Associazione Scuole Senza Frontiere (ASSFRON)

Convinti dell'urgenza e dell'importanza di una scuola che sappia guardare oltre i nostri piccoli confini, un gruppo di dirigenti scolastici, insegnanti, esperti del mondo del volontariato, hanno dato vita all'Associazione Scuole Senza Frontiere (ASSFRON) per dare un contributo teso a far crescere fra gli insegnanti ed i discenti la cultura e la sensibilità sulle tematiche della solidarietà, della pace, dei diritti e dei doveri, dell'ambiente e della biodiversità. Le prime iniziative previste mirano a favorire la conoscenza, lo studio, la documentazione e l'approfondimento di queste tematiche con l'obiettivo di contribuire alla creazione qui da noi di un modello di sviluppo ecocompatibile, con meno sprechi e ad un rapporto più solidale con i popoli dei paesi impoveriti. In altre parole, una finestra aperta sul mondo, ed un punto di riferimento per gli insegnanti su queste tematiche. Il nostro obbiettivo è quello di far crescere nei nostri ragazzi quei valori fondamentali della solidarietà, della mondialità, dell'importanza del lavoro, del risparmio, del sacrificio della volontà di mettersi in gioco, temi tutti cosi lontani dal modello di sviluppo oggi propugnato al fine di rendere i ragazzi più consapevoli dei limiti dello sviluppo con il coinvolgimento anche delle famiglie e delle amministrazioni comunali grazie anche al forte e convinto supporto del Consorzio dei Comuni. Informazioni: Trento, Piazza Leonardo da Vinci 2, c/o CSV, info@scuolasenzafrontiere.it.

Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia

Il Comitato provinciale di Trento dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia rappresenta, secondo lo statuto nazionale, assieme agli altri organismi provinciali sparsi in tutto il Paese, il nucleo organizzativo fondamentale dell'Associazione su base territoriale. Nella provincia di Trento è lungamente esistito negli anni del secondo dopoguerra, svolgendo quell'opera di contatto diretto con i soci, soccorrendoli nei loro bisogni, tutelandoli nei loro diritti in periodi particolarmente duri per tutti, ma in particolare per persone esuli dall'Istria, da Fiume e dalla Dalmazia. Si deve all'impegno dell'organismo associativo la costruzione di abitazioni per i profughi, gli interventi di assistenza oltre che l'organizzazione di momenti conviviali. Informazioni: Rovereto, via Fogolari 21, trento.anvgd@libero.it.

Associazione rumeni del Trentino Alto Adige (ARTA)

Attraverso manifestazioni, incontri con le scuole, iniziative pubbliche e rassegne cinematografiche e letterarie, l'Associazione Rumeni del Trentino Alto Adige (ARTA) cerca di far conoscere la storia e la cultura romena all'interno della regione, e nello stesso tempo, di divulgare nella comunità rumena le tradizioni italiane, del Trentino Alto Adige in particolare, come fonte di accrescimento e scambio reciproco. L'intento esplicito dell'associazione è quello di contribuire allo sviluppo di una società libera e pacifica, di favorire ed incrementare la conoscenza e la promozione dei diritti umani, della solidarietà e della cooperazione. Informazioni: Trento, via Romano Guardini 15, 3492489933, arta-a@libero.it.

Associazioni di migranti in Trentino

Le Associazioni di ,igranti in Trentino, nelle loro differenti forme, rappresentano un referente significativo, sia per le comunità di appartenenza delle stesse, che per le istituzioni locali, per il ruolo di mediazione che esprimono. In Trentino sono attive varie associazioni di immigrati provenienti da tutto il mondo, ma anche associazioni di solidarietà nei confronti degli immigrati.  Un elenco completo delle associazioni e dei loro contatti lo trovi nei link utili del CinformiInformazioni: Trento, via Zambra 11, Cinformi, 0461405600, cinformi@provincia.tn.it.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.