Sabato 10 novembre 2018

Sabato ore 10.00, Trento, via Belenzani 19, Palazzo Thun

Un consoglio per la pace. Evento in memoria della Grande Guerra

Domenica 11 novembre 2018 saranno esattamente cento anni dall'armistizio di Compiègne, quando l'Impero tedesco e le potenze alleate, in un vagone ferroviario nei boschi vicino a Compiègne sottoscrissero l'atto formale della fine dei combattimenti della prima guerra mondiale. I presidenti dei Consigli comunali trentini convocano per la mattina di sabato 10 novembre o di domenica 11 novembre 2018 un Consiglio comunale dedicato ai temi della pace. In apertura dei lavori, i Presidenti dei Consigli comunali del Trentino prendono la parola e annunciano un minuto di silenzio. Per l'occasione suonerà la campana della torre civica. Nel nostro caso parteciperanno realtà giovanili che a vario titolo nel nostro comune si sono occupate dei temi relativi alla pace (Gener-Azioni per il Futuro, Oltrepassare le Mura, Visioni d'Europa, Europe on Stage). L'evento si concluderà con la scopertura, in via Belenzani, della targa commemorativa dedicata ai profughi trentini della Grande Guerra. Programma: Ore 10:00 – apertura lavori ed intervento del Presidente del Consiglio comunale a seguire; intervento del Sindaco di Trento Alessandro Andreatta; intervento di Giuseppe Ferrandi, Direttore generale della Fondazione Museo Storico del Trentino; “Con parole nostre”: Gener-Azioni per il Futuro, Oltrepassare le Mura, Visioni d’Europa, Europe on Stage. Ore 12:00 - in via Belenzani, scopertura della targa a ricordo dei profughi trentini della Grande Guerra. L’evento sarà arricchito da interventi musicali a cura della Scuola di Musica “I Minipolifonici”. Informazioni: comurp@comune.trento.it

Sabato ore 10.00, Baselga del Bondone, Sala circoscrizionale

SEMINARIO DI DANZATERAPIA E MUSICOTERAPIA

L'associazione Laltrarte invita al SEMINARIO DI DANZATERAPIA E MUSICOTERAPIA. La giornata si svolgerà passando dalle proposte in movimento e danza, condotte da Natalina Susat, (danzamovimentoterapeuta), all'utilizzo di suoni e della voce sia in modo attivo, che attraverso l'ascolto, condotte da Paolo Borghi, (musicista e musicoterapista). L'obiettivo è di offrire la possibilità di trascorrere una giornata in uno stato di benessere dato dall'attivazione di risorse creative di ognuno e d'altra parte anche di favorire uno stato di rilassamento. Quando il corpo è in uno stato di fluidità e rilassamento, può ottenere il massimo del benessere e si crea una naturale frequenza in armonia; mentre se la vibrazione del corpo non è in armonia, si sperimentano disarmonie e disturbi psico-fisici. Paolo Borghi ci presenta i suoni armonici di vari strumenti, come i gong, ciotole tibetane, dijiridoo, ocean drum ecc. ma soprattutto quelli dell'hang, strumento che suona e predilige e che lo caratterizza nel mondo della musica e delle percussioni. Si porta il pranzo da condividere in sala e il proprio piatto e posate, per evitare residuo e plastica. Costo 60 euro e 55 per gli iscritti al corso settimanale di danzaterapia. Informazioni ed iscrizioni: 3394602596, natalina.susat@libero.it.

Sabato ore 12.00, Trento, Bosco della Città 10, Centro Recupero Avifauna Selvatica LIPU Trento

Pulizia casette nido

Presso il Centro Recupero Avifauna Selvatica LIPU Trento vi aspettiamo per la consueta pulizia delle cassette nido poste sul dosso di San Rocco da LIPU e Servizio Foreste e Fauna provinciale. La partecipazione è gratuita. Il rientro è previsto verso le 12:00, seguirà ristoro. Per informazioni: trento@lipu.it – 0461 931481. In caso di maltempo l’evento sarà annullato.

