13° Biennio di Educazione al Dialogo

Il Biennio di Educazione al Dialogo del LED si rivolge a quanti sono interessati a stabilire autentici rapporti di comunicazione interpersonale nella vita di ogni giorno, nel volontariato e nella professione e si basa sull’Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers che è utilizzato e valorizzato in vari ambiti di applicazione: nella formazione dei giovani, dei genitori e degli adulti. Per la sua caratteristica principale, che è la centralità della persona, rimane una metodologia di estrema attualità. 14 incontri nel weekend a partire dal 23-24 novembre 2019 a Villa S. Ignazio, via delle Laste 22 - 38121 Trento. DOCENTI: Pierpaolo Patrizi psicologo, psicoterapeuta e formatore dell'Approccio Centrato sulla Persona; Marina Fracasso psicologa, psicoterapeuta e formatrice dell'Approccio Centrato sulla Persona. OBIETTIVI: approfondire la conoscenza di se stessi, per una maggiore e più positiva consapevolezza del proprio agire nelle relazioni, incrementare la capacità di ascolto, comunicazione e comprensione degli altri, entrare in contatto con i propri sentimenti e vissuti e saperli esprimere in modo autentico, Sviluppare la propria empatia e la capacità di comunicarla, Riconoscere gli atteggiamenti che non facilitano la comunicazione, imparare a prevenire i conflitti e a risolverli, capire l’importanza della sospensione del giudizio, verso se stessi e verso gli altri, valorizzare le risorse e le competenze personali. Informazioni e iscrizioni: 0461 268873, led@vsi.it.

l gioco d’azzardo attraverso il millennio: aspetti socio-economici del fenomeno e opportunità di cura e prevenzione

Al via giovedì 5 dicembre il seminario "Il gioco d’azzardo attraverso il millennio: aspetti socio-economici del fenomeno e opportunità di cura e prevenzione" presso Palazzo Geremia, Sala Falconetto di  Via Belenzani 20 a Trento. Attraverso lo sguardo dell’Associazione A.M.A. di Trento, che da vent’anni si occupa di gioco d’azzardo, ne ripercorriamo il cambiamento epocale: da fenomeno di nicchia a fenomeno di massa; da pochi luoghi lontani e dedicati, alla contaminazione di ogni territorio, fino alla pervasività dell’on line. Destinatari Assistenti sociali, educatori professionali, psicologi, insegnanti, operatori sanitari, studenti universitari, persone interessate alla tematica. Per gli assistenti sociali è possibile richiedere l’accreditamento ex post dell’evento. L’evento è realizzato all’interno del Festival della Famiglia di Trento. L’evento è gratuito con iscrizione entro il 29 novembre a formazione@automutuoaiuto.it.

Corsi online - aperta la prima finestra per iscriversi

Dal 1 ottobre al 15 gennaio (prima finestra) è possibile iscriversi ai corsi online sulla piattaforma dell'u.o. Competenze per la Società Globale del Centro per la Cooperazione Internazionale. Fra i corsi: Le Afriche oggi (1,2,3), I Balcani: passato e presente di una regione europea, L'era delle migrazioni, Dio c'entra: religione e conflitto in Africa, Introduction to advocacy, PCM - Project Cycle Management, Educare in un mondo iperconnesso e globalizzato: dialogo con Alberto Pellai. Informazioni e programmi: gabriel.echeverria@cci.tn.it.

Nuove Rotte: Cambiare il Non Profit per trasformare il presente

Nuove Rotte: Cambiare il Non Profit per trasformare il presente. Sei un'organizzazione che vuole disegnare nuove rotte di cambiamento, che mettano in moto processi trasformativi dentro e fuori la tua realtà? ConfiniOnline, insieme a Codici | Ricerca Intervento, organizza la seconda edizione della Winter School per il Non Profit dal 6 all'8 febbraio 2020 a Trento, presso la Cooperativa sociale Villa S.Ignazio. ​La Winter School è una sfida che vogliamo correre con e per le Organizzazioni Non Profit. Vuole essere un momento per costruire riflessioni condivise e apprendere strumenti operativi per tracciare rotte possibili e sviluppare processi di cambiamento. Sarà organizzata in forma di laboratorio residenziale che vedrà l'alternarsi di: Momenti di lavoro plenario, in cui confrontarsi a partire da interventi ed esperienze ispiratrici per ragionare sulle sfide culturali, ambientali e di rigenerazione territoriale; Momenti di lavoro in gruppi, per elaborare visioni sul ruolo delle proprie organizzazioni; Momenti di lavoro individuali, in cui ipotizzare un proprio piano di lavoro; A sei mesi dalla conclusione sarà garantito ai partecipanti un momento di follow-up. Informazioni ed iscrizioni: redazione@confinionline.it, 0461036690.

Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza migliore. Utilizzando questo sito accetti all'utilizzo dei cookies da parte nostra.