Le iniziative della Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio per il 2019!

Escursioni guidate e camminate tematiche, laboratori creativi e serate sulla natura, cene biodiverse, aperitivi scientifici, musicali e a km zero... Ecco il nuovo programma da gennaio a settembre di iniziative della Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio per il 2019! Oltre ai numerosi progetti di conservazione attiva della natura e alle importanti attività di ricerca e di educazione ambientale, uno degli obiettivi fondamentali della Rete di Riserve è la valorizzazione del territorio e delle sue peculiarità. È proprio per questo motivo che ogni anno la Rete di Riserve promuove un calendario di eventi e percorsi di visita sul territorio: per far conoscere e apprezzare il prezioso patrimonio ambientale e culturale dell'Alta Val di Cembra e, al contempo, dare supporto alle attività economiche del territorio. Questo calendario di iniziative nasce dal desiderio di raccontare il territorio dell'Alta Val di Cembra in tutte le sue peculiarità e da diverse prospettive: ogni stagione ci regala colori, profumi e paesaggi diversi, che desideriamo scoprire, insieme a chi vorrà partecipare, a passo lento, con l'attenzione e il rispetto che il nostro ambiente merita. In tutte le attività che proponiamo sarà presente un accompagnatore di media montagna, esperto naturalista, che saprà guidarci nella scoperta della biodiversità del nostro territorio: una ricchezza che sa manifestarsi solo a chi ha uno sguardo curioso ed è pronto a lasciarsi stupire. Incontreremo anche piccole aziende agricole, con i loro prodotti biologici e un'allegra ospitalità. Informazioni e programma: 0461/683029, protocollo@comune.altavalle.tn.it.

Mercato dell'Economia Solidale Trentina

Il Mercato dell'Economia Solidale Trentina #MES vi aspetta il giovedì mattina dalle 8.00 alle 13.00 in Piazza Santa Maria Maggiore a Trento e ogni martedì pomeriggio dalle 16.00 alle 21.00 in Piazza San Giovanni ad Ala Al mercato partecipano stabilmente dodici espositori appartenenti all’economia solidale trentina, ossia realtà economiche che hanno aderito ai relativi disciplinari previsti. I prodotti presenti spaziano dall’alimentare biologico al vestiario biologico, dai prodotti della cooperazione sociale ai prodotti biologici dell’alveare. Oltre alle sopra citate realtà, a rotazione partecipano al mercato una serie di altre realtà dell’economia solidale trentina, anch’esse aderenti ai disciplinari previsti dalla legge provinciale ed è attivo il servizio di Cargobike che vi porta direttamente la spesa a casa! Informazioni: segreteria@economiasolidaletrentina.it.

OltrEconomia Festival 2019

Cinque giornate con l'OltrEconomia Festival 2019 dal 29 maggio al 2 giugno, ricche e dense di discussione e confronto dove le esperienze “rampanti” racchiuse nel mondo, con tutte le loro complessità e difficoltà, si intrecceranno nel nostro telaio di pratiche e voci fuori al coro.L’edizione di quest’anno sarà dedicata a quelle terre di disobbedienza, presenti e (auspicabilmente) future, dove si concentrano le più intense capacità e volontà di resistere e produrre un cambiamento reale dell'esistente. Le robuste radici di Oef sostengono e forniscono linfa vitale a questo intenso processo di costruzione collettiva e partecipazione che ogni anno mobilita centinaia e centinaia di persone. I suoi rami sempre più lunghi e robusti si innalzano giorno dopo giorno, sempre di più, superando inverni rigidi e puntando ostinatamente alla luna. Informazioni e programma: 3420904626, 3289173733, info@oltreconomia.info.

Festival dell’Economia 2019

La 14 edizione del Festival dell’Economia 2019 dedicato al tema: globalizzazione, nazionalismo e rappresentanza si terrà dal 30 maggio al 2 giugno. Negli ultimi anni in molti paesi occidentali si è assistito all’affermazione di culture politiche che contrappongono il popolo all’elite e che invocano il protezionismo e il ripristino della sovranità nazionale. L’ideologia è relativamente semplice: c’è un popolo inteso come un blocco omogeneo cui si contrappone un’elite altrettanto omogenea nell’essere corrotta e lontana dai problemi dei cittadini. In mezzo a queste due entità non c’è spazio per corpi intermedi, come associazioni della società civile, organismi tecnici, autorità indipendenti, sindacati istituzioni proprie del sistema di checks and balances delle democrazie occidentali consolidate. La rappresentanza del popolo risponde a principi di democrazia diretta, in nome della quale si sottopongono molte decisioni a referendum. Prevale a tutti i livelli il principio maggioritario a detrimento delle minoranze. Sul piano internazionale si propugna l’abbandono del multilateralismo in nome del bilateralismo, ritenendo inutili o dannose le istituzioni sovranazionali istituite dopo la Seconda Guerra mondiale. Cosa spiega questi sviluppi che modificano radicalmente le tradizionali divisioni fra destra e sinistra, gli assi del conflitto politico e che hanno già messo in crisi le socialdemocrazie europee? Questo interrogativo, che ha stimolato molta ricerca economica negli ultimi anni, sarà al centro della prossima edizione del Festival di economia di Trento, dal 30 maggio al 2 giugno 2019. Informazioni e programma: 0461260511, info@festivaleconomia.it.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.