Ricette in casa

Alpibio, associazione dedita alla prevenzione ed alla diffusione della cultura del cibo alpino presente da anni sul territorio, ha pensato in in accordo con diverse organizzazioni ed istituzioni di produzione di tale cultura ad un modo per essere vicina a tutti in questo periodo difficile. Una raccolta di ricette semplici e salubri dagli chef del nostro territorio :invitano a sperimentarle ,perché facilmente realizzabili rispettando il dovere fondamentale di rimanere a casa propria. Le ricette si possono trovare sul sito www.alpibio.it che verrà aggiornato giornalmente con tante ricette nuove è una iniziativa di positività che si attua attorno alla ricerca di un cibo semplice e salubre all'interno delle mura di casa. così la presenta il Dott. Angelo Giovanazzi, presidente Ass. Alpibio in accordo con gli altri promotori delle iniziative" Questi giorni, d’obbligatoria presenza a casa che risulta impegno prioritario per tutti, offrono anche l’opportunità di cercare e riscoprire nella cucina casalinga le qualità del cibo che possono contribuire alla tutela ambientale ed alla prevenzione sanitaria, anche delle malattie infettive.E’ utile ricordarlo perché fin dai tempi di Pasteur si sa che tali malattie dipendono, si, dal contatto con il microbo o il virus, ma anche dal loro terreno di coltura. E’ il terreno che alimentiamo dentro di noi e nel quale possiamo rafforzare l'energia di difesa col nostro cibo di qualità." Sul sito è possibile trovare anche un breve decalogo (vedi allegato) di consigli in merito al tema realizzato con l'ausilio di Mario Cristofolini, presidente Lilt Trento, Carlo Pedrolli, responsabile nutrizione clinica Apss Trento, Fulvio Mattivi, docente Chimica degli alimenti Università di Trento. Sono invitati a partecipare tutti gli chef interessati scrivendo a alpibio.eventi@gmail.com con l'augurio che questo invito possa essere condiviso e che si possa creare un'iniziativa corale per dare a tutti la possibilità di riuscire in questo periodo.

Non profit network - CSV continua ad essere al servizio del volontariato

In questi tempi difficili Non profit network - CSV continua ad essere al servizio del volontariato: Il nostro lavoro a supporto delle associazioni e dei volontari e l'erogazione dei nostri servizi sono rimodulati seguendo le direttive nazionali e provinciali per la prevenzione della diffusione del virus. La grande incertezza in cui tutte e tutti navighiamo a vista non fermerà la solidarietà del nostro mondo. Naturalmente, abbiamo sospeso gli incontri di persona in ufficio e i corsi di formazione, ma restiamo a disposizione via mail, al telefono e in videochiamata. Grazie all'attivazione delle modalità di "smartwork - lavoro agile" non solo proseguirà l'attività ordinaria dell'ufficio, ma siamo in grado di supportarvi anche a distanza. Vi ricordiamo che telefonicamente ci potete raggiungere nei seguenti orari lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:00 al numero 0461 916604. I referenti della nostra area giuridico-fiscale, Daniele Erler e Paolo Pompermaier, sono disponibili telefonicamente con i seguenti orari: Lunedì e mercoledì: 9.00 – 12.30 e 14.00 – 17.00, Venerdì: 9.00 – 12.30. Inoltre, abbiamo attivato le consulenze telematicamente (skype, meet o whatsapp):  Se sei una ODV, APS o ONLUS e vuoi adeguare il tuo statuto alla riforma prenota il tuo appuntamento nella nostra area riservata CLICCA QUI. Se sei una fondazione o una associazione e vuoi adeguare il tuo sistema privacy al Regolamento Europeo, per prenotare la consulenza CLICCA QUI. Se non siete ancora registrati alla nostra area riservata QUI TROVATE tutte le indicazioni utili.

SERVE UNA MANO

L'emergenza sanitaria ci ha imposto di stare distanti. Ma abbiamo molti modi di essere vicini. Con le Politiche Sociali del Comune di Trento e la Fondazione Trentino Solidale, e assieme a tante altre persone ed associazioni, abbiamo deciso di far circolare un modulo per raccogliere delle disponibilità, per capire come possiamo essere utili alla comunità e come possiamo farlo senza mettere in pericolo nessuno. A Trento già esiste il progetto "Persone Insieme per gli Anziani", cui intendiamo dare una mano raccogliendo qui le vostre disponibilità. Nessuno resti indietro. La solidarietà non si isola. Informazioni e candidature: 0461 231300, trento@arci.it.

Il sostegno psicologico LILT continua.

Sono giorni in cui tutti si fanno tante domande; momenti di pressione e di smarrimento. Le abitudini quotidiane devono essere modificate, siamo tutti costretti ad adattarci a qualcosa di nuovo. Come non pensare però a quelle persone per cui invece la routine è fondamentale? Nonostante tutte le giuste limitazioni, e consapevole dell’importanza di un conforto e di una voce amica in questi momenti di confusione e timore, LILT cerca di mantenere attivo un Servizio che diventa ancor più prezioso: il Sostegno Psicologico per pazienti e familiari. Professionisti qualificati sono a disposizione per colloqui telefonici in cui gli ammalati oncologici e le persone a loro vicine possano essere ascoltati: per confrontarsi su paure legate alla malattia e per parlare di una quotidianità che per loro già stravolta, viene cambiata nuovamente. Perché tutti siamo fragili, e qualcuno – come è umano che sia – lo è un po’ di più. Per richiedere il Servizio è possibile contattare telefonicamente la sede LILT di Trento al numero 0461.922733 o scrivendo a info@lilttrento.it. Anche LILT, realtà da sempre vicina ai pazienti oncologici, con grande dispiacere ha dovuto sospendere molti dei suoi servizi. In osservanza dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri e per garantire la protezione della salute di tutti, è stata sospesa l’attività dei Volontari in ospedale - solitamente presenti per dare ascolto o per fare un po’ di compagnia a chi sta facendo le terapie – e si è fermato il servizio di accompagnamento alle cure. Interrotto il lavoro della parrucchiera in reparto, bloccate l’estetica oncologica, l’agopuntura, la ginnastica riabilitativa, i trattamenti fisioterapici non necessari e tutte le visite di diagnosi precoce.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.