Giornata Mondiale del Rifugiato

RifugiatoIl 20 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo. Ogni giorno migliaia di persone sono costrette a fuggire da guerre e violenze: lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era parte della loro vita. Dietro ognuno di loro c’è una storia che merita di essere ascoltata: storie di sofferenze, ma anche di chi è riuscito a ricostruire il proprio futuro, portando il proprio contributo alla società che lo ha accolto. Tutti noi siamo invitati a ricordare che ogni essere umano, uomo, donna o bambino migrante, ci riguarda e insieme ai rifugiati possiamo scoprirci comunità camminando insieme verso un futuro di diritti e di pace. Centro Astalli Trento, ACLI, Ali Aperte, ATAS onlus, Arcobaleno, Centro per la Cooperazione Internazionale, CNCA Trentino Alto Adige, Fondazione Comunità Solidale, Contro la Pared, Coordinamento Accoglienza Vallagarina, Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani, Il Gioco degli Specchi, IPSIA, Kaleidoscopio, Libera contro le Mafie, Marcia Restiamo Umani, Mavì, Punto d'Approdo, 46° Parallelo, Coop Samuele, SAT e Coop Villa S. Ignazio hanno organizzato otto eventi pubblici attorno al 20 giugno 2019 distribuiti nei territori del Trentino al fine di veicolare questo messaggio attraverso arte, musica, laboratori, concerti, presentazioni di libri e di mostre fotografiche, dibattiti, gite in montagna e marce di solidarietà. Gli eventi sono 17 giugno, Trento, Primo Piano con Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo, 46° Parallelo e Il Gioco degli Specchi; 18 giugno, JAY SLOT (Rap/Afro/Reggae Hip Hop) Dov'è buio brillano le stars; 19 giugno, Storie da cinema presso Centro per la Cooperazione Internazionale; 20 giugno, Camminando, GMdR a Trento e Marcia "Restiamo Umani" a Trento; 21 giugno, Marcia "Restiamo Umani" a Rovereto; 22 giugno, GMdR19 al rifugio Altissimo e Il mondo in piazza a Riva del Garda; 29 giugno, Muri che uniscono con Muros Que Unen.Informazioni e programmacultura@centroastallitrento.it.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.