autore. Ingresso libero e gratuito. Informazioni: info@clubarmonia.it.

Lunedì ore 20.30, Arco, via s.Caterina 45, B.hub Arco studio Intrecci-Kontatto

LE SOLITUDINI DEGLI UOMINI

Arkè, counseling biografico invita ad un laboratorio eco-biografico rivolto agli uomini: per pensare e riflettere sul proprio modo di attraversare la vita, sui propri ruoli di compagno, padre, amico. Sulla propria solitudine e sulle parole scambiate per dirsi, conoscere, comprendere e ritrovarsi più padroni del proprio destino. Per iscrizioni e informazioni: info@arke.org, 3473038145.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.