Opportunità per le associazioni con AIESEC Trento

Parte di un'organizzazione giovanile internazionale presente in 126 Paesi, AIESEC Trento si occupa di scambi interculturali che hanno come obiettivo primario l'impatto sociale e la qualificazione della realtà locale trentina. Quello che facciamo, in collaborazione con ONG, associazioni ed enti locali, è impegnarci nel creare progetti di volontariato della durata di 6/8 settimane che mirano all'implementazione dei 17 Sustainable Development Goals promossi dall'Aganda 2030. I nostri volontari sono ragazzi stranieri tra i 18 e i 30 anni con varie competenze, dall'inglese all'informatica, vogliosi di inserirsi nella nostra realtà locale e in situazioni diverse, che vadano dall'integrazione sociale, ad attività con bambini alla gestione di eventi e/o siti internet. Quello che cerchiamo sono altre associazioni di volontariato che siano interessate a creare progetti con noi accogliendo i nostri volontari nella loro realtà, in modo da aver un supporto concreto nella gestione quotidiana della loro associazione e che siano disponibili ad offrirgli alloggio per la durata del progetto. Se siete interessati nell'innovare e internazionalizzare la vostra organizzazione, o semplicemente volete qualcuno che vi aiuti nella gestione di attività specifiche a avete bisogno di più informazioni contattate Annamaria Conversano, Vice Presidente di AIESEC Trento ad annamaria2.conversano@aiesec.net.

Servizio di estetica oncologica

LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Trento presenta un nuovo servizio che l’Associazione dedica a chi sta affrontando il tumore: trattamenti di estetica specifici ed adatti ad un corpo toccato dagli effetti collaterali delle terapie oncologiche e che possono fare la differenza sull’umore e l’autostima, offrendo un sostegno concreto nell’affrontare le terapie. Per le donne, ma anche per gli uomini, il continuare a considerarsi le stesse persone di sempre senza far prevalere la malattia sulla propria individualità è importantissimo per avere la grande forza necessaria per affrontare il percorso terapeutico.  Uno spazio di benessere e un tempo dedicato a sé, lontano dalla quotidianità, è ciò che LILT vuole offrire con la nuova attività di estetica oncologica, per ritrovarsi quale persona e non solo ammalato. Non solo cura di mani e unghie, utile a prevenire problematiche di pelle come dermatiti e onicopatie tipiche dei pazienti oncologici, pulizia del viso e trattamento rilassante fanno parte delle proposte LILT, ma anche la possibilità di avere una consulenza ed un confronto su quali prodotti non tossici preferire per ridurre la probabilità di reazioni della pelle, su come utilizzare il trucco per valorizzare o per nascondere, su quali scelte o abitudini casalinghe possono essere di conforto. Per questo importante progetto, per garantire la qualità che contraddistingue i propri interventi, LILT si avvale della collaborazione di un’estetista specializzata APEO, Associazione Professionale di Estetica Oncologica sorta in seno ad uno Spazio Benessere con il consenso del prof. Umberto Veronesi nell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano sin dal settembre 2013. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al Centro Prevenzione LILT, via Nicolodi 19 a Trento, tel. 0461.922733, centroprevenzione@lilttrento.it.

Cene al buio

La cena al buio è un'esperienza in cui i commensali vengono guidati nell'oscurità da camerieri ciechi e ipovedenti. Una volta al tavolo verrà loro servita la cena, con menu completo, durante la quale potranno conoscere la disabilità visiva, confrontandosi con i camerieri stessi, e al contempo riscoprire il potere degli altri sensi. Il ritrovo è previsto mezz'ora prima dell'inizio della cena per una breve introduzione alla serata da parte dello staff della Cooperativa IRIFOR. Per partecipare è necessario prenotare telefonicamente (Tel. 0461 1959595 in orario di ufficio dal lunedì al venerdì) e indicare i nominativi di ogni partecipante ed eventuali allergie o intolleranze alimentari. Il menù, a sorpresa, comprende: antipasto, primo, secondo, contorno, dolce, acqua, vino e caffè al prezzo di € 35,00 a persona. Il pagamento va effettuato entro una settimana dalla cena: in contanti presso la sede della Coop IRIFOR (dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30) con bonifico bancario intestato a Cooperativa Sociale IRIFOR del Trentino Onlus (IBAN IT 47Q083 0401 8030 0000 2339 646). Se il pagamento avviene tramite bonifico, è necessario spedire copia della ricevuta via fax al n. 0461/1959596 o via mail a segreteria@irifor.it.

Cercasi volontari per la comunicazione Festival Turismo Responsabile ITACA' Trentino 2018

Sei appassionato di comunicazione e social network? Ti interessano i temi del turismo responsabile e della valorizzazione del territorio? Allora stiamo cercando proprio te! La nostra associazione TassoBarbasso da alcuni anni si occupa del coordinamento del Festival ITACA' per il Trentino e siamo alla ricerca di un volontario affidabile e appassionato a questi temi che sappia darci una mano nella comunicazione soprattutto via web/social ma eventualmente anche nella stesura di brevi comunicati stampa. Se ami scrivere, postare, fare fotografie contatta il: 340 355 52 99 info@tassobarbasso.it.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.