Casa per la Pace dell'Alto Garda e Ledro

La Casa per la Pace dell'Alto Garda e Ledro è un'associazione non lucrativa di utilità sociale: politica, apartitica, aconfessionale e senza fini di lucro, ha l'esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale e di aiuto verso quei paesi, quei popoli, quelle persone che vivono in una particolare situazione di disagio politico-economico, nonchè verso persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali, familiari; presegue le ragioni della pace, della giustizia sociale, dei diritti inalienabili della persona e dei popoli attraverso il metodo non violento. La "Casa per la Pace dell'Alto Garda e Ledro" agisce mediante iniziative ed attività sociali, sia in termini di studio, istruzione e formazione, sia in termini di progetti concreti nei seguenti ambiti: tutela e promozione dei diritti civili delle persone e dei popoli; tutela della vita in contrasto ad ogni ideologia a favore della pena di morte e di ogni forma di tortura; cooperazione allo sviluppo umano, economico e sociale, sostenibile sia in ambito nazionale che internazionale, con particolare riguardo alla cooperazione decentrata ed alla diplomazia popolare; teoria e pratica della nonviolenza; disarmo e prevenzione della degenerazione violenta dei conflitti; obiezione di coscienza, antimilitarismo e difesa popolare nonviolenta; ricerca di equilibrio a livello sociale, economico, culturale e politico nei rapporti tra i popoli. Informazioni: Arco, via Galas 13, bazzanellafranca@gmail.com.

Centro di Documentazione e Informazione per la Pace

Associazione culturale apartitica e aconfessionale, senza fini di lucro, il Centro di Documentazione e Informazione per la Pace è nato nel 1986 a Borgo Valsugana. Il Centro si rivolge a tutti coloro che, di fronte ai gravissimi problemi di un mondo sempre più militarizzato e devastato da guerre incessanti, dallo sterminio per fame di milioni di esseri umani del Sud del mondo, dall'estremo dissesto ecologico del pianeta, da un'informazione sempre più manipolata e distorta desiderano dare il proprio contributo alla diffusione della cultura della pace, della mondialità, del rispetto della natura e dell'ambiente. In concreto, il Centro di Documentazione e Informazione per la Pace: Organizza conferenze, dibattiti, serate aperte al pubblico, con esperti e/o testimoni diretti, per fornire un'informazione il più veritiera possibile sulle tematiche previste dallo Statuto; Promuove, talora assieme ad altre associazioni presenti sul territorio, iniziative varie quali manifestazioni, petizioni, ecc.; Organizza nel periodo natalizio il mercatino dei prodotti del Commercio Equo e Solidale. Informazioni: Borgo Valsugana, via Fornace 7, 0461754455,  eu.debortoli@tele2.it.

Centro Documentazione di Luserna - Dokumentationszentrum Lusern

Il Centro Documentazione di Luserna - Dokumentationszentrum Lusern onlus nasce come fondazione voluta dal consiglio comunale di Luserna/Lusern nel luglio 1996. Il Centro Documentazione è una Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale avente finalità di ricerca, sviluppo, raccolta di testimonianze storiche e loro valorizzazione. La fondazione raccoglie e conserva documenti storici di varia natura che abbiano riguardato nel passato il paese di Luserna e, con l'ausilio di esposizioni e visite guidate, favorisce la conoscenza e l'arricchimento culturale dei visitatori. Con le queste diverse attività il Centro Documentazione promuovere l'occupazione e lo sviluppo economico della locale comunità germanofona cimbra. Informazioni: Luserna, via Trento 6, 0464789638, 0464788214, luserna@tin.it.

Ciao-Namasté

Mario Corradini, dopo aver girovagato in varie parti del mondo ed aiutato, in modo diretto, istituzioni e singole persone, ha ritenuto opportuno costituire una propria associazione: Ciao-Namasté. Questo, nella speranza di sensibilizzare tante persone, affinché ognuno si adoperi per realizzare alcuni importanti progetti, a sostegno di comunità o persone bisognose. L'Associazione, ispirandosi ai principi di solidarietà sociale, si prefigge di: costruire e mantenere in attività una scuola elementare nel villaggio di Randepu, in Nepal. In seguito può deliberare ulteriori progetti atti ad aiutare con opere o finanziamenti, singole persone, gruppi o comunità bisognose, in Nepal o in altre parti del mondo; realizzare, sviluppare, favorire e promuovere attività ed iniziative volte alla raccolta di offerte, destinate in toto ai progetti deliberati dall'Associazione. L'associazione è apartitica, aconfessionale e non persegue fini di lucro. Informazioni: Baselga di Pinè 0461558022, 3292909043, ciaonamaste@virgilio.itsilvymemo@yahoo.it.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.