Carta di Trento

La nuova edizione della "Carta di Trento" accanto ai 10 punti per operare nella cooperazione internazionale in modo sempre più efficace, sviluppa una nuova sezione dedicata al tema del cambiamento climatico prendendo spunto dagli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU. La "Carta di Trento per una migliore cooperazione" è un lavoro in progress frutto di un'elaborazione comune tra numerosi attori della cooperazione e della solidarietà internazionale – per delineare alcuni punti cardine (pensieri, temi e orientamenti) per una nuova visione e una nuova pratica della cooperazione internazionale allo sviluppo. Questa edizione della Carta di Trento, accanto ai 10 punti per operare nella cooperazione internazionale in modo sempre più efficace, sviluppa una nuova sezione dedicata ai temi della partecipazione e della comunità prendendo spunto dal 17° Obiettivo di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.! Il documento è frutto di un percorso partecipato da attori della cooperazione internazionale istituzionali e non governativi, avviato nel 2008 a Trento all'interno delle iniziative della World Social Agenda, un progetto di Fondazione Fontana onlus. La “Carta di Trento” è scritta da chi opera in prima linea nella cooperazione internazionale ed è frutto dell’esperienza maturata sul campo. Informazioni: federicadetassis@fondazionefontana.org, 0461390092.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.