In viaggio con l’Alzheimer Fest

In viaggio con lAlzheimer FestSensibilizzare la cittadinanza sulle problematiche, sanitarie, sociali, culturali, che le famiglie devono affrontare quando un loro caro viene colpito dall'Alzheimer o da altre forme di demenza: è lo scopo dell'iniziativa “In viaggio con l’Alzheimer Fest”, in programma in diverse località del Trentino dal 6 al 16 giugno, una tappa dell'iniziativa nazionale che si svolgerà a Treviso dal 13 al 15 settembre. Manifestazioni, incontri, dibattiti e spettacoli per una decina di giorni e, la conclusione, a Levico Terme il 15 e il 16 giugno con attività al lago, nel borgo e nel Parco delle Terme. "Si tratta di una malattia che inizia in modo subdolo - commenta l'assessore provinciale alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, Stefania Segnana - le persone cominciano a dimenticare alcune cose e se inizialmente i ricordi del passato sono ben conservati, nel tempo si arriva al punto da non riconoscere nemmeno i familiari. In Trentino vi sono più di 8.000 malati, un dato in linea con il resto d'Italia. In questa malattia degenerativa il ruolo dei familiari che si prendono cura del malato è fondamentale, per questo vogliamo dire agli operatori e a tutte le famiglie trentine che si occupano quotidianamente dei propri cari che non sono soli e hanno una rete di associazioni, istituzioni, realtà del pubblico e del sociale sulla quale contare". Gli eventi, aperti a tutti, sono stati organizzati dai servizi sociali delle Comunità, in collaborazione con le Associazioni Alzheimer, le APSP e altre realtà del territorio. Il coordinamento della manifestazione è del Tavolo di monitoraggio del Piano provinciale demenze. Informazioni e preogramma: 335 7351110, info@alzheimerfest.it.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.