Domenica 20 settembre 2020

Domenica ore 10.00-16.00, Viote del Monte Bondone, Giardino Botanico Alpino

Age Europe Day. Caccia al tesoro nell’era glaciale

Vivere per un giorno come i nostri antenati del Paleolitico. La terza edizione di Ice Age Europe Day, la Giornata internazionale dedicata all’era glaciale, propone un’avvincente caccia al tesoro di ambientazione paleolitica. Cinque tappe alla ricerca delle tracce dei cacciatori-raccoglitori che nel Paleolitico, più di 10 mila anni fa, già frequentavano le praterie alpine del Bondone. Una giornata per famiglie e bambini tutta dedicata all'era glaciale. Un momento di promozione e condivisione del patrimonio archeologico europeo che supera barriere cronologiche e linguistiche e ben si coniuga alle intenzioni del network europeo Ice Age Europe, al quale in MUSE – Museo delle Scienze aderisce. La caccia al tesoro, adatta a bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni e alle loro famiglie, si struttura in cinque tappe da raggiungere orientandosi con una mappa e cinque quiz da risolvere per poter vincere un piccolo omaggio. Tanti gli argomenti “preistorici” toccati: dai relitti glaciali, specie rappresentanti della flora artico-alpina arrivate fino a noi durante le glaciazioni quaternarie, ai segreti dell’apicoltura, dalle rivoluzioni agricole ai misteri della palinologia, la scienza che studia i pollini e altri elementi biologici microscopici. L’evento, che rientra nel calendario di SUMMERTIME, la programmazione estiva del MUSE e delle sue sedi territoriali, è organizzata nell’ambito di Ice Age Europe, il network europeo che collega tra loro 14 tra musei, siti archeologici e centri di ricerca con l’obiettivo comune di divulgare tematiche legate a questo periodo. L’ingresso al Giardino è gratuito, l’attività – a ciclo continuo dalle 10 alle 16 - a pagamento (4,00 € a bambina/o. Età consigliata 6-13 anni). Non serve prenotazione. Informazioni: 0461.27031, infomuse@muse.it

Domenica ore 10.30, Piazza della Chiesa a Cornè (Brentonico) 

Canyon al Pont del Diaol

Sei avventuroso e non hai paura di sporcarti le mani o bagnarti i piedi? Ti annoiano le solite escursioni guidate su normali sentieri di montagna? Allora questa uscita fa per te: con il Parco Naturale Locale Monte Baldo, un tuffo nel canyon scavato dal torrente Sorna alla scoperta di antiche miniere, ponti sospesi sopra scuri abissi, grotte fiabesche e lisce gole scavate e modellate dall'acqua. Iscrizione obbligatoria entro le 12.00 del giorno precedente l’attività o fino a esaurimento posti. Informazioni e iscrizioni:  brentonico@visitrovereto.it, 0464/395149. 

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.