Mercoledì 19 agosto 2020

Mercoledì ore 14.30, Lona Lases, parcheggio a Lona di fronte al Bar Ezzo

Camminata rinfrescante

Con la Rete Riserve Val di Cembra Avisio una camminata giusta per chi cerca un po’ di sollievo dall’afa di agosto. Guidati dall'accompagnatore di media montagna e naturalista Sandro Zanghellini, attraverseremo alcuni luoghi unici, curiosi e particolarmente freschi: la Val Fredda, sul territorio di Lona Lases, lo è di nome e di fatto, grazie un particolare fenomeno che permette la formazione delle “Buse del Giaz” (buche di ghiaccio) che creano un microclima freddo, molto simile a quello che possiamo trovare in alta montagna, anche in piena estate. Il fenomeno è causato da grandi circolazioni d'aria all'interno di un grosso ammasso di detriti (naturali) sui fianchi del monte. Attraverso questo movimento, l'aria si raffredda e fuoriesce alla base di buche grandi e piccole che al loro interno possono conservare il ghiaccio per tutto l'anno. Non a caso, fino al primo dopoguerra, le buse del giaz venivano utilizzate proprio come frigoriferi naturali. Non mancherà naturalmente un passaggio al Lago di Lases, uno dei laghi più belli del Trentino. Iscrizione obbligatoria entro martedì 18 agosto e fino ad esaurimento posti (max. 25 posti disponibili, nel rispetto delle prescrizioni legate al contenimento del Covid-19) a reteriservecembra@gmail.com o al 349 5805345 (preferibilmente via whatsapp o SMS).

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.