Sabato ore 15.00, Trento, largo Carducci 

Mobilitazione generale contro il DDL Pillon

"Il Disegno di legge Pillon è una proposta intrisa di violenza. Non vogliamo discuterla o emendarla: noi la respingiamo senza condizioni". Dicono questo le attiviste del Collettivo transfemminista queer Trento, Non una di meno Trento e Non una di meno nazionale  che sabato 10 novembre saranno in piazza in tutte le città d’Italia con la rete dei Centri anti-violenza. Secondo il gruppo femminista il ddl Pillon "segnala una direzione molto chiara che questo governo intende prendere: offrire un modello di società fondato sulla famiglia patriarcale e assicurarla attraverso l’intervento dello Stato, attaccando direttamente l’autodeterminazione delle donne che la mettono in questione". Alla mobilitazione partecipano tante altre realtà. Tra queste la Cgil e la Uil. Informazioni: nonunadimenotrento@gmail.com.

Sabato ore 15.30, Trento, via alle Laste 22, Villa S. Ignazio

“Vedere, immaginare e scoprire – Attraversare il conflitto, aprire il futuro”

Il cinema può aiutare a prendere nuova consapevolezza di come si guarda il mondo e di come si guarda se stessi nel mondo, per scoprire una fiducia che apre a cammini reali. Per poter sperimentare preziose possibilità che offrono le sequenze cinematografiche, la Fondazione S. Ignazio, Diaconia della Fede e l’Associazione Amici Villa S. Ignazio propongono il percorso con il gesuita padre Guido Bertagna – artista, esperto di cinema e da anni animatore di percorsi di giustizia riparativa – guiderà questo particolare corso di spiritualità e di conoscenza di sé, caratterizzato dall’uso del linguaggio cinematografico. A partire dalla visione di un film, si verrà aiutati ad esplorare alcuni aspetti della tematica del conflitto, di come vi si entra e di come se ne può uscire. In questo è insita una possibilità di rivisitare, in modo nuovo, le ferite che ognuno porta con sé e soprattutto quelle generate dai conflitti, ferite che possono schiacciare e bloccare, ma che spingono anche a cercare e a trovare con fatica strade perché il conflitto divenga parte di un processo di vita che apre al futuro. In questa occasione: "Mission" di Roland Joffé (1986), segue dibattito. L'ingresso è libero. Durante la serata saranno raccolte offerte per P. Fabio Garbari, missionario trentino nella foresta amazzonica Boliviana. Informazioni: 0461267650, diaconia@vsi.it.

Sabato ore 16.00, Faver, Altavalle

LA NOTTE DEI CONTRABBANDIERI

Con la Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio camminata avventurosa da Faver a Salorno, lungo il Sentiero dei Contrabbandieri. Visita alla Distilleria Pilzer, consegna della grappa del contrabbandiere e camminata notturna da Ponciach fino a Salorno lungo il Sentiero dei Contrabbandieri. Con intermezzi teatrali, guida naturalistica e brindisi in caneva. Rientro in pullman. Maggiori informazioni: 3271631773 - 3495805345.

Sabato ore 18.00, Trento, Piedicastello, Ex Gallerie

Un cortometraggio sulla Grande Guerra

In occasione del centenario dell'armistizio della Grande Guerra, la casa di produzione cinematografica Will o Wisp, in collaborazione con la Fondazione Museo storico del Trentino, presenta in anteprima il cortometraggio ONIONS. Con Nail Mackay e Rorie Stockton. Scritto e diretto da Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini. Un breve film sull'amicizia tra due soldati inglesi alla fine della Grande Guerra che metterà a rischio la loro vita. Prima della proiezione sarà possibile visitare le mostre dedicate alla Grande Guerra: L'ultimo anno, 1917-1918 e Ferro fuoco sangue. La visione del cortometraggio sarà preceduta da un breve intervento dedicato agli ultimi momenti della Grande Guerra e all'armistizio. La serata si concluderà con un piccolo rinfresco offerto a tutti i presenti. Informazioni: info@museostorico.it.

Sabato ore 18.00, Rovereto, viale Trento - Rovereto 47/49, Smart Lab

La finale di Strike 2018 si avvicina!

Una serata di energia e coraggio, sogni e aspirazioni ma anche concretezza e medoto, ostacoli da superare con tenacia, traguardi raggiunti e nuove partenze. I 10 finalisti di Strike vi aspettano per condividere la loro storia in una serata come sempre ricca di energia, in cui incontrarsi, scambiarsi idee, far nascere nuovi progetti e votare, votare, votare i vincitri del premio del pubblico.  Ci saranno gli #strikers, ci saremo noi del team di Strike, ci sarà la giuria, tanti ospiti, gadget e ci sarete anche voi, vero? Se hai un’idea, un progetto che ti ronza nella testa, ma non hai ancora ben chiaro come realizzarlo, StrikeOFF è un’opportunità per portarla ad un livello successivo. Bada bene: non cerchiamo business plan, piani di fattibilità, pitches studiati nell’ultimo dettaglio. Non vogliamo giudicare, colpire il tallone d’Achille, smontare i punti di forza. Cerchiamo idee, sogni, che abbiano un pizzico di innovazione con le quali mettere alla prova i nostri cervelli. Vogliamo progettare, costruire, prototipare a partire da una tua proposta. L'unico limite che abbiamo è il tempo: riusciremo a "trattare" solo 4 idee, quindi, se vuoi partecipare, ti chiedo di prenotarti entro sabato 3 novembre. E' sufficiente scrivere a info@strikestories.com, inviando un breve abstract di ciò che vorresti proporre (10 - 15 righe), in cui sia chiaro cosa vorresti fare e chi sarebbero il clienti/utenti/beneficiari dell'idea. Informazioni: info@strikestories.com.

Sabato ore 20.30, Trento, Teatro Sanbapolis

Hoa

In un Vietnam dove globalizzazione e sfruttamento economico delle risorse naturali stanno trasformando contemporaneamente il paesaggio e l’orizzonte culturale, Hoa, il nuovo documentario breve di Marco Zuin, racconta la storia di una guaritrice custode dei segreti delle erbe medicinali. Prodotto da GTV Gruppo Trentino di Volontariato e da Altrove Films di Roberto Cavallini, Hoa è il ritratto di una famiglia guidata da una ritualità antica dedicata alle piante medicinali che, raccolte nella foresta, garantiscono la salute del villaggio. Un incontro con la tradizione in un Vietnam che cambia, pieno di contraddizioni, nel quale le persone costruiscono il proprio equilibrio quotidiano faticosamente e con creatività. La protagonista del documentario, Hoa, è una di loro: appartenente alla minoranza etnica Dao, vive nel Vietnam del Nord, nel piccolo villaggio rurale di Tuan Mau, vicino ad una importante foresta conosciuta ancora oggi per la sua biodiversità. Ogni giorno lavora per praticare un antico sapere che si tramanda di madre in figlia e che testimonia il legame diretto tra l’uomo e l’ambiente naturale. Realizzato con il contributo della Provincia Autonoma di Trento e di Fondazione Caritro, con il sostegno di Area Derma, NaturGresta, Salone Mytho, Amici Neonatologia Trentina, dopo la prima nazionale a Firenze, arriverà subito a Trento. Hoa è in selezione ufficiale alla decima edizione di Tutti Nello Stesso Piatto, Festival Internazionale di Cinema Cibo & Videodiversità, organizzato da Mandacarù Onlus e Altromercato e sarà proiettato durante un'evento speciale con la partecipazione di Noris Cunacia e Walter Nicoletti. Informazioni: 0461917395, francesca.anzi@gtvonline.org.

 

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.