PRIMIERO SOLIDALE

Tutti i martedì dalle 15:00 alle 17:00 presso la Sede della Famiglia Cooperativa di Primiero - al 1°piano c'è PRIMIERO SOLIDALE. Da martedì 07 maggio è attivo una volta a settimana un punto di raccolta e distribuzione di beni alimentari non più commercializzabili (rimasti invenduti, di prossima scadenza o con confezioni difettose o rovinate) dalla grande distribuzione.  Al momento saranno le Famiglie Cooperative della zona, il Supermercato MD e il Caseificio di Primiero, in collaborazione con APAS (per la raccolta) e con diversi volontari (per la distribuzione) a mettere a disposizione i prodotti, ma se l'iniziativa procedesse bene, l'intenzione sarebbe quella di ampliare a tutti i negozi che abbiano voglia di aderire!  Non si tratta di una forma di aiuto alle famiglie in difficoltà (per le quali esistono già canali efficaci e consolidati di sostegno) ma di una vera e propria forma di "Altra Economia" proprio come il nostro riuso o la Banca del Tempo! Per questo, come Associazone traME e TErra sosteniamo fortemente questo progetto, convinti che sia giunto il momento per lavorare anche sullo spreco alimentare oltre che sullo spreco di abbigliamento ed oggetti! Informazioni: trameeterra@gmail.com, 328-2421955.

Incontri tra donne in gravidanza e neomamme

Il Cerchio delle Mamme Vallagarina organizza incontri tra donne in gravidanza e neomamme tutti i martedì con entrata libera e gratuita dalle 9.00 alle 12.00 presso la ex scuola elementare di Piazza Damiano Chiesa - Isera (TN). In questo spazio puoi trovare: un luogo di condivisione e confronto su emozioni, gioie e dubbi della maternità; persone appositamente preparate per offrirti sostegno e consulenza nell'esperienza di cura e di crescita del tuo bambino/della tua bambina; un tempo per te stessa per rilassarti ed un'occasione per conoscere altre mamme. Gli incontri sono facilitati da un'educatrice. Il tema di ogni incontro viene stabilito di volta in volta dal gruppo. Possibilità di interventi specifici e laboratori a tema con esperti esterni (psicologa, ostetrica, pedagogista, ecc.) su richiesta delle mamme partecipanti. Informazioni: cerchiomamme.vallagarina@gmail.com, 3400188756.

Capodanno capovolto

Che fai quest’anno a capodanno? Un’esperienza di servizio a favore di chi, senza la disponibilità di tanti giovani volontari, sarebbe solo o senza festa con Caritas diocesana Trento e Fondazione Comunità Solidale. Saremo accolti in diverse realtà: in alcune ci saranno dei servizi da svolgere, ma soprattutto, ognuno di noi sarà chiamato a trascorrere alcune ore in compagnia di persone che gradiscono la nostra presenza, in un momento particolare dell’anno. Saranno tutte strutture che si occupano di persone adulte, senza dimora, straniere, sole, disabili o con altri tipi di disagio sociale. Le strutture che ci accoglieranno sono: Il Sentiero, Casa di accoglienza Bonomelli, Casa Giuseppe e Casa Orlando, Casa S. Maria, Casa Padre Angelo, Casa Lamar, La Rete (la serata si svolgerà presso il Seminario), Casa della Giovane. PROGRAMMA: 14:00­: Ritrovo presso il Seminario di Trento, Corso 3 Novembre, 46 – Trento. Momento di conoscenza. Presentazione delle strutture e divisione nei gruppi-strutture; 16:30: Celebrazione Capovolta; 17:15: raduno nei gruppi-strutture e partenza per le stesse. Cena. Feste nelle diverse realtà; 00:30: chiusura della serata e ritorno in Seminario; 00:45: ritrovo in Seminario con tutti i volontari. Pulizie e sistemazione sale; 02:00 circa: liberi di andare a dormire o a festeggiare altrove. Per partecipare al Capodanno Capovolto è necessario iscriversi e compilare il form entro il 18 dicembre 2019. N.B.: Per partecipare all'iniziativa non sono richieste particolari capacità o esperienze, che tu sappia cantare, suonare, ballare, intrattenere o chissà cos'altro, anche se pensi di non saper far nulla, imparerai come possano bastare poche ore del proprio tempo e la disponibilità ad ascoltare, fare due chiacchiere o giocare a tombola per stare semplicemente bene insieme. Informazioni: 0461891353, 3456202365, a.scoz@diocesitn.it.

Carta, Nastri e Solidarietà

Anche quest'anno sta per tornare la campagna "Carta, Nastri e Solidarietà", l'iniziativa natalizia di sensibilizzazione e raccolta fondi di COOPI a sostegno dei progetti di educazione in emergenza per bambini rifugiati e in fuga dalla guerra. Dal 29 novembre al 24 dicembre saremo ospitati in oltre 100 punti vendita in tutta Italia per il confezionamento dei pacchetti solidali. Se vuoi proporti come referente banchetto non esitare, le candidature sono aperte! Informazioni e candidature: 388 622 7278, trentino@coopi.org.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.