"CESTE BASICHE" per il Brasile

Caiara a sostegno famiglie povere 1Come forse avrete sentito anche il Brasile sta vivendo ora le fasi più critiche della pandemia, aggravate dal comportamento irresponsabile del presidente Bolsonaro che ha sempre sottovalutato la pericolosità del virus, incitato la gente a uscire di casa e convinto una parte del Paese che è tutto un grande bluff. E’ peraltro di pochi giorni fa la notizia che ha cacciato il ministro della salute (per la 2° volta in pochi mesi) perchè non allineato alle sue dottrine negazioniste. L'Associazione Caiçara  partner locale da 20 anni di Tremembè è molto impegnata in queste settimane ad aiutare le famiglie in difficoltà distribuendo centinaia di “ceste basiche” (pacchi con viveri essenziali come riso, fagioli, olio) in tutti i paesi del Municipio di Icapuì. Per questo Tremembè ha maturato la proposta di chiedervi un aiuto con un'offerta in denaro a beneficio della popolazione più povera del Municipio di Icapuì, oggi ulteriormente impoverita dalla contingenza. Ciò che raccoglieremo sarà inviato ai nostri partner dell'Associazione Cajçara per sostenere la distribuzione alimentare. Chi di voi volesse aderire può fare un bonifico bancario o postale sui seguenti c/c intestato a ASSOCIAZIONE TREMEMBE': CASSA RURALE TRENTO: Codice EU IBAN: IT 63 K 083 0401 8080 0000 8781 416 o BONIFICO POSTALE: Codice EU IBAN: IT 21 Q 076 0101 8000 0001 7188 384 indicando la causale "CESTE BASICHE". Informazioni:  tremembe.onlus@gmail.com 338 4157742.

 

TUKO PAMOJA – SIAMO INSIEME ANCHE IL TUO AIUTO E’ PREZIOSO

TUKO PAMOJL’epidemia di Covid 19 sta creando In Kenya un’emergenza sanitaria ed alimentare. Alla limitata disponibilità di acqua pulita si aggiunge la difficoltà di reperimento di saponi, disinfettanti e mascherine. Inoltre molte famiglie vivono di piccoli commerci e lavori a giornata che le restrizioni causate dall’epidemia di Covid-19 hanno diminuito drasticamente o bloccato del tutto. Il Saint Martin CSA, L’Arche Kenya e Talitha Kum si stanno mobilitando per aiutare 230 famiglie che vivono situazioni di particolare necessità. Fondazione Fontana Onlus è al loro fianco per trovare le risorse per alleviare gli effetti dell'emergenza sui più poveri e vulnerabili. CONTRIBUISCI ANCHE TU! Per donare: con bonifico: Banca Popolare Etica IBAN IT18S0501812101000011033263, intestato a Fondazione Fontana Onlus causale: TUKO PAMOJA – Emergenza Covid-19 in Kenya; con Paypal cliccando a questo link.

 

La nuova modulistica in pillole

Su Trentino Cooperazione e Solidarietà internazionale sono on line i  moduli  per il settore della cooperazione internazionale. Questa nuova modalità rende più veloce, più chiara e più efficace la comunicazione nelle varie fasi della gestione dei contributi: dal momento di presentazione della domanda per finanziare il progetto alla conclusione delle attività, automatizzando la compilazione e facilitando le modalità di trasmissione.Vedi le indicazioni del Servizio attività internazionali in pillole: la nuova modulistica in pillole.  Informazioni: 0461493441, serv.attivitainternazionali@provincia.tn.it.

Carta di Trento

La nuova edizione della "Carta di Trento" accanto ai 10 punti per operare nella cooperazione internazionale in modo sempre più efficace, sviluppa una nuova sezione dedicata al tema del cambiamento climatico prendendo spunto dagli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU. La "Carta di Trento per una migliore cooperazione" è un lavoro in progress frutto di un'elaborazione comune tra numerosi attori della cooperazione e della solidarietà internazionale – per delineare alcuni punti cardine (pensieri, temi e orientamenti) per una nuova visione e una nuova pratica della cooperazione internazionale allo sviluppo. Questa edizione della Carta di Trento, accanto ai 10 punti per operare nella cooperazione internazionale in modo sempre più efficace, sviluppa una nuova sezione dedicata ai temi della partecipazione e della comunità prendendo spunto dal 17° Obiettivo di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.! Il documento è frutto di un percorso partecipato da attori della cooperazione internazionale istituzionali e non governativi, avviato nel 2008 a Trento all'interno delle iniziative della World Social Agenda, un progetto di Fondazione Fontana onlus. La “Carta di Trento” è scritta da chi opera in prima linea nella cooperazione internazionale ed è frutto dell’esperienza maturata sul campo. Informazioni: federicadetassis@fondazionefontana.org, 0461390092.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.