App Immuni

ImmuniAl via dal 15 giugno anche in Trentino all'app "Immuni", prevista dal decreto legge del 30 aprile 2020. L'app, scaricabile dagli store già dai primi di giugno, è un'applicazione volontaria da installare sul proprio telefono per allertare le persone che sono venute in contatto stretto con positivi al Covid-19. Il Servizio Sanitario trentino ha adottato tutte le azioni per garantire l’avvio del sistema di allerta Covid-19 supportato dall’App "Immuni". In particolare l'Azienda provinciale per i servizi sanitari ha individuato gli operatori sanitari coinvolti nel processo di tracciatura, che sono stati abilitati ad accedere al Sistema Tessera Sanitaria del Ministero, e ha poi informato e coinvolto i medici di medicina generale sul nuovo sistema di tracciatura dei contatti e della procedura, nonché sulle modalità di gestione delle chiamate che potrebbero ricevere dai loro assistiti nel caso in cui vi sia appunto una notifica di allerta sul proprio cellulare da parte delle App, perché venuti a contatto con pazienti Covid-19 positivi. Informazionicittadini@immuni.italia.it, 800 91 24 91

Baby sitter cercasi

Copia di BABY SITTER GENRERICA imagelargeoverlayL'emergenza epidemiologica da Covid-19 ha comportato la chiusure dei servizi educativi e delle scuole di ogni ordine e grado. In questa situazione di emergenza la Provincia Autonoma di Trento intende sostenere le famiglie tramite interventi straordinari a supporto e sostegno della conciliazione vita e lavoro. La misura che meglio consente in questa fase di garantire la conciliazione vita e lavoro delle famiglie e nel contempo la riduzione al minimo del rischio di contagio è quella di beneficiare dell'aiuto di baby sitter domiciliari. Le famiglie trentine possono oggi fruire di due interventi che promuovono il servizio di baby sitter uno promosso dal governo italiano tramite l’INPS e la seconda misura è promossa dalla Provincia Autonoma di Trento. I due interventi sono compatibili tra di loro. Quindi se vuoi lavorare come baby sitter o sei una famiglia in ricerca di una baby sitter visita il sito per saperne di più e trovare i moduli per candidarti! Informazionifamiglia@provincia.tn.it

 

Stop all’uccisione “automatica” dell’orso in Trentino

OrsoIl WWF del Trentino - Alto Adige lancia la petizione che chiede "Stop all’uccisione “automatica” dell’orso in Trentino". Essa chiede di evitare l'abbattimento dell'esemplare che ha aggredito i due uomini e che venga fatta una modifica al testo del Piano D’Azione per la Conservazione dell’Orso sulle Alpi (PACOBACE), in modo che le uccisioni non siano più così automatiche. QUI il link alla petizione. Informazioni: trentino@wwf.it

Salviamo la salamandra di Aurora, gioiello dell'Altopiano

salamandrIl WWF del Trentino - Alto Adige lancia la petizione che chiede di porre fine alle distruttive operazioni di esbosco nelle foreste in cui vive la salamandra di Aurora e di dare priorità alla conservazione della salamandra e del suo habitat con azioni efficaci, in collaborazione con scienziati e comunità locali. Vi chiediamo di firmare e condividerla il più possibile in modo che questo prezioso gioiello non sia mai più minacciato. QUI il link alla petizione. Informazioni: trentino@wwf.it

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